SUPU: MINISTRO DELLA DIFESA: "LA REAZIONE DELL'ITALIA SARA' DURISSIMA!"






Related News

  • Chi sostituirà il Comandante Generale dei Carabinieri ?
  • SUPU: ATTENTI A QUEI DUE,ORGANO D’INFORMAZIONE COMPARTO SICUREZZA E DIFESA
  • PENSIONI MILITARI SUPU: DALLO SCIVOLONE SULLA TORTURA AI NUMERI SUI CASCHI: IL DIRETTORE DEL I TEMPO GIAN MARCO CHIOCCI SCRIVE A FRANCO GABRIELLI
  • PENSIONI MILITARI SUPU: POLIZIA COLLETTA PER IL POLIZIOTTO SOSPESO. “CARRIERA ILLIBATA, NON SONO RAZZISTA»
  • Pensini Militari Supu:CARABINIERI: ECCO I NUOVI DISTINTIVI DI GRADO
  • SUPU: Dialogo fra un “Ammiraglio” e un Generale dei carabinieri “SE I GENERALONI PARLASSERO PRIMA DI ANDARE IN PENSIONE-CONGEDO!”
  • SUPU PENSIONI MILITARI : Dialogo fra un “Ammiraglio” e un Generale dei carabinieri “CARCERI ITALIANI : HOTEL A 5 STELLE DA DOVE SI PUO EVADERE IN OGNI MOMENTO”
  • SUPU: LIBRO BIANCO O LIBRO DEI PRECARI DELLA DIFESA
  • 2 Comments to SUPU: MINISTRO DELLA DIFESA: "LA REAZIONE DELL'ITALIA SARA' DURISSIMA!"

    1. Francesco ha detto:

      Buon giorno Dottor PINO G. queta richiesta può essere una piccola soluzione per la sicurezza nel nostro paese.
      Oggetto : Richiesta Stabilizzazione Personale Ausiliario dell’Arma dei Carabinieri

      Egregio Ministro della Difesa Sen. Roberta Pinotti,
      per quanto concerne la richiesta in oggetto, premetto che ad oggi non vi è stata nessuna modifica al fine di garantire la stabilizzazione per il personale Ausiliario dell’Arma dei Carabinieri, nonostante lo stesso fosse risultato idoneo al servizio permanente Effettivo, in base alla Documentazione rilasciata dall’ Ente preposto.
      In merito a quanto sopra, poiché al fine del reintegro sono necessarie alcune condizioni, colgo l’occasione per elencarle qui di seguito:

      1) Il Richiamo del personale Congedato senza Demerito ha una durata di anni quattro;

      2) Il personale Richiamato non deve aver superato 45° anno di età in base alla normativa della legge 10 Aprile 1954 n.113, norme previste per la rispettiva Forza Armata al momento del richiamo;

      3) Il Personale Ausiliario dovrà effettuare un Corso di Aggiornamento della durata di 6 Mesi Successivamente messo a disposizione dei vari reparti dell’Arma dei Carabinieri in base alle Esigenze operative;

      Alla luce di quanto appena esposto, si invita Ill.mo Ministro della Difesa a valutare ogni provvedimento che si ritenga utile per l’adozione di appositi strumenti normativi al fine di garantire l’attuazione di un piano di reintegro degli stessi .

    2. garzoli gabriele ha detto:

      POVERA iTALIA. uN MINISTRO PEGGIO DELL’ALTRO. HA VERAMENTE LE IDEE CHIARE COME LA BIRRA.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: