Il programma elettorale dei Gilet Arancioni,di Antonio Pappalardo,vedi video

 In Politica

Pubblicato da Antonio Pappalardo su Domenica 19 aprile 2020

38 Commenti
  • Gherardo
    Rispondi

    Andate avanti per favore

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Gherardo,Seguici,
      Un abbraccio
      Gen.Antonio Pappalardo
      comm. Giuseppe Pino

      • Renata
        Rispondi

        Buon giorno, vorrei sapere dove ci sará la manifestazione a Udine il 30 maggio. Grazie

        • Redazione SUPU
          Rispondi

          Ciao Renata,
          la manifestazione si terra’ ad Udine il 30.05.20 alle ore 10 in Pzza 1^ Maggio.
          Il 2.6-20 ALLE ORE 14 a Roma,Pzza del Popolo.

          Gen.Antonio Pappalardo
          Comm. Giuseppe Pino

    • Younis Baloul
      Rispondi

      SI DEVE FARE,E’ GIUSTO.
      BASTA PRESE IN GIRO DA PARTE DI QUESTO SPORCO GOVERNO CORROTTO

      • Redazione SUPU
        Rispondi

        Ciao younis,
        ce la faremo a cambiare questo Paese,seguici
        Un abbraccio
        Gen.Antonio Pappalardo
        Comm.Giuseppe Pino

    • Michele
      Rispondi

      Fin ora quello che ho sentito è interessantissimo e la condivido in pieno, ma secondo me molti punti andranno approfonditi, un tema che ho molto a cuore è la cementificazione, per esempio… E se avessi certezza che verranno approfonditi molti temi anche nel corso degli anni, avrà il mio completo supporto (anche se inutile)

      • Redazione SUPU
        Rispondi

        Caro Michele,il nostro movimento ha bisogno di gente competente in ogni campo produttivo,ve vuoi far parte di questo sodalizio,inviaci i tuoi dati identificativi.compreso il cell.
        Saluti
        Gen.Antonio Pappalardo
        Comm.Giuseppe Pino

        • FRANCESCO IHM
          Rispondi

          Salve,
          Buongiorno Sig.Generale Antonio Pappalardo e Sig. Comm. Giuseppe Pino .@ANTONIO
          Mi chiamo Francesco IHM sono Italo-Americano e sono una Guardia del Corpo . Anch’io come il Generale, sono Aurtore compositore,cantautore di musica . Abito nella Regione delle MArche. Sono rimasto coinvolto, affascinato dai discorsi che fá il Generale Pappalardo per quanto riguarda iI Movimento Gilet Arancioni . La vostra iniziativa é molto interesssante e ben mirata ad un radicale cambiamento del paese di cui condivido la stessa idea.. Qual’ora fosse possibile, vorrei far parte insieme a voi in prima linea in questa lotta contro l’ingiustizia.
          Cell. 3921040089
          Grazie per l’attenzione,
          FRANCESCO IHM

          • Redazione SUPU

            Ciao Francesco,
            abbiamo bisogno di volontari alla protezione e la sicurezza dei manifestanti,per il 30 Maggio alle ore 10 in Roma,Pzza S.S Apostoli Roma
            2 Giugno Probabilmente ad oltranza ore 10 Pzza del Pincio Roma
            Grazie per la stima
            Un abbraccio

            Gen.Antonio Pappalardo
            Comm.Giuseppe Pino
            3663406356

            contattami

    • Giuseppe
      Rispondi

      Io la ammiro per quello che dice questo è il discorso più sensato che ho mai ascoltato in vita mia ,ho sempre pensato cosi ,ma mi davano tutti del pazzo , io vivo all estero ma se tutto quello che dice lo farete sarei il primo a rientrare in Italia e come io ce ne saranno tanti ,avanti tutta siete dei grandi

    • Florentina Husar
      Rispondi

      Si giu questo governo

      • Redazione SUPU
        Rispondi

        Caro Gherardo,Noi ci metteremo tutto il nostro impegno,confidiamo nella presenza di tanta gente.
        Un abbraccio
        Gen.Antonio Pappalardo
        Comm.Giuseppe Pino

    • Daniele
      Rispondi

      Speriamo in un miracolo magari è la volta buona con un vero Leeder

      • Redazione SUPU
        Rispondi

        Caro Daniele Seguici, ti soddisferemo
        Gen. Antonio Pappalardo

    • Claudio
      Rispondi

      Caro Francesco
      Hai dimenticato la scuola,i rom e i programmi tv ,videogiochi e pubblicazioni che istigano alla violenza o alla pornografia!

      • Redazione SUPU
        Rispondi

        Ciao Claudio,

  • Fabio Frau
    Rispondi

    Buongiorno,
    tutta la mia stima,un uomo migliore per un Italia migliore.
    cordialmente
    Fabio Frau

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Fabio,
      Seguitemi vi daro’ le migliori soddisfazioni politiche.
      Un abbraccio.
      Gen. Antonio Pappalardo

  • Michele
    Rispondi

    Bisogberebbe allontanare tutti gli esponenti o amici dell’OMS in quanto la stessa ha tradito noi é tutto il mondo occidentale prendendo accordi con big farma e Cina

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Michele,
      OMS E Cina sono soci in Affari,sono responsabili di migliaia morti nel mondo.
      Un affettuoso saluto
      Gen.Antonio Pappalardo

  • Mariotti Silvano
    Rispondi

    Buongiorno, sig. Generale Pappalardo. Chi le scrive è un Semplice Cittadino di 48 anni che vive nel Comune di Fiumicino.Padre di 2 Bambini fantastici e Marito di una Moglie inpagabile. Gran lavoratore, 26 anni di contributi passati su Camion Autoarticolati, e simili, da 6 anni circa Lavoro presso una Azienda che si occupa di smaltimento rifiuti e mi occupo dello smaltimento che dai Comuni limitrofi di Roma vengono appunto smaltiti negli impianti di stoccaggio sparsi nel Territorio Italiano. Prendo questa occasione per farLe un sunto della Mia vita esordendo dicendogli che: da ragazzo essendo nato in una zona Malfamata di Roma, trovatomi solo per via del Divorzio dei miei genitori avevo preso una strada che non consiglierò mai ne a i miei figli ne a figli di nessun essere umano. Fui arrestato nel lontano 1994 , mi creda solamente per aver indicato a due Poliziotti in borghese chi spacciava della Droga. E per me era finita lì, la mia giovane età, il non aver in quel momento un padre presente che mi metteva in guardia del pericolo che avrei potuto inconcombere anche solamente nel dichiarare la mia conoscenza di uno spacciatore. Ero solo sig.Generale. Sono stato condannato, 7 mesi recluso in casa ai domiciliari e poi la libertà. Una nuova vita. In quei 7 lunghissimi ed infernali mesi capii una cosa molto semplice. Quella vita non era e non poteva essere parte integrante del mio percorso. Mia madre infermiera al San Camillo, mio Padre sindacalista Provinciale della U.I.L. e in casa factotum anche per i suoi trascorsi da Falegname. Grazie ai miei Genitori i miei zii e nonni Materni , sono stato tirato su sin da Bambino con i Valori giusti. La Famiglia, il rispetto per i più grandi, per i più deboli, ma sopratutto la base cementizia dei miei Valori si basa sulla credenza di Dio, Gesù Cristo Crocifisso e risorto, della Madre delle Madri che veglia su tutti Noi e Santa Rita da Cascia. E sul rispetto delle Regole, la Giustizia e il Rispetto per la Divisa, indistintamente quale sia il suo Colore. La mia vita non è stata una vita Facile, cadendo nel tranello sopra citato che mi ha conseguito uno strascico pendente pesante come un macigno perchè come lei sà una volta finiti nella Lista Nera della Giustizia, c’è sempre il rischio che quei scheletri nell’armadio rispuntino fuori all’improvviso per riportarti nel mondo delle Tenebre, bè quelli scheletri ci hanno provato più di una volta ha distruggere quello che negli hanni stavo cercando con tutte le Forze di costruire, con i sacrifici il Lavoro, il distacco dalle vecchie amicizie per la paura di essere di nuovo additato per quello che in realtà non sono. Ed di fatti, tanta è la mia forza, tanto è l’amore che mia Madre, Donna di carattere ma di una sensibilità fuori dal Comune, tanta era la mia volontà di intraprendere una vita basata sulla Legalità dello spirito, che sono riuscito a vincere questa Battaglia che adesso, per la verità da anni posso dire, di essere diventato quello che il destino mi aveva gia prefissato. Un uomo vero, che non si schianta di nulla e di nessuno. Io adesso dopo anni mi rendo conto di aver intrapreso la strada più irta e faticosa che un Uomo potesse scegliere. Ma allo stesso tempo mi rendo conto che questa è la strada che ti ripaga di più nello spirito. “Chi tra voi è senza peccato scagli la prima pietra.” Vangelo secondo Giovanni: 8,3. Scusi per la mia presentazione, ma ero dovuto ha presentarmi così che spogliatomi dinanzi a lei Sig. Generale, lei possa capire che a lei si presenta un Uomo umile, sincero e pronto a dare tutto se stesso per questa Campagna che si dovrà affrontare fianco a fianco per la Patria, e per lasciare una Eredità migliore ai miei Figli e a tutti i Figli dell’Italia Nostra. Sig. Generale, se lei me lo permette io vorrei affiancarla, aiutandola con tutte le mie Forze nella giornata del 2 Giugno. In Piazza dovranno risiedere milioni di persone, non 1 Milione come lei giustamente con cautela ha detto. Vorrei precisare che grazie ad un amico in Comune sono arrivato a Lei, questo amico si chiama Roberto Gianfelici. L’ho conosciuto in un gruppo su FaceBook così per caso mentre cercavo di unire più persone comuni possibile per una Manifestazione pacifica di Massa. Il momento è grave Sig. Generale il mio motto è diventu questo ” SUB LEX LIBERTAS- MEMENTO AUDERE SEMPER” lei sa di cosa parlo. Sono più di un mese che lavoravo per organizzare una Manifestazione Pacifica di massa per dare una spallata a questo Governo inlegittimo e sciagurato, sono anche stato scelto da un Gruppo che presto diventerà un Movimento Civico, un gruppo di Uomini onesti senza grilli per la tessta pronti ha fare un lavoro certosino partendo dal Territorio quindi dal Popolo per cercare più consensi possibile, ma a lungo termine. Le prossime elezioni sono troppo lontane per me, questo Governo presto ci schiaccerà e tra 2 anni secondo me sarà troppo tardi. Sono pronto a lasciarlo se accolto nella sua Campagna. Vedendo il suo video ieri sera “Campagna Elettorale gilet Arancioni”, mi scusi Sig. Generale ma non mi vergogno a dirlo, mi sono commosso. Ho visto in Lei, un Padre. Quel Padre che salverà la nosta amata Italia e le Nostre Generazione a venire. Io sono Pronto, se lei mi darà le giuste Direttive, i mezzi per coinvolgere più Cittadini possibile e mi deluciderà di come si possa oggi giorno con le leggi che si sono fatte a favore i Potenti di questa Europa che a voler di Popolo non ci appartiene, le posso garantire che Lei in me ha trovato un valoroso Ufficiale del Popolo, capace di radunare un Battaglione, composto da Padri di Famiglia, Nonni e ragazzi con le idee ben Chiare. La compostezza e il rispetto delle Forze dell’Ordine sarà la priorità, sarà più importante dello scopo che ci ha spinto in Piazza. In futuro già sono stato un Leader. Era solo un MotoClub, sicuramente altro ramo, ma gli Uomini sono sempre gli stessi. Tenere a freno Centinaia di Motociclisti in giro per l’Italia non è cosa facile a tutti e modestamente , quando le persone leggono nei tuoi occhi quel credo, le parole sono superflue, sono certo che Lei Sig. Generale sà di cosa parlo. Spero che dopo questo piccolo sunto della Mia Persona le mi contatti presto per un colloquio conoscitivo. Roberto Gianfelici mi ha lasciato il numero del Comm. Giuseppe Pino, ma gradirei essere convocato direttamente da Voi, perchè sicuro che Voi avendo letto questa lettera già sapete quale persona vi si porge davanti. Un Uomo serio, leale, con gli ideali giusti e pronto a dare la Vita per il bene dei suoi Figli e della moglie, per un futuro migliore, per un’Italia Finalmente grande potenza Economica, grande faro per l’intera umanità. Onestà. Credo Religioso. Famiglia. Patria. Buona Giornata Sig. Generale Pappalardo e Viva L’Italia.

    Num° di Telefono 328/2222060

    Fiumicino, 20/04/2020 Cordiali Saluti
    Silvano Mariotti

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Silvano,
      non ti nascondo che la tua lettera mi ha commosso,la stessa verra’ inviata al Generale Pappalardo,sappi che la tua presentazione da parte di Roberto Gianfelici per me e’ una garanzia di una persona che mi onora di essere suo amico.Fin da adesso mi adopero affinche’ tu possa far parte del nostro collettivo e aggregare piu persone possibili in vista della manifestazione del 2 Giugno a Roma.
      Seguiranno le modalita’ e operativita’,
      Un forte Abbraccio
      Comm. Giuseppe Pino

  • Cristina
    Rispondi

    Salve generale,
    È poco che la seguo ma condivido pienamente il suo pensiero. Inizialmente ho scritto una lettera al presidente Conte Quando lo stesso disse: FACCIAMO DA SOLI, Ok ristampiamo la lira. Ad oggi la mia paura è che questo PROGETTO rimanga inascoltato. Speranzosa la saluto
    Cristina Attanasio

    Per il 25 aprile alle 17 io sarò in piazza

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Cara Cristina,noi dei Gilet Arancioni abbiamo tutti i requisiti per cambiare questo Paese,il 2 Giugno unisciti a noi.
      Ti inviero’ alcuni ocumenti delle nostre attivita’
      Saluti
      Gen.Antonio Pappalardo
      Comm. Giuseppe Pino

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Cara Cristina,
      Se mi seguite i nostri progetti avranno un seguito
      Un abbraccio
      Gen. Antonio Pappalardo

  • Gennaro Anziano
    Rispondi

    Caro Generale, dopo aver visto ed ascoltato nella massima attenzione il SUO DISCORSO PROGRAMMATICO AL POPOLO ITALIANO, Discorso così dettagliato e approfondito, mi sono convinto che LEI ci sia stato mandato dalla DIVINA PROVVIDENZA !!!
    Ad un fervente cristiano quale sono, e fedele servitore del Signore e del prossimo, non posso che dirle: DIO la benedica OGGI e SEMPRE!
    OGGI, per questa Sua “AZIONE D’AMORE” per la Sua PATRIA,.
    SEMPRE, per la Persona che sta dimostrando di essere.
    GRAZIE DI CUORE.
    Quei signori, corrotti a mezzo del vile denaro, non sanno che TUTTO ciò che si può comprare non ha NESSUN VALORE !
    Un abbraccio fraterno.
    Gennaro Anziano

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Gennaro,grazie per la stima,con l’aiuto del Signore Gesu’ Cristo,libereremo questo paese dai ciarlatani!
      segui il sito.
      http://www.movimentogiletarancioni.org
      Gen.Antonio Pappalardo
      Comm. Giuseppe Pino

  • Giuseppe
    Rispondi

    Signor Generale la seguo dal l’intervista fatta con Leonardo Leone.
    E nei suoi ragionamenti e deduzioni, ho ritrovato il mio stesso modo di vedere le cose.
    Vengo da una famiglia di gente onestà e lavoratori, produttori del nostro grande Olio d’oliva..
    E non abbiamo mai partecipato a manifestazioni politiche, scioperi in nessuna piazza, cene di partiti..ecc ecc
    Noi ci siamo sempre fatti valere anche quando la vita ci ha messo in difficoltà e senza dimostrare niente a nessuno, abbiamo abbassato la testa e ci siamo fatti valere aiutandoci e sostenendo a vicenda gli uni con gli altri..
    Ma questa volta è ben diverso signor Generale…..Ci vediamo il 2 Giugno in piazza del Popolo e cercherò di portarmi più gente possibile….
    Spero solo che tutte le informazioni che state dando possano arrivare a tutti..
    Perché per mia esperienza per quanto stia cercando di divulgare le vostre notizie, mi confronto con tante persone che anche se mi conoscono e sanno bene che non gli direi mai delle falsità, diffidano dalle informazioni..
    Forse perché ormai disperati o perché viste tutte le cose per come stanno andando non credono più in niente.. Questo sinceramente mi spaventa…

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Caro Giuseppe,
      Grazie per la stima,il nostro movimento ha bisogno del tuo supporto e quello dei tuoi amici e familiari,dobbiamo essere in tanti,dobbiamo raggiungere il nostro obbiettivo,cacciare via gli abusivi e incostituzionali che tanta sofferenza hanno portato al Popolo italiano.
      Un abbraccio
      Gen. Antonio Pappalardo
      Comm. Giuseppe Pino

  • Tamara e Marco
    Rispondi

    Noi siamo con Voi…Dobbiamo fare qualcosa…ma come possiamo raggiungere persone che non usano social…internet o altro? Avete dei volantini o altro da poter far firmare soprattutto anziani?

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      PROVVEDEREMO AD INVIARVI ALCUNI DOCUMENTI
      SALUTI
      Gen. Antonio Pappalardo
      Comm.Giuseppe Pino

  • Emilia
    Rispondi

    Buon pomeriggio Gen Pappalardo il sindaco sala a installato tante antenne 5G ma a noi non ci interessano come dobbiamo fare visto che sono montate sui tetti e ammirato tantissimo un grazie x quello che sta facendo

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Cara Emilia,
      non curatevi di Sala,il 30 nelle Piazze d’Italia sara’ la svolta nel nostro paese per cacciare via gli abusivi e incostituzionali.
      Un abbraccio
      Gen.Antonio Pappalardo
      Comm.Giuseppe Pino

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Cara Emilia,
      per il momento ignorate tutto,concentratevi sulla manifestazione che si terra’ a Milano,Pzza Duomo
      Saluti
      Gen.Antonio Pappalardo
      Comm. Giuseppe Pino

  • Tiziana Bevilacqua
    Rispondi

    Davvero complimenti per il suo programma Generale. Per la prima volta qualcuno parla chiaro ed è al servizio dei deboli. Basta con i ladri. Vogliamo un nuovo governo gestito da persone capaci e non dilettanti allo sbaraglio

    • Redazione SUPU
      Rispondi

      Grazie,seguici
      Saluti
      Antonio Pappalardo
      Giuseppe Pino