PENSIONI MILITARI SUPU:FORZE ARMATE E URANIO, SENTENZA STORICA: RICONOSCIUTE LE COLPE DELLA DIFESA

 In Pensioni, Pensioni Militari

FORZE ARMATE E URANIO, SENTENZA STORICA: RICONOSCIUTE LE COLPE DELLA DIFESA

“Riconosciuto il nesso causale tra uranio impoverito e patologie tumorali e riconosciuta la “colpa” dell’Amministrazione della Difesa nell’aver ignorato i pericoli nell’esporre i nostri militari su teatri operativi in cui vi era stato l’utilizzo di munizionamento all’uranio impoverito”.

Così Domenico Leggiero, dell’Osservatorio Militare commenta la sentenza della Cassazione che ha rigettato due motivi del ricorso avanzato dal ministero contro la decisione della Corte d’appello di Roma che aveva confermato la condanna in primo grado della Difesa per “condotta omissiva”, non avendo protetto adeguatamente il caporalmaggiore Salvatore Vacca, morto di leucemia l’8 settembre 1999 a 23 anni dopo aver partecipato ad una missione in Bosnia con la brigata ‘Sassari’, nel novembre 1998. Accolto invece il terzo motivo del ricorso del ministero della Difesa, quello riguardante i risarcimenti.

www.Infodifesa.it

Scrivi un Commento