Tav! Il Carabiniere Sardo,Eroe!






Related News

SUPU: Gent.li Soci, si avvisa che tutto il personale militare riformato, anche a seguito di patologie non dipendenti da causa di servizio, che abbia maturato il trattamento pensionistico in regime misto o contributivo (escluso il retributivo), ha diritto a percepire inil diritto alla maggiorazione della pensione in ragione dell’applicazione dell’art. 3, comma 7 D. Lgs 165/1997, indipendentemente dal raggiungimento dei limiti di età. Questo diritto è stato peraltro riconosciuto dalla recentissima sent. N. 27/2017 della Corte dei Conti Regione Abruzzo divenuta definitiva. La Corte dei Conti della Regione Abruzzo, che in tal senso si era già espressa nel 2012, ha ribadito che il personale militare escluso dall’applicazione dell’istituto dell’ausiliaria, poichè collocato in quiescenza per riforma prima di aver raggiunto i requisiti di età richiesti per poter usufruire dell’ausiliaria, ha comunque diritto al beneficio compensativo di cui all’art. 3,comma 7, del D. Lgs. 165/1997, che prevede: “il montante individuale dei contributi è determinato con l’incremento di un importo pari a 5 volte la base imponibile dell’ultimo anno di servizio moltiplicata per l’aliquota di computo della pensione“. Per ulteriori informazioni contattare il numero 346 5129456 inviare un email al avvpatriziapino196@gmail.com

Correlati

  • SUPU: ALLA MANIFESTAZIONE NIENTE GOLPE,MA SOLO UNA VACANZA ROMANA E BELLA MUSICA ,NON CE NE ANDIAMO DA MONTECITORIO SE GLI ABUSIVI NON LASCERANNO IL PARLAMENTO CON LE DIMISSIONI.
  • SUPU: C’E’ STATO UN TENTATIVO DI EMARGINARE I CARABINIERI CARO MINNITI,DOVRAI FARE I CONTI CON 200 ANNI DI STORIA
  • SUPU: Antonio Pappalardo e Francesco Patrizi “IL GENERALE RIVOLUZIONARIO CHE FA SOGNARE”
  • Pensioni Militari Supu: Attenti a quei due n.62,organo d’informazione Comparto Sicurezza e Difesa.
  • PENSIONI MILITARI SUPU: AVVOCATO MILITARE GUARDIA DI FINANZA: IL DIRITTO AL RIPOSO COMPENSATIVO E’ IRRINUNCIABILE, A PRESCINDERE DALLA DOMANDA
  • Pensioni Militari Supu: LA VERA EMERGENZA Polizia e militari ridotti alla fame dal governo: “Senza soldi, ci vestiamo con le divise di chi va in pensione”
  • PENSIONI MILITARI SUPU:DICHIARAZIONI A FAVORE DELL’ARMA DEI CARABINIERI
  • Pensioni Militari Supu: Migranti Frontex. Il trattato non e’ stato ratificato,per due anni il provvedimento e’ stato nascosto al parlamento degli abusivi.Di Maio invece di andare in televisione a dire c…, controllasse meglio i suoi colleghi abusivi.
  • 3 Comments to Tav! Il Carabiniere Sardo,Eroe!

    1. giuseppe ha detto:

      Retorico e demagogico scomodare Pasolini per un confronto che non esiste. I Carabinieri attuali hanno uno stato sociale ben diverso da quello descritto dal poeta. Non rispondere a provocazioni verbali è stata una scelta equilibrata ma definirla un atto di eroismo paragonabile alla battaglia delle termopili è pura esagerata esaltazione del nulla!

    2. romaforli11 ha detto:

      Egregio Generale
      Non sono d’accordo con quanto Lei ha scritto-
      Il Generale dei Carabinieri,ha appofittato dei riflettori della T.V.per far vedere che esiste-
      Al contrario,non si fa sentire per tante cose,e per tante di quei carabinieri,che operano senza riflettori-
      Per cui la sua e demogagia- Anche perchè e un’offesa per quanti si trovano ed operano nelle stesse condizioni di quel carabiniere immortalato dalle telecamere,senza ricevere neanche una parola di conforto- Perchè sanno che stanno facendo il loro dovere-

    3. Francesco Chessa ha detto:

      Gentile cittadino,

      Abbiamo letto con attenzione la sua lettera. Il primo pensiero, nello
      scorrere le sue parole, è andato a lei e ai suoi familiari. Comprendiamo
      l’ansia e la preoccupazione con cui vivete questi giorni difficili.
      Come certamente saprà, non è nelle facoltà del Presidente del Consiglio
      intervenire direttamente in situazioni come quella che descrive. Il
      Governo è impegnato con tutte le sue forze per migliorare l’equità sociale
      e garantire a tutti gli italiani, soprattutto coloro i quali versano in
      condizioni particolarmente disagiate, maggiore stabilità economica.
      Nel ringraziarla per averci scritto, le inviamo cordiali saluti.

      Ufficio stampa e del Portavoce

      Questo indirizzo di posta elettronica non è abilitato alla ricezione.
      Per rispondere a questa e-mail si prega di utilizzare il modulo presente
      all’indirizzo ‘http://www.governo.it/scrivia/RedWeb_Form.htm'
      scrivendo nell’oggetto:’Re: Re: Richiamo dei Carabinieri Ausiliari
      in congedo’

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: