PENSIONI MILITARI SUPU: CONSIGLIO DI STATO SENT. 1232 DEL 22/02/2019 SEI SCATTI AGGIUNTIVI ANCHE PER PENSIONE A DOMANDA SUPU

 In Senza Categoria

Il  Consiglio di Stato, mutando orientamento, ha riconosciuto il diritto al computo nel calcolo della buonuscita dei 6 scatti stipendiali per  tutto il personale del comparto difesa, sicurezza e qualifiche dirigenziali di ruolo del Ministero dell’Interno collocati in pensione a domanda, compiendo 55 anni di età e con 35 anni contributivi.

La sentenza n. 1232 del 22/02/2019 del Consiglio di Stato ha stabilito che l’inclusione dei sei scatti stipendiali nell’elenco voci computabili ai fini della liquidazione del TFR spetta anche al personale che chiede di essere collocato in quiescenza a condizione che abbia compiuto i 55 anni di età e trentacinque anni di servizio utile.

Scrivi un Commento