SUPU: Clamoroso! Gli Ufficiali RS e i loro carabinieri dicono di no alla Festa dell’Arma. I Delegati affermano che gli auspicati risparmi e contenimento delle spese per la Festa dell’Armasono più che mai condivisibili in questa fase storica caratterizzata da una perdurante e gravissima congiuntura economico-finanziaria che ha colpito tutte le famiglie italiane comprese quelle dei Carabinieri che, oltre a subire il devastante danno del blocco stipendiale, patiscono ancora il mancato rinnovo contrattuale fermo al 2009. Tutto il personale, dal Carabiniere ai Tenenti Colonnelli, ha poi subito l’ennesima umiliazione e discriminazione col blocco degli Assegni Funzionali, dell’Omogeneizzazione, delle Classi e Scatti stipendiali, dell’Indennità di Comando oltre che la prevista e mai avviata Previdenza Complementare e disomogenea attribuzione del Bonus di €.80.






Related News

  • SUPU: CARABINIERE E STUPRATORE DI NOTTE
  • SUPU:Lettera di repertorio pubblicata sul blog di effettotre. Egregio Generale, la leggo con attenzione e ammirazione i suoi scritti, effettivamente ha detto quello che avrebbe dovuto dire il Co.Ce.R., ma non lo dice, mi domando il perché? Penso che dopo 20 anni di rappresentanza (consecutiva) al Co,ce.r. qualcuno dovrebbe starsene a casa, perché hanno perso stimoli, pensano solo ai loro trasferimenti, a sistemare figli, amici e quelli che gli possono servire per le loro elezioni, in 6 anni di mandato consecutivi, vedasi l’attuale CO.CE.R. CC non hanno fatto un’assise Nazionale, i Co.I.R. non si sono mai riuniti a Roma, il Co.Ce.R. va a Casa dei Co.I.R. con documenti già preparati e li infinocchiano, poi, mai una parola contro questo Governo non legittimato. Io invece che passo ancora nelle caserme e nelle sezioni Carabinieri, domando sempre ai nostri fratelli carabinieri cosa vogliono, se l’attuale rappresentanza, oppure il Sindacato, la risposta e sempre la stessa IL SINDACATO, nonostante devono pagare una quota d’iscrizione e sanno bene che ci sarebbe un caos… questo è perché non abbiamo un rappresentanza seria, passionale e combattente. I Carabinieri questo si aspettano. Generale, non ci abbandoni, perché lei è la vera voce dei carabinieri. Lettera firmata
  • SUPU: Per i troppi Generali collusi con il potere politico l’Arma si sta sfasciando.Cosa fanno i vari comandanti mentre il Popolo difende i Carabinieri? Si godono le loro posizioni di rendita e di eccessiva vicinanza al potere politico? Tirino fuori le palle e, come ha fatto il Generale Favarolo delle Marche che ha difeso un suo appuntato, mandino a farsi benedire qualche magistrato che la deve smettere di rompere le scatole ad uomini che nelle strade mettono ogni giorno a repentaglio la loro vita”.
  • SUPU:Laura Boldrini,pseudo Presidente della Camera dei Deputati,abusiva,illeggittima e incostituzionale,odia le forze armate e di polizia.
  • “Caro Ammiraglio, come al solito, lei ha messo il dito nella piaga. Per manifestazioni così rilevanti, il Sindaco vale quanto il due di coppe quando la briscola è a bastoni. L’ordine e la sicurezza pubblica sono di competenza esclusiva del Prefetto e del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Lo dice il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Nel Comitato il Sindaco viene invitato se il Prefetto lo vuole. Per una manifestazione di circa 40.000 persone, con i gravi fatti terroristici accaduti in altri Paesi, come si poteva scaricare ogni responsabilità sul Sindaco? Siamo diventati pazzi?
  • SUPU: ATTENTI A QUEI DUE N. 61 GIUGNO 2017,ORGAN0 D’INFORMAZIONE MENSILE DEL COMPARTO SICUREZZA E DIFESA.
  • SUPU:Dialogo fra un “Ammiraglio” e un Generale dei Carabinieri “Vince Igor, il lupo fantasma. Si è arreso persino lo Stato”
  • Carabinieri in missione all’estero, Trump ne vorrebbe sempre di più
  • %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: