Carabinieri Ausiliari al Macero






Related News

  • SUPU: C’E’ STATO UN TENTATIVO DI EMARGINARE I CARABINIERI CARO MINNITI,DOVRAI FARE I CONTI CON 200 ANNI DI STORIA
  • SUPU: Antonio Pappalardo e Francesco Patrizi “IL GENERALE RIVOLUZIONARIO CHE FA SOGNARE”
  • Pensioni Militari Supu: Attenti a quei due n.62,organo d’informazione Comparto Sicurezza e Difesa.
  • PENSIONI MILITARI SUPU: AVVOCATO MILITARE GUARDIA DI FINANZA: IL DIRITTO AL RIPOSO COMPENSATIVO E’ IRRINUNCIABILE, A PRESCINDERE DALLA DOMANDA
  • Pensioni Militari Supu: LA VERA EMERGENZA Polizia e militari ridotti alla fame dal governo: “Senza soldi, ci vestiamo con le divise di chi va in pensione”
  • PENSIONI MILITARI SUPU:DICHIARAZIONI A FAVORE DELL’ARMA DEI CARABINIERI
  • Pensioni Militari Supu: Migranti Frontex. Il trattato non e’ stato ratificato,per due anni il provvedimento e’ stato nascosto al parlamento degli abusivi.Di Maio invece di andare in televisione a dire c…, controllasse meglio i suoi colleghi abusivi.
  • SUPU: Forestale, con la distruzione di migliaia ettari di bosco,e’ andata in fumo anche la Forestale.i nostri abusivi governanti quello che toccano inceneriscono tutto.
  • 255 Comments to Carabinieri Ausiliari al Macero

    1. Gaetano ha detto:

      Sono un ex carabiniere ausiliario congedato con tre anni di servizio alle spalle, sfruttato dallo Stato e poi buttato fuori come se niente fosse, ed escluso dai vari concorsi specialmente per quello di carabinieri effettivi perchè riservati solo ai volontari dell’esercito che non c’entrano niente.
      Che cosa ingiusta.Qualcosa si deve pur fare.Si nota troppo questa ingiustizia.

    2. pittbull1982 ha detto:

      Invito Tutti Gli Ex CC AUSILIARI a Visitare Il Forum :

      http://carabinieriausiliariuniti.forumfree.net/

      Per CHAT MSN DI HOTMAIL AGGIUN:

      exccausiliari@hotmail.it

      Grazie a Tutti……………..

    3. Antonio ha detto:

      Noi siamo tagliati da tutti i concorsi nelle forze armate ormai, milioni e milioni di euro praticamente buttati dallo Stato Italiano per reclutare e addestrare noi Carabinieri Ausiliari messi poi in congedo dopo anni di servizio che vanno da un anno a tre anni per molti. I più fortunati di noi lavorano in condizioni di precariato altri invece sono da anni in cerca di un lavoro e ad oggi sono disoccupati. Lo stato ci ha dimenticati e cerca i nuovi Carabinieri nelle nuove figure di Volontari, il che significa altri soldi spesi, per reclutare ed addestrare nuovo personale, tutto ai danni del contribuente, mentre noi che abbiamo già avuto esperienza e una discreta preparazione stiamo a casa senza avere nemmeno la possibilità di partecipare ai nuovi concorsi. VERGOGNA!!! CFC in congedo F.A. congedato il 31/12/2005.

    4. Maska ha detto:

      Bisogna intervenire subito su questa legge AIUTATECI. Carabiniere Ausiliario In congedo.

    5. domenico lo mastro ha detto:

      Salve a tutti i carabinieri ausiliari!!!!! Cioe’ i veri cararbinieri, e una cosa vergognosa, tutti i veri carabinieri usati e buttati fuori dall’arma. preferiscono le persone che vengono dall’esercito… ARMA CHE FINE HAI FATTO? FESTEGGIANO IL 194′!!!!! cHE REDICOLO VEDERE QUELLE DONNE INDOSSARE LA GRANDE UNIFORME…. ADDIO ARMA….

    6. gio3viglio ha detto:

      Ma perchè dico io….in Italia le cose si fanno sempre senza logica..ma Vfa, Vfb ed ausiliari delle FF.OO non sono stati sempre comunque volontari??Possibile che al momento della legge non si abbia voluto tenere conto della situazione in cui versavano migliaia di giovani che con impegno e dedizione hanno servito VOLONTARIAMENTE lo Stato??
      Che vergogna..
      Un CC ausiliario del 263° corso alla Cernaia..

    7. elias ha detto:

      cari ex colleghi è un piacere leggere le vostre lamentele!! premetto una cosa: ho prestato un solo anno come ausiliario!!
      congedato IDONEO non vincitore, non ho fatto la biennale x motivi che voi tutti sapete… dopo il congedo neanche l’esercito ha preso in considerazione la mia IDONIETà. anni fa COMPIO 25 ANNI IL 3/10, 1″ BANDO VFP1 PUBLICATO IL 5/10… immaginate la sfiga!! provo ogni tipo di concorso ma niente da fare ormai a quasi 29 anni il sogno di rientrare è svanito del tutto!!
      ringrazio la classe politica e tutti coloro che ci hanno letteralmente dimenticato, disarmati, svestiti e lasciati a casa disoccupati a dispetto di quel IDONEO NON VINCITORE; già perchè chissà quanti come me non hanno un vero impiego!!
      Vi ringrazio perchè non ero incluso nei richiami (1 di anno di servizio era poco… poi chissà perchè il civile 18enne dopo un anno di servizio entra in una scuola allievi cc), x aver scelto il vfp1 di 18 anni creando occupazione ai ragazzi appena maggiorenni al posto di chi si avvicina alla soglia dei 30 (classiche cose “all’italiana”)!!! vi ringrazio x aver dato la possibilità di vestire l’uniforme dell’arma alla donne…. loro desiderano la parità dei sessi peccato visto che per guerre 2 mondiali non hanno combattuto… chissa perchè nelle radio mobili o pattuglie varie non ne ho visto neanche una!!!
      RASSEGNATEVI NESSUNO CI ASCOLTA E MAI NESSUNO DAL 2001 SI è DEGNATO DI DIRCI PERCHè è STATA DATA LA POSSIBILITà AL CIVILE E NON PRIMA AL CC IN CONGEDO… troppa gente ho visto alzarsi un giorno e dire divento un cc e noi li a guardarli impotenti!!
      poi magari se qualcuno ha il coraggio di dirmi i motivi per cui all’esercito non viene assegnato il compito di POLIZIA GIUDIZIARIA visto la grande urgenza di combattere la criminalità qui ce la mia mail!!! ragazzi voi sapete benissimo il motivo!!
      rassegnatevi anche la Russa lo ha detto in tv: DAI 20 AI 25!! tanto nessuno ha le palle di affrontare un argomento simile!!

      P.S: CHIEDO SCUSA ALL’ESERCITO DEI PROFESSIONISTI NON HO NULLA CONTRO DI LORO VISTO CHE CONDIVIDIAMO LO STESSO SOGNO.. MA SO CHE CAPIRETE LA MIA RABBIA!!

    8. Gaetano ha detto:

      Gentilissimo, Generale Antonio PAPPALARDO,solo lei puoi aiutare la situazione dei molti ex carabinieri ausiliari con tre anni di servizio alle spalle e ormai con età superiore ai 30 anni, che si vedono svanire il loro sogno di indossare nuovamente la divisa da carabiniere alla quale erano molto attaccati.Speriamo, a nome di tutti gli ex carabinieri ausiliari, che prenda in considerazione questa seria problematica.Grazie, Sig. Gen. PAPPALARDO Antonio.
      La seguiremo fino in fondo con molta fiducia.

    9. piredda alessandro ha detto:

      Sono un ex car. aus. del 227°corso,non dimenticateci…….nei secoli fedele,carabiniere per sempre.

    10. vincenzo La barbera ha detto:

      forza carabinieri ausiliari in ferma biennale richiamati questa volta c’e’ la facciamo ho ricevuto una lettera del ministro LA RUSSA che mi rassicura, che fara di tutto per far si che ci sià un provvedimento attuo a sanare questa paradossale ingiustizia.

      ho parlato telefonicamente con il segretario particolare.

      vincenzo La barbera vincenzo@hotmail.it 3283739788

    11. francesco ha detto:

      Ciao ragazzi speriamo che sia la volta buona…Avverto buone speranza del Ministro La Russa

    12. Gaetano ha detto:

      Speriamo bene, si dice sempre così!!!

    13. bruno gualdi ha detto:

      buongiorno, è una prassi che a prima vista ha dell’incredibile, si pensa subito a ciò che ha speso lo stato per la formazione di tanti carabinieri ausiliari e poi quando potrebbe avere i frutti della spesa, li caccia.
      c’è da pensare che chi fà le leggi sia stupido, ma non è così, ed a mio parere il motivo è uno solo.
      Da quando non vi è più la coscrizione obbligatoria lo stato e gli organi militari devono per forza recuperare personale.
      per avere questo personale ( che altrimenti sarebbe scarso e non sufficiente) è disposto a barattare qualsiasi cosa, per cui papale papale lo stato ti dice : ” uomo ( o donna) arruolati, dammi un anno della tua vita e fai il militare ed io alla fine ti dò un premio.”
      fatto e mangiato, le domande per VFB sono tante perchè dopo un anno possono fare la domanda nelle varie forze di polizia, e i carabinieri ausiliari che magari hanno fatto anche tre anni,” ciccia al culo”, come dicono a Trieste ” che se ciavi”.
      per cui tutti gli ausiliari che aspettano una ” benedetta ” legge che li possa equiparare ai VFB, farebbero bene a non pensarci, tanto non avverrà mai.
      Purtroppo ho dovuto spiegarlo a mio figlio che ci credeva, nonavverrà mai, anche se qualche ufficiale ” intelligente” ci sta provando.
      non si possono rovinare questi equilibri, non lo faranno fare.
      spero però di sbagliarmi, e lo spero di cuore
      saluti
      bruno

    14. Francesco ha detto:

      Salve,è da un bel po’ che non si hanno notizie in merito al dafarsi per noi poveri Ausiliari.Cosa bolle in pentola??? Speriamo buone notizie che Il Grande Generale ci Assista siamo tutti con lei.La saluto

    15. Marco ha detto:

      Salve, anche io sono un collega ausiliario in congedo. ho gli alamari cuciti sulla pelle una passione fin da poccolo. potete immaginare che dulusione il giorno del congedo! e non c’era piu nessun sbocco per noi ex cc che gia evevamo qualifiche di p.g e p.s carabinieri a tutti gli effetti. ho fatto anche il vfp1 per potermi riavvicinare sempre di piu al mio sogno. ma noi ex ausiliari dovrebbero farci un concorso riservato solo a noi. basandosi senza quiz . ma visite psicologi prove fisihe come avvine x i vfp1 . perche noi studiamo tanto poi il giorno del ocncorso magari si arriva li il tempo l’ansia magari non gli stessi quiz ed ecco fatto fuori.. non da quello si giudica un carabiniere. si dico CARABINIERE perche noi lo siamo gia stati e lo saremo per sempre. percio credo basterebbe fare visiti e via rispeìamierebbero anche sui corsi di addestramento su di noi! spero davvero in dio che qualcosa si smuova davvero!
      resto unito a tutti voi cari colleghi! VIVA L’ARMA DEI CARABINIERI. NEI SECOLI FEDELE

      Caro Marco,segui con attenzione lo “STATUTO DEI LAVORATORI MILITARI “che presenteremo alla sala stampa della Camera dei Deputati, il 5.10.2008 alle ore 11,30,questo documento unico nel suo genere,nella nostra e nella convinzione del Gen. A.Pappalardo,rendera’ giustizia a tutti i Precari indipendentemente dalle sigle.

      G.Pino

    16. vincenzo ha detto:

      Mi associo al dolore di voi miei cari ex colleghi. Mi chiamo Vincenzo 268° Corso Benevento e 1 anno di servizio al 10° battaglione Campania. Servizio ineccepibile, notti su notti, mi hanno sfruttato fino all’ultima goccia di sangue per poi buttarmi via a calci nel sedere a Roma dopo essere stato idoneo alle visita medica e ottimo punteggio ai quiz. Ho dato un dispiacere enorme alla mia famiglia, credevano in me e purtroppo non ci sono riuscito. Non so che dire, sono passati ormai 3 anni dal congedo e ancora penso a quei momenti dove ho consegnato la divisa. Il giorno piu brutto della mia vita. W l’Italia, W le raccomandazioni, W i carabinieri ausiliari buttati nel cesto della spazzatura.

      Vincenzo abbi fiducia,segui anche Tu l’evoluzione dello “Statuto dei Lavoratori Militari”
      G.Pino

    17. Marco ha detto:

      Anch’io 268 corso fossano,sempre perfetto e operativo anche fuori servizio essere intervenuto un sacco di volte .. divisa tenuta sempre con la massima cura . io vivo per quella divisa sarei disposto a fare i primi 4 anni di servizo a 500 euro al mese e poi transitare effettivo,non dare 900 euro ai vfp1 che non servono molto a parer mio ,almeno far fare il vfp1 anche nell’arma dei carabinieri poi vfp4 e poi transitare in servizio permanente dopo 5 anni. lo farei subito per x una cosa che amo, un lavoro che farei con il cuore in mano. farei il vfp4 nei carabinieri a 900 uuro o al 5 anno servizio permanente! colleghi restiamo uniti,qualcuno ha novita?

    18. Marco ha detto:

      allora colleghi novita? che ne dite se rimettessero i carabinieri ausliari x un’anno poi si potrebbe fare la rafferma e nel momento in cui la finanziara e disponibile fare il concorso per effettivi? pero nel frattempo faremmo quello a cui piu teniamo e saremmo disposti a farlo col cuore. lo stipendio da ausiliario era 450 euro circa- i vfp1 nelle’esrcito prendono quasi 900 euro. io sarei disposto subito a ripartire se mettessero gli ausiliari a 450 euro al mese!!! pero avere la possibilita di restare effettivo!

    19. Giuseppe ha detto:

      Salve
      mi chiamo Giuseppe,ho 32 anni e come voi ho prestato servizio nei carabinieri 218°corso Benevento.Dopo il corso sono stato trasferito a Palermo stazione Mezzo Morreale aggregato Radiomobile…e come voi saprete di certo non si fanno solo belle amicizie anzi ti fai tantissimi nemici…specialmente nelle mie parti perchè continuano a vedere in te “uno sbirro”.Ho gli alamari cuciti sulla pelle una passione fin da poccolo.Potete immaginare la dulusione il giorno del congedo…!adesso??nossuno sbocco per noi ex cc che gia evevamo qualifiche di p.g e p.s carabinieri a tutti gli effetti…Durante il corso ci hanno fatto il lavaggio del cervello….chi è stato a Benevento sa cosa succedeva e poi…grazie ed arrivederci..
      QUANDO HO PROVATO A FARE LA RAFFERMA A TOR DI QIUNTO MI HANNO CHIESTO SENZA NESSUN RITEGNO CHI TI MANDA…HO RISPOSTO NESSUNO E MI HANNO DETTO .
      PUO’ANDARE….sito,chi gazzi mandate anche voi delle e-mail riguardanteha fatto il cc non aveva nessun privilegio,forse veniva penalizzato.Adesso siamo o almeno lo sono io fuori età che si fa’?Concorsi non c è ne sono più o sono riservati alle donne…Ra il nostro problema comune in tv…striscia,le iene….facciamo l ultimo tentativo,facciamo succedere un BORDELLO…..ua posizione.

    20. Marco ha detto:

      assurdo e c’e ancora gente che dice che ai quiz non possono aiutare,cavoli solo i figli di generali sono cosi bravi a passare i quiz culturali ad ottimi voti!!!

    21. Gaetano ha detto:

      anch’io 218° corso benevento e amo L’arma dei Carabinieri non riesco a togliermela dalla testa, dopo aver svolto tre anni di servizio senza poter restare effettivo.Questa è l’Italia in cui viviamo!!!!!!!che schifo….

    22. Marco ha detto:

      mi dispiace molto gaetano,noi l’arma c’e l’abbiamo nel cuore.a tutti noi ci hanno troncato il sogno magari x qualche quiz sbagliato.che poi durante l’anno di servizio come si faceva a studiare.propio noi ausiliari che facevamo un sacco di straordinari,festivi,ordine pubblico ecc tanto a moi non venivano pagati….oppure x un limite d’eta ecc.. dovrebbero guarare almeno x il ruolo truppa eliminare i quiz, basare su:1 prove fisiche
      2 visite mediche
      3 test psicoattitudinali e di logica
      4 .chi ha passato tutto ,colloqui
      psicologo ,selettore e commissione
      finale che dira:sei vincitore o meno!!
      credo sarebbe piu giusto poi da maresciallo in su inserire il quiz o tema ecc

    23. marco ha detto:

      colleghi,quando avete novita scrivete mi raccomando. nei secoli fedele1!!

    24. santoro salvatore ha detto:

      ciao ha tutti i miei ex colleghi ausiliari io come voi sono stato un solo anno nell arma ho svolto il mio servizio allo stato sfruttato ma orgoglioso diindossare la divisa e gli alamai .ho rishiato la vita cioe un accoltellamento nella metro di roma arrestando un algerino che tramite spintoni e forza bruta trafugava dalle tasche di un anziano il porta monete . arrestato l algerino in caserma sono stato deriso rimproverato e non encomiato . alla fine dell anno sono stato sbattuto fuori dall arma come tanti ex ausiliari e una vergogna mi vergogno per come lo stato italiano ci abbia buttato fuori . mentre noi siamo come i bersaglieri carabinieri una volta carabinieri nell animo per tutta la vita il mio numero 3203726572 per aiutarci e consigliarci.

      La manifestazione del 17.12 c.a e sopratutto per i ragazzi come te che hanno subito le ingiustizie,cerca di essere presente.
      A.P

    25. giovanni ha detto:

      Sono Puzone Giovanni ex Carabiniere ausiliario e Tenente dell’Esercito in Pensione Privilegiata Ordinaria
      dovuta ad un grave incidente in servizio. Spero che il nostro Sindacato sia la voce sincera e rappresenti una classe di militari in servizio e in congedo trattata con superficialità e negligenza dalle autorità istituzionali. In questi anni ho assistito con grande rammarico ad episodi da parte di esponenti di partiti politici e soprattutto da rappresentanti dello Stato che hanno assunto atteggiamenti non consoni alle loro cariche istituzionali. In particolare mi riferisco a soggetti che in più occasioni hanno offeso in pubblico i simboli della nostra Repubblica ad esempio il Tricolore, l’Inno di Mameli e infine l’unità Nazionale. Questi signori oggi siedono comodamente sulle poltrone del potere Italiano mentre tanti giovani che hanno servito il paese con onore, impegno e spirito di sacrificio si ritrovano disoccupati o precari in altri ambiti. Come fa lo Stato e l’opinione pubblica a rimanere indifferente nei confronti di giovani che hanno sacrificato 3 0 4 anni della loro vita per non ricevere nulla in cambio se non uno stipendio poco dignitoso per i rischi a cui sono stati sottoposti e i ruoli delicati assegnati. Il ministro
      Brunetta in quest’ultimo periodo parla di fannulloni ma non accenna nessuna parola di elogio per il personale precario delle Forze Armate che durante il periodo di servizio prestato non si è mai assentato e tante volte a svolto turni di lavoro massacranti che andavano al di là di quelli consentiti.Quindi se viviamo in uno Stato di diritto mi chiedo perchè chi ha altruisticamente prestato servizio per la collettività non ricevi nulla in cambio? E’una domanda che mi pongo più volte ma che non trova ancora risposta. Spero che la creazione di questo sindacato, sia una svolta epocale per tutti coloro che hanno indossato la divisa non solo per il cosiddetto posto di lavoro ma per passione e attaccamento al dovere di Cittadino e Militare onorando il ruolo assegnato nel rispetto delle Istituzioni.Sicuramente ci vedremo tutti a Roma il 17.12.08,rinnovando il vincolo di cameratismo a cui siamo legati. Saluto Cordialmente tutti gli amici del SUPU.

      Ten.E.I.dott.Puzone Giovanni

    26. claudio nicotra ha detto:

      Sto pubblicizzando su facebook la manifestazione del 17.12.08. Una comunicazione agli ex ausiliari: iscrivetevi a “Battiamoci per un concorso riservato agli ex Carabinieri Ausiliari” sempre su facebook per stabilire di che forza possiamo disporre, naturalmente non bisogna lottare disgiunti dal sindacato: è solo un modo per capire quanti siamo realmente e darci forza l’un l’altro. Grazie anticipatamente! Claudio Nicotra

    27. massimo ha detto:

      ciao ragazzi ex carabiniere 222 fossano poi battaglione mestre e 5 mesi vespri siciliani anche io vorrei e dico vorrei tornare carabiniere ma per i mie 29 anni non ce piu spazio dai ragazzi battiamoci per un concorso riservato agli ex Carabinieri Ausiliari speriamo grazie e un saluto a tutti

    28. Marco ha detto:

      speriamo davvero x tutti noi ex ausiliari!!!!

    29. Marco ha detto:

      novità colleghi?

    30. santoro salvatore ha detto:

      ciao ha tutti i miei ex colleghi rimpiango come voi l arma sperimo bene che veramente qualc uno pensi veramente ha noi ragazzi con l orgoglio l animo di salvo d aqquisto io sono salvatore santoro del 263 corso reggio calabria

      Caro Salvatore,sono un tuo concittadino,salutami il mio Rione Marconi.
      Segui le nostre iniziative in favore di tutti i precari Militari e Forze dell’Ordine,il 29.01.2009 su Anno Zero,il nostro Presidente parlera’ di Precariato.
      G.Pino

    31. alessandro ha detto:

      ciao a tutti ex cc ausiliari non ce tempo da perdere andiamo tutti a Roma vedrete che ci stanno a sentire.Dobbiamo fare rumore e una grande ingiustizia quello che ci stanno facendo.Vedrete che tutto si aggiustera.Uniti saremo una grande forza.Fatemi sapere non ce tempo da perdere.

    32. Claudio Nicotra ha detto:

      Caro Alessandro, anche io vorrei riavere quella per un anno della mia vita ho considerato la “mia divisa” e che mi sono sentito strappare di dosso, però non è con i colpi di testa che riusciremo ad averla. Ti chiedo di lottare unito a noi ex ausiliari con la ragione e t’invito ad iscriverti al gruppo che ho creato per noi su facebook per tenerci in contatto: “Battiamoci per un concorso riservato agli ex Carabinieri Ausiliari”. Questo gruppo cresce ogni giorno e spero di poter portare acqua al mulino della nostra causa comune. Così da poter lottare insieme agli altri precari che il SUPU ha preso sotto la sua ala protettiva con un fine comune su cui ragioneremo tutti insieme senza che il singolo vada a rovinare il lavoro di molti. Con affetto, Car. Aus. in congedo Claudio Nicotra 231 corso A.C.A Chieti

      Caro Claudio,Noi abbiamo preso sotto tutela tutte le forme di Precariato delle FFAA e FFPP,pertanto anche i Carabinieri ausiliari di cui abbiamo fatto gia’ un’intervento a livello Istituzionale.e bene che chiedi iscrizioni al tuo Blog,pero l’unico Sodalizio a cui potete aggrapparvi in questo momento e il SUPU.
      Noi ce la stiamo mettendo tutta Il 29.01.09 saremo ospiti di “Anno Zero” da li incomincera’ la battaglia.
      In nostro possesso abbiamo gia’ 422 iscritti Carabinieri Ausiliari.

    33. santoro salvatore ha detto:

      vorrei avere spiegazioni da supu io chi ha fatto solo un anno dal 2004 al 2005 ha possibilita di sperare in qualcosa ho si deve arrendere per sempre santoro salvatore

      Caro Salvatore,il nostro intervento verso gli Organi Istituzionali,riguardano tutti coloro che hanno indossato una divisa e che all’improvviso lo Stato, ha detto,non mi servi piu’ vattene a casa.
      Gli ausiliari dell’Arma dei Carabinieri non sono merce da scarto, hanno la nostra massima tutela e siamo convinti che riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi cioe’ quelli di far cessare qualsiasi tipo di precariato.
      rafforzate il nostro Sodalizio inviandoci le deleghe,non ve ne pentirete.

      G.Pino

    34. Claudio Nicotra ha detto:

      Bene, lo so infatti ed è per questo che invitavo il “collega” Alessandro a non rovinare il lavoro di chi come voi e me tiene a fare un buon lavoro per riuscire a raggiungere a dei buoni risultati senza dei “colpi di testa” che possano inficiare il nostro fine comune. Anche io sono tra quelli che si sono iscritti al vostro sindacato anche se non ho ricevuto alcuna tessera, ma poco importa perchè penso che alla fine conti solo il fatto che grazie a voi è stato riportato in auge l’argomento ausiliari, così come altre figure di volontariato, e la mia funzione è solo quella di informare altre persone che come me hanno interesse ad avere una possibilità di riscatto alla penosa situazione che si è venuta a creare. Per altro gli iscritti al “gruppo” che ho creato cerco di dirottarli verso questo sindacato per avere un referente comune visto che ciò che ho sempre ripetuto è che tutti dobbiamo “Lottare uniti” senza discriminare nessuno e ciò l’ho sempre fatto presente anche nei miei precedenti interventi su questo blog. Grazie per tutto quello che state facendo ancora una volta. Con ammirazione, Car. Aus. in congedo Claudio Nicotra

    35. Donazio Simone ha detto:

      Ciao sono simone è la prima volta che leggo di un sito per noi! sono del 223° corso allievi c.c. in chieti e dopo due anni mi hanno dato il ben servito e per me è stata la fine, mio padre in depressione, io trattato alla mercè di varie domande presso istituti di vigilanza come un burattino, quando noi usciti dal corso eravamo il massimo della professionalità, e beffa è stata la mia richiamata in servizio e se volevo solo per un anno poi di nuovo il concorso interno fu li che conclusi che forse non era il caso di rischiare un altra delusione ed ora mi ritrovo a 30 anni suonati a fare il metronotte e ogni volta penso a quei 2 anni di servizio….. vi prego se ci sono novità fatemi sapere l arma è la mia vita un saluto viva gli ausiliari!

      Unisciti ai tuoi 420 colleghi iscritti al SUPU,stiamo preparando una grossa manifestazione per Febbraio 2009 e il 29 Gennaio andremo ad Anno Zero,la trasmissione di Michele Santoro, dove si parlera’ di Precariato, avverti i tuoi Colleghi di corso e altri di questa iniziativa,sei ancora giovane puoi essere ancora richiamato a fare il Carabiniere.
      Nel frattempo puoi estrapolare dal sito la delega di iscrizione al Sindacato.

      Saluti
      G.Pino

    36. alessandro ha detto:

      ragazzi io non so come ci si iscrive al supu o qualsiasi altra associazione io scrivo solo su questo sito pke l ho visto per caso e voglio battermi come voi in tutto e per tutto.Trasmissioni,associazioni,siti,manifestazioni tutto cio che puo portarci ad avere giustizia su quello che stiamo subendo.Non perdiamoci in chiacchiere dobbiamo muoverci e troppo tardi fatemi sapere.

      Caro Alessandro,estrapola dal sito la delega di iscrizione e la invii a Roma via Po,162-00197
      presso la sede del SUPU,successivamente fai un bonifico di 50 Euro,presso qualsiasi banca.
      Gli estremi bancari li troverai nella delega.
      Pino

    37. alessandro ha detto:

      Ma non capisco se alla trasmissione anno zero civanno il 04.12.08 o il 29.01.09 e se riuscivamo ad avere conferma per la manifestazione che si terra a Roma per il 17.12.08

      Caro Alessandro,noto che non segui bene il nostro sito,altrimenti te ne accorgeresti che c’e un comunicato che spiega bene tutto,ti anticipo;

      Trasmissione Anno Zero il 29.1.2009-Manifestazione il 4.2.2009.
      Saluti, Pino

    38. Umberto ha detto:

      Sono un ex cc ausiliario e dopo che ho preso botte al G8 di genova e in diversi stadi, partecipato ai vespri siciliani, fatto pattuglie e posti di blocco, non ho neanche la possibilità di partecipare ad un concorso nell’arma, che ingiustizia…
      E’ un peccato perchè noi ex ausiliari già conosciamo le cose a cui vanno in contro i carabinieri e sicuramente siamo più preparati di un soldato che non ha mai fatto nulla del genere. Speriamo di far valere i nostri diritti…

    39. Luca ha detto:

      Ciao complimenti per il blog,son Luca 32 anni 200 esimo corso fossano..che bei ricordi e che bello se venisse fatta una legge in merito alla partecipazione di concorsi per diventare effettivo riservata a chi come me lo è stato per un anno, con il limite di età alzato come in certi concorsi interni a 40 anni,visto che la vita media si alza sempre di piu non capisco questa limitazione…il nostro paese ha bisogno di piu sicurezza,speriam che esca un nuovo decreto legislativo a nostro favore,alla fine noi l’abbiam fatto chi per uno e chi per tre ma ci siam stati carabinieri,non capisco perchè non selezionare persone con alla spalle già un esperienza in merito,dove nell’80% delle domande di ricerca per lavoro è quasi una voce e requisito costante l’eperienza nel settore..non capisco proprio questo averci snobbato-dimenticato..son molto dispiaciuto.
      Un abbraccio a tutti.
      Luca

    40. Salvatore ha detto:

      Salve.Sono un ex cc del 269° corso casualmente ho visto questa pagina. Sono interessato e voglio stare vicino ai miei ex colleghi e a quanti come me si trovano al momento disoccupati.Vorrei sapere informazioni su come fare per estrapolare la copia per l’iscrizione al supu per combattere uniti per ottenere una grande vittoria.fatemi sapere!

      Nel nostro sito vai alla voce ISCRIZIONE,estapola la delega,inserisci i tuoi dati e la invii alla sede del SUPU,Via Po,162-00197-Roma,unitamente ad una copia del bonifico bancario di 50 Euro.
      Pino

    41. francesco maria ha detto:

      un carissimo saluto a tutti i miei ex colleghi del MITICO 222 CORSO …FOSSANO …17/12/1998 – 17/12/99 ….E UN DOVEROSO SALUTO A TUTTI IN GENERALE….

    42. Pierpaolo ha detto:

      Sono stato anche io carabiniere ausiliario precisamente del 231 corso, e sono vicino a tutti questi colleghi che ora si trovano ad essere tagliati fuori dai concorsi per diventare cc in sp . E’ una cosa vergognosa! Abbiamo servito l’Arma e la patria per 12 0 24 mesi, l’abbiamo fatto con orgoglio, siamo stati sottoposti ad una disciplina severa più severa di quella dell’esercito, abbiamo fatto servizio di ordine pubblico, abbiamo fatto arresti, abbiamo avuto un arma in dotazione 365 gioni l’anno per 24 ore al giorno, siamo stati 100 gradini superiori a tutti gli altri ragazzi che servono ancor oggi nelle ffaa.Ora lo stato non può dimenticare tutto questo! deve aiutare tutti questi ragazzi dando a tutti, anche con maggiorazione dell’età massima di arruolamento la possibilità di rientrare nell’arma con precedenza assoluta rispetto agli altri! Io non parlo per mio personale tornaconto, sono contento di aver fatto il carabiniere e per me è motivo di vanto anche ora che indosso un’altra uniforme, ma protesto affinchè tanti bravi ragazzi possano avere ciò che meritano e non si sentano abbandonati. Grazie
      Pierpaolo Foddai

      Caro Pierpaolo.il SUPU sta lavorando,affinche’ si bandiscono concorsi riservati a quei Carabinieri ausiliari meritevoli che nell’arco del loro servizio oltre i titoli, hanno acquisito note caratteristiche dalla media e oltre.
      A.Pappalardo

    43. andrea ha detto:

      dateci la possibilità di avere delle riserve nei concorsi pubblici…modificate il Dlgs 215/2001..siamo stati volontari anche noi..e abbiamo diritto ad un riconoscimento…o quanto meno di rifarci un futuro…

      Stiamo lavorando per voi,seguiteci!
      A.Pappalardo

    44. giuseppe ha detto:

      ciao a tutti colleghi io sono stato un car.aus.del 259°corso dopo due anni di servizio svolti alla territoriale sono stato cacciato dall’arma.non di meno a cio mi sono dovuto andare afare il vfp1 per avere di nuovo la possibilita di arruolarmi nell’arma ragazziquesta riforma che hanno fatto è stata la nostra rovina io mi associo profondamente alle iniziative,alle idee,o quanto mento a cercare di fare qualcosa per non essere tagliati davvero cosi fuori da tutto ragazzi l’unione fa la forza cerchiamo di fare qualcosa dove qualcuno ci possa ascoltare non ci possono chiudere cosi la porta in faccia…siamo stati il precariato dell’arma dei carabinieri dopo averla servito sensa demeriti e solo con orgolio fedelta e amore dando sempre il meglio di noi in qualsiasi momento

    45. giuseppe ha detto:

      cari colleghi vi auguro un felice anno nuovo e che questo sia pieno di nuove prospettive epossibilita per tutti noi visto che l’aerma c’è l’abbiamo dentro…auguroni atutti se c’e qualche iniziatva o se io stesso so di qualche novita vi mettero a conoscenza fatelo anche voi grazie proviamoci fino in fondo e fino all’ultimo

    46. GIOVANNI ha detto:

      Guardo il mio berretto nella stanza,ricordando tutti i momenti trascorsi a prestare servizio nell’Arma.Perchè non aiutate tutti coloro ch hanno viva l’Arma nel cuore,a farsì che i ricordi ritornino ad essere realtà.

      Grazie

    47. PACIFICO ha detto:

      Ciao a tutti mi chiamo Francesco Pacifico, anch’io ex Carabiniere Aus. 241 Corso, vorrei sapere se avete notizie a riguardo il concorso per ausiliari? Inoltre noi sino a che età potremo partecipare ai concorsi delle forze Armate? Vi ringrazio anticipatamente, e speriamo che il tutto si risolva prima possibile…un cordiale saluto anche al gentilissimo Generale dell’Arma, Antonio Pappalardo che in questo momenti ci è vicino.
      Combattiamo tutti in sieme al fine di amplificare tutti i nostri diritti sperando un nuovo rinserimento nell’Arma!

    48. marco ha detto:

      Sarebbe ottimo avere un concorso riservato solo a noi ex ausiliari sperimo! su di noi risparmierebbero anche sui corsi di formazione perche abbiamo gia avuto le qualifiche!!1 colgo l’occasione per salutare il generale Pappalardo persona che merita la stima di tutti noi !!!

    49. CRISTOFORO MINENNA ha detto:

      Un caro saluto a tutti soprattutto ai colleghi del 222° corso CC ausiliari di Benevento 18/12/1998 2^ compagnia 4° Plotone, mi farebbe immenso piacere se un giorno ci ritrovassimo (molto difficile); cmq siete sempre nel mio cuore anche dopo quasi dieci anni, nei secoli fedele.
      Minenna Cristoforo – Bitonto (BA)

      • Fabrizio Micheli ha detto:

        ciao cristoforo, grazie del saluto come a tutti gli appartenenti al 4° plotone 2° compagnia del 222° corso istruzione del 1998 benevento, sarebbe bello fare una rimpatriata, ma sarà molto difficile. la fiamma brucerà sempre anche se solo nei nostri cuori.
        Un abbraccio a tutti
        Fabrizio Micheli

    50. michele ha detto:

      o letto o condiviso siamo carabinieri non preoccupiamoci dell eta io ne o 32 appartengo al 211 corso lo stato a un debito al quale deve adempiere darci la nostra divisa che ci appartiene facciamoci sentire la speranza e l ultima morire per qualsiasi aiuto contattaremi 333 8332597 siamo uniti ce la dobbamo fare per forza spero presto abbiamo subito abbastanza ridateci quello che ci appartiene

    51. vincenzo ha detto:

      salve sono un carabiniere ausiliario in congedo e come tutti o svolto servizio per l’arma per 2 anni sono stato protagonista di molti arresti e partecipe di altri, non capisco come e possibile che lo stato fa una legge che proibisce a tuti coloro che hanno svolto servizio nell’arma di fare un concorso mentre a tutti militari e possibile farlo.sono del 242 corso ed ancora oggi non riesco a dimenticare i miei giorni che ho servito lo stato per 500 euro al mese rischiando la vita innumerevoli volte. sono con voi e speriamo che riusciamo di nuovo ad indossare la divisa che tanto acclamiamo.pe3r qualsiasi cosa il mio numero e 3349553461. vi prego sig. generale siamo nelle vostre mani.

    52. cc congedo ha detto:

      salve a tuti sono un carabiniere ausiliario in congedo come tutti voi che dopo aver svolto 2 anni nell’arma ed essersi reso di molti arresti e aver collabborato a molti di essi, oggi si trova fuori dall’arma, con una legge che aiuta tutti i militari tranne chi a svolto servizio nell’arma, e un ingiustizia.. quanti di noi dopo essersi congedati sono stati minacciati da persone che hanno arrestato, io ho arrestato pure persone dl mio quartiere, si ho avuto molti apprezzamenti scritti dai miei superiori, e apprezzamenti da comuni in cui ho svolto il mio servizio pero ogi mi trovo fuori e senza poter riuscire afar nessun concorso per rientarci, spero sig. generale che lei possa aiutarci lo spero con il cuore, perche ci sono persone come me che l’arma c’e l’hanno nel cuore, io morirei ma sarei nei secoli fedele…grazie saluti a tutti e al 242 corso

      Per essere piu’ forti contrattualmente ci servono le vostre iscrizioni al Sindacato,noi ce la stiamo mettendo tutta per aiutarvi,aiutateci pure voi.
      A.Pappalardo

    53. cc congedo ha detto:

      SIGN. GENERALE PAPPALARDO CI AIUTI.

      Per aiutarvi e per essere piu’ forti contrattualmente,abbiamo bisogno delle vostre iscrizioni al Sindacato.
      A. Pappalardo

    54. michele ha detto:

      volevo farvi sapere che chi aderisce a qesto blog a una parita di voce come il tar siamo tutti carabinieri senza oneri e onori ma ognuno di noi a vissuto l’esperienza di avere 20 anni ed entrare nella benemerita di essere posto come scelta di vita fare il carabiniere ma purtroppo lo stato dopo aver confemato idoneo ti dice sei in esubero vai in congedo ma ti invita a riprovare cosa che cn legge a trabocchetto ti espelle propio dal corpo e prendi militari che col dovuto rispetto nn centrano nulla e la tua scelta e disoccupato ora mi domando sentirano la nostra voce chi a coscienza a prenderci in considerazione spero di essere positivo al rimetterci in servizio visto che italia ne a bisogno e il governo nn faccia chiacchere ma fatti chi rappresenta questo blog deve dare voce alla nostra speranza che sia reale e che lo stato si assume le responsabilita dovute rispetto a carabinieri congedati senza demerito e toglierci la nostra vita vivendola da disoccupati al di la delle lacune che presentano con carenza di organico del corpo stesso. ridateci la nostra divisa. sta noi cn gli anni passati a riprendercela cme nostro diritto

      Caro Michele,le chiacchere stanno a zero,in questo momento l’unico Sodalizio che vi puo’ aiutare e’ il Sindacato del Generale Pappalardo,il SUPU.
      Senza soldati non si vince la guerra.
      Aspettiamo in massa le vostre iscrizioni al Sindacato,comunicate tra di voi, inviateci il vostro sostegno,come lo stanno facendo Ii Precari delle FFAA.
      G.Pino

    55. michele ha detto:

      appartengo 211 corso non mi sono posto i problema degli anni superati per colpa loro rimanendo impotenti a nn poter far nulla ma al concorso pubblico cosa che per 10 anninn ti a dato possibilita di riammetterti ci anno lasciato disoccupati ma per la rafferma vinta ma posti in congedo per esubero bensi abbia fatto come tanti altri la territoriale il Sindacato del Generale Pappalardo il SUPU e una cosa positiva dopo anni di silenzio ma riuscira farci richiamare in servizio certo per l’iscrizione al sindacato ne farei mille ma riuscira a metterci in servizio carabinieri visto che siamo in tanti lo stato comunque dovra rispondere su questo nei nostri confronti la strada e lunga pero spero in tempi brevi uscirne vittoriosi bensi oggi cio 32 anni in bocca al lupo

    56. francesco ha detto:

      ciao a tutti, mi chiamo francesco, ank’io come voi ex Carabiniere ausiliare…, volevo saperne di più a riguardo del sindacato, ovvero bisigna fare qualche versamento? Vi ringrazio anticipatamente, e speriamo non sia solamente una bufala, visto che in italia si vive da precariati sino alla morte! Un cordiale saluto anche al Generale Pappalardo, e speriamo bene questa volta.

      Caro Francesco le bufale li danno altri,in questo Sindacato,gli addetti svolgono volontariato e non hanno rimborso spese e poi ricordati che il Generale Pappalardo e’ una garanzia di serieta’,se non c’erano speranze per voi,non metteva in piazza la sua faccia.
      Comunque ripeto,per andare avanti e proseguire questa battaglia senza polemiche,serve la vostra iscrizione che troverete nel nostro sito in alto a desta,alla voce iscrizioni 2009.
      G.Pino

    57. francesco ha detto:

      ciao a tutti voi ex colleghi anch’io sono un ex carabiniere ausiliare, ho fatto il 215° corso a chieti e poi sono stato sbattuto a pantelleria, 12 mesi bellissimi quanti rimpianti, spero che questa legge esca e ci dia la possibilità di rientrare e di appropriarci di quello che veramente ci spetta. viva l’arma dei carabinieri nel secolo fedeli.

    58. antonio petruziello ha detto:

      Caro Sig. Generale PAPPALARDO,
      sono da sempre un suo ammiratore, e vorrei darle un’idea al riguardo dei soppressi Carabinieri Ausiliari,e dico, non sarebbe il caso che l’Arma, essendo Forza Armata , alla pari delle altre Forze Armate abbia i suoi Carabinieri VFP1 e VFP4 con successiva immissione nel servizio permanente.
      Le sarei molto grato se si facesse parte attiva al riguardo.
      Antonio Petruzziello.
      Grazie.

    59. michele ha detto:

      sono 211 corso in Chieti o raffermato ma cn esito risultato esubero dal 1998 non abbiamo visto nesssuna possibilita per chi a fatto solo un anno e raffermato pero congedati per esubero emarginati solo possibilita per chi a fatto la biennale ora mi domando chi veramente e lo meritiamo il rientro in servizio permanente lo stato ci a abbandonato arruolando militari nn prendendo carabinieri disoccupati ma bensi militari che indossano la nostra divisa perche mi domando forse noi n eravamo carabinieri ma roba da riciclare e sopratutto da usare. parecchi di noi anno fatto cme la territoriale senza nessun riconoscimento per la voglia di rimanere nell arma ma le donne vengono come priorita arruolate prima noi, con servizio permanente nel ruolo di ufficiali e sottoufficiali che da carabinieri noi stiamo a guardare gli eventi come normali civili che desiderano cio che avevano conquistato e che adesso nn anno piu ma davvero qualcuno abbia pensato a noi be poco ci credo come sono trasrcosi 11 anni bnsi o 32 anni cn la vaga illusione che Arma ci richiamasse togliendo Ausiliario cme arruolamento e arruolando vfb invece di noi o stima solo u una cosa che mi a reso soddisfatto sapere che un GENERALE PAPPALARDO a messo in luce il notro poblema ma serve a poco se nn si rende pubblico e lo stato ci riconasca viviamo nella speranza dico ultima cosa che cio nn si avverera visto che sono moti anna che i veri carabinieri sono a casa rendo solo un auspicio se veramente di coscienza il GENERALE riesca a farci ottenere ingiusizia da noi subita rivalere il nostro rienro in servizio in bocca al lupo

    60. Gaetano ha detto:

      Vorrei sapere per la seconda volta il motivo per cui non si è fatto più il programma tanto desiderato sulla problematica di tutti i precari delle forze armate con la presenza del generale PAPPALARDO ad ANNOZERO.Vorrei gentilmente una risposta grazie.

      Caro Gaetano,non sei attento ma gia’ abbiamo risposto a questa tua domanda comunque lo ripetiamo.non c’e’ stata manifestazione per mancanza di precari,non c’e’ stata trasmissione per mancanza di riprese televisive,
      Tu dove stavi?
      G.Pino

    61. michele ha detto:

      dico solo una cosa se nn si rende pubblico sia il sindacato che il nostro problema nn si va da nessuna parte percio parecchi colleghi nn sono neanche a conoscenza del sindacato che auspica a tutti noi la chiamata in servizio nonostante eta cme si parla degli extracomunitari nella trasmissione anno zero si deve anche parlare di noi cme tutori dell ordine abbandonati dallo stato nn basta semplice iscrizione ma problema reale da mettere in luce e risolvere pubblicamente solo cosi Generale ci puo aiutare ma speriamo bene ma il tempo passa vediamo noi risultati seri di fatti nn di parole

    62. michele di caprio ha detto:

      223 corso Reggio Calabria.Se ci sono novità a riguardo per noi ex Carabinieri fatemi sapere.

    63. Umberto ha detto:

      Soprattutto in questo momento di crisi economica bandire un concorso per noi ex cc ausiliari sia la cosa più intelligente che il ministero della difesa possa fare, il corso di preparazione può benissimo durare pochi mesi con un notevole risparmio di soldi pubblici. Generale Pappalardo grazie di vero cuore per quello che stà facendo per noi, viva l’Arma, anche se ci ha dimenticati…

    64. Gaetano ha detto:

      E’ veramente vergognoso!!E’ stato bandito un concorso per 490 Carabinieri effettivi riservato ai VFB.Ma cosa gli abbiamo fatto noi Ex Carabinieri Ausiliari?dovremmo avere la priorità assoluta, e invece nemmeno ci calcolano…….

    65. michele di caprio ha detto:

      salve Generale.
      ma noi poveri congedanti forzati abbiamo delle possibilità,per rientrare nell’arma?
      spero che si smuovono le acqua,un saluto a tutti.

    66. michele ha detto:

      mi devo ricredere a parte reclutamento per effettivi riservato vfb 490 posti il sindacato a emanato proposta di reintegro on servizio cn limite massimo di 35 anni per noi nn vanno fatte seleioni tipiche concorsuali ma ordine di richiamo tramite precetto come da congedo dove risultiamo luogo residenza al momento del congedo essere richiamati per 3 mesi di corso finali chido al sig Generale il grado non maturato da oltre 10 anni congedato 1998 vale a dire appuntato ci sara riconosciuto oppure iniziamo da carabiniere appartengo 211 corso Chieti 3 Battaglione bensi oggi o 32 anni ringrazio Generale siamo piu positivi le cose per noi si muoveranno pure grazie a delle persone che il loro intento vincere ingiustizia subita e darci voce questo importante in bocca al lupo ricordati che gli ultimi saranno i primi

    67. totonno ha detto:

      VERGOGNA,VERGOGNA,UN EX CARABINIERE AUSILIARIO DEL 265°BENEVENTO,HO DOVUTO FARE TRE ANNI IL VFP1 PER COSA ANCORA MI CHIEDO ,DI FARMI PRENDERE A PESCI IN FACCIA DI KE NE SA MENO DI ME , CERCHI DI DIRE UNA COSA GIUSTA ED E SEMPRE SBAGLIATA.MI CHIEDO RUBO ALLO STATO 900 EURO AL MESE PER FARE COSA,MANOVALANZA CONTINUA AD UNA CASERMA.QUESTO è SPRECO DELLO STATO.STATE ARRUOLANDO GENTE VERAMENTE SCANDALOSA PROPRIO DA STRISCIA LA NOTIZIA,GENTE INCOMPETENTE SOLO PERCHE HA IL SANTO A ROMA.VOI ISTITUZIONI VOLETE LO SPRECO,E DITE CHE SIAMO IN CRISI,MA SCHERZATE,TANTO NON VI IMPORTA DI FARE UN ANNO DI CORSO PER QUELLI DEL ESERCITO,ALLA FACCIA DELLE PERSONE CHE PAGANO LE TASSE,QUANDO UN NUMERO DI NOI CARABINIERI CHE GIA SAPPIAMO COSA FARE ANCHE SOLO DOPO TRE MESI DI CORSO.APRIAMO GLI OCCHI E INUTILE PARLARE,TANTO LORO VOGLIANO MILITARI INCOMPETENDI CHE POI QUANDO SUCCEDE QUALCOSA DI GRAVE CECANO SEMPRE DI AVERE RAGIONE LORO.VERGOGNA,SOLO VERGOGNA PER LE ISTITUZIONI

    68. LA BARBERA VINCENZO ha detto:

      Vergogna ………………..fare un concorso per VFB UN CONSIGLIO ANDIAMO TUTTI A ROMA A PIAZZA MONTECITORIO INCATENIAMOCI LI ORGANIZZIAMOLO 3283739788

      METTIAMO ROMA SOTTOSOPRA

    69. michele ha detto:

      la speranza diventa certezza merito imporatante per noi la sicurezza dei cittadini ma mi sta a cuore una categoria molti anni abbandonata per quanto riguarda questo settore che lo stato nn risolve in materia di tutela applicando norme di categoria di lavoratori nominati eroi in silenzio che tutelano sicurezza dei cittadini che esistono in figura emblematica facendo parte della storia d italia sono Guardie Particolari Giurate che in materia di sicurezza chiedono tutela diritti che nn sono riconosciuti da oltre 70 anni e assurdo pensare che il governo attua un piano di 80 milioni euro a civili institui cme ronde per tutelare la sicurezza quando le guardie Paricolari Giurate tutelando riconoscendole al pubblico servizio operano sul territorio per lo Stato a costo zero lavorando cn professionalita tutelando cittadini che invece tutt ora ritenuta categoria cme impresa di pulizia applicando tesserino visivo sulla propria divisa che mette in condizioni difficili tutela della propria vita per interesse collettivo della sicurezza dei cittadini spero che lo stato pensii a le cose serie avendo gia le risorse di uomini gia disponibili nn instituendo coprpi civili cn inutili sprechi

      Fate parte integrante del nostro progetto sicurezza,aspettiamo vostre proposte.
      G.Pino

    70. michele ha detto:

      michele 211 corso mi sto impegnando alla raccolta delle firme e tutti vogliono l Arma no alle ronde cosa positiva sono la vera sicurezza secondo i cittadini li raccolgo e ve li invio unicamente alla vostra segreteria quelle che riesco invito a tutti colleghi di attivarsi e il minimo che possiamo fare per poterci reintegrare NON MOLLIAMO cme dice senza soldati nnsi vince la guerra IN BOCCA LUPO sosteniamo Generale Pappalardo e chi lavora cn lui

    71. Giuseppe ha detto:

      Ciao ragazzi sono Giuseppe del 218°corso Benevento.Volevo sapere se avevate qualche novità

    72. tranquilli andrea ha detto:

      ditemi come vi posso sostenere un ausiliario in congedo del 131 corso chieti.

      Facendo firmare il volantino anche ai tuoi amici o ex Commilitoni.
      G.Pino

    73. tranquilli andrea ha detto:

      gli ausiliari che hanno fatto solo 1 anno restano fuori che proposta di legge è?o tutti dentro o nessuno.vogliamo essere un paese democratico, ma ne siamo ancora ben lontani

    74. santoro salvatore ha detto:

      ciao a tutti i miei fratelli ex cc come voi sapete e avete imparato spero , l arma e una famiglia e come tale vi considero . volevo solo ribattere a qualche uno che forse e un po egoista o solo un po esuberante . che anche chi ha fatto solo un anno a diritto ad entrare nell arma con la proposta di legge e non siate egoisti voi che avete fatto due e tre anni perche se all ultimo anno non vi e arrivata la raccomandazione o in questi periodi non siete riusciti ad entrarci neanche dall esercito beeeeeeeeeeeeeeeee ? non so piu cosa dirvi

    75. francesco ha detto:

      ciao a tutti ex colleghi vorrei qualche informazione in più su questo prossimo concorso riservato agli ex carabinieri ausiliari con limite di età 35 anni, grazie in anticipo per la risposta, nei secoli fedele.

    76. michele ha detto:

      MICHELE77 sono 211 Corso la proposta legge va sostenuta cn adesione e unione di tutti nn discrimina chi a fatto un anno MA COMPRENDE SOLO CHI A RAFFERMATO CONGEDATO PER ESUBERO cn la frase IDONEO NN PRESCELTO vale a dire congedati senza demerito per tutti colleghi solo limite fino 35 anni siamo RACCOGLIETE FIRME io lo sto factutti UNITI E ISCRIVETEVI TUTTI spero che sia fatta la cosa giusta e dia esito positivo auguro Buona Pasqua Generale PAPPALARDO

    77. santoro salvatore ha detto:

      mi dispiace per tutti noi ex cc ma saremo ben presto dimenticati da tutti e anche noi finiremo per rinnegarci ormai lo stato a preso questa decisione e non si puo e non si vuole ritornare indietro penso solo a gli ex cc ausiliari che hanno perso la vita in servizio invano per poi sapere che avrebbero fatto la nostra stessa fine congedati buttati fuori scartati delle volte dico meglio quelli che si associano alla delinquenza cioe la mafia o la criminalita organizzata come meglio si vuole definire almeno li sei veramente in una famiglia e non vieni buttato fuori come l arma ha fatto con noi lo so per molti questo mio commento scaturia rabbia sdegno e altro ma se ci pensate bene su e la verita .siamo solo noi a non volerlo accettare siamo stati solo carne da macello tanti animali scelti in quel momento per essere solo macellati e scartati

    78. michele ha detto:

      caro Santoro il carabiniere ausiliario e la antica memoria dell arma nn condivido il tuo pensiero o per lo meno cn un colpo di legge siamo spariti 226 23 agosto 2004 cn abolizione della leva quando si scaturiscono calamita natuali cn il cordoglio per tutte le vittime in abbruzzo Arma lo Stato e presente la Protezione Civile va fare il suo lavoro e anche Vigili del Fuoco i corpi ausiliari sono la vera forza Arma dei carabinieri cioe dello stato- quindi nn siamo carne da macello ma la vera risorsa adesso affidata a vigilanza privata cn costi elevati nelle strutture pubbliche lo Stato siamo noi dimenticati per uleriori costi che a quanto di campagne elettorali eravamo gia in servizio Adesso ben evidente che Aumento della Criminalita e sotto gli occhi di tutti e a fermare questo serve esclusivamente lo Stato e quindi logico pensare che le forze di polizia devono essere operative i soldi si devono togliere per la sicurezza dei cittadini il nostro rientro evita qualsiasi forma di spreco verso enti che in realta nn tutelano in maniera inadeguata i cittadini noi ausiliari siamo la vera forza che da anni si e voluto evitare ingiustamente e adesso inevitabile percio ognuno al suo posto rivalere la nostra causa e Arma della sicurezza della gente dopo anni di rinnegazioni si e capito Carabinieri Ausiliari rafforzano Arma stessa qundi la notra proposta legge va sostenuta fino all, ultimo Generale Pappalardo lotta per questo nn piangerti addosso i veri carabinieri nn amano igiustizia rafforza la nostra causa che lo Stato ci deve riconoscere BUONA PASQUA

    79. Gaetano ha detto:

      Grande Michele!!
      condivido tutto ciò che hai detto.
      Forza Carabinieri Ausiliari in congedo, siamo la carne buona.
      Buona Pasqua!

    80. marco ha detto:

      speriamo colleghi meritiamo di essere richiamati!!!

    81. giovanni ha detto:

      Ciao a tutti ragazzi,anch’io ho fatto il carabiniere ausiliario a benevento tra il 97 e il 98 anche a me non mi hanno approvato la domanda di ferma perche non conoscevo nessuno di importante da (accozzarmi)
      siccome non ho una bella memoria come faccio a capire in che corso ero?mi riccordo solo compagnia plotone e squadra
      I compagnia 4 plotone 2 squadra con a capo il Grande massimo cucchini!mi sapete aiutare?

    82. simone ha detto:

      Sono un ex carabiniere aus. del 234° corso svolto a Fossano nell’anno 2000-2001.
      Ho visitato il sito e sono venuto a conoscenza del vostro impegno al fine di assumere gli ex Carabinieri Ausiliari in congedo.
      Vorrei sapere se nella proposta di legge saranno presi in considerazione anche coloro che come me hanno svolto un solo anno come servizio militare obbligatorio sotto l’Arma dei Carabinieri senza partecipare al concorso per il passaggio nei ruoli effettivi e senza presentare domanda per la rafferma biennale.

      In attesa di una Sua risposta le auguro una Buona Pasqua Gen. Pappalardo
      Abbiamo gia’ detto,tutti gli Ausiliari.
      Buona Pasqua
      G.P

    83. santoro salvatore ha detto:

      auguri di buona pASUA A TUTTI

    84. marco ha detto:

      colleghi novita?

      Hai raccolto le firme?

      G.Pino

    85. cccongedo ha detto:

      signori allora abbiamo concluso qualcosa, o e come tutte cose all’italiana, si parte ma poi non si finisce mai.. questo e per lo stato non per l’associazione….

      Mi spieghi meglio il tuo problema?
      Ciao
      Pino

    86. ultimo cc ha detto:

      ciao a tutti fratelli,ho gia’ compiuto 35 anni e mi auguro che si possa fare qualcosa per darci quello per cui ci siamo impegnati per un anno intero svolgendo,specie per i colleghi delle stazioni territoriali,un grosso lavoro con grandi soddisfazioni…….ridatecele,adesso faccio la gpg e quasi me ne vergogno……..premiate la passione e la fedelta’ senno’ ADDIO ARMA!!!!!!!

    87. santoro salvatore ha detto:

      vergogna!!

      Questo e quel Signore che ci voleva mandare Striscia la Notizia,Complimenti,ti auguriamo di avere belle notizie da qualcuno che si sta impegando piu’ di noi.
      G.Pino

    88. ultimo cc ha detto:

      Gen. Pappalardo sono a dir poco nauseato per l’esito del decreto sulla sicurezza:le ronde si, i buttafuori che avranno un loro albo presso le prefetture di competenza si,ma e’ chiaro che non ci vogliono siamo un peso io per carattere nn mi arrendo e’ da 10 anni che faccio di tutto per rientrare ma nn vanno a guardare i fascicoli e vedere quanti colleghi hanno rischiato la vita per l’arma,ancora mi convocano dalle preture per gli arresti che ho fatto e a cui ho partecipato e questo fa male,adesso sono una gpg ma me ne fotto nn voglio una semplice divisa o un lavoro comune voglio l’arma,si spera sempre,forza colleghi

      Caro Toto,avevamo deciso di scendere in piazza muniti della nostra divisa senza stellette e mostrine in favore del Precariato Militare,la mia divisa da Generale dei C.C e quella del Comm. Pino era pronta per l’uso,la manifestazione doveva avvenire nei meandri del Ministero della Difesa o sfilare per i Fori Imperiali,hanno risposto all’appello solo 8 ex Militari.
      Se non si coaculano effetti prorompenti e eclatanti come l’incatenamento dinnanzi al grande sacrario della dimora dei nostri Parlamentari o la sede del Governo,non caviamo un ragno dal buco.
      Te lo immaggini un corteo con 3000 militari Precari sfilare per i “FORI IMPERIALI” se tutto cio’ era gia’ avvenuto adesso non si sarebbe piu’ parlato di Ronde.Le lotte Sindacali non si fanno con le chiacchere.Il Generale Pappalardo non puo’ fare nulla se non c’e’ la vostra collaborazione.
      Antonio Pappalardo

    89. Pasquale ha detto:

      Come vi invidio!! Ho fatto l’ausiliario nel lontano 1991 e purtroppo sarei tagliato fuori da ogni rientro, considerato che ho superato 35 anni da un pezzo. Ma se ci fosse ancora una minima possibilità per me, nonostante adesso faccia il commercialista ( attività sicuramente più remunerativa ) metterei firma immediatamente o rifarei l’anno da ausiliario, anche gratis, perchè l’Arma è la mia famiglia, e lo rimarrà per sempre.
      A dire il vero ci sarebbe una possibilità per i vecchietti come me che hanno l’Arma nel sangue, quella di istituire anche per la Benemerita la cosiddetta “Riserva selezionata” ( legge Marconi )come avviene per l’Esercito. Chissà se il Gen Pappalardo sarebbe d’accordo….ma forse sto sognando…!!!
      Auguri ragazzi

      Riserva Selezionata nella Benemerita,Legge Marconi,perche’no? Pensiamoci!!
      G:Pino

    90. santoro salvatore ha detto:

      SI SONO IO PERCHE NON HAI LASCIATO IL COMMENTO ORIGINALE O VUOI SOLO L ISCRIZIONE 50 EURI HA HA HA HA HA CANCELLA PURE QUESTO

    91. antonio ha detto:

      Egregio generale le scrivo ancora una volta per ringraziarla per tutto cio’ che lei sta facendo per noi, ho grande stima di lei perche’ è l’unico che si sta impegando per dare una soluzione al nostro caso, in settimana le inviero’ altre 40lettere firmate nel mese di aprile ne ho inviate altre 22 sto cercando di fare del mio meglio.
      cordiali saluti

    92. ANTONIO ha detto:

      MI SENTO INDIGNATO DA QUELLO CHE VEDO,CHE SENTO,CHE SCRIVONO,ORMAI MI SONO CADUTE LE BRACCIA.DOPO 4 ANNI,UNO DA EX CC E TRE NEL ESERCITO,VORREI DIRE BASTA,PERCHE ASSURDO PENSARE E VEDERE GENTE VERAMENTE SCANDALOSA AD INDOSSARE UNA DIVISA.NON VOGLIO ESSERE MEGLIO DEGLI ALTRI,MA SAREI ANCHE EGOISTA A DIRE CHE SAREI IDONEO PER UNA DIVISA.MI VERGOGNO DI AVER LASCIATO UNA DIVISA CHE FORSE MI POTEVA APPARTENERE,CREDETEMI TROPPI SCANDALI,SCANDALI IN GIRO,VERGOGNOSO VEDERLI,MI SENTO PERSO.HO POCHE PAROLE PER DEFINIRE LA VERGOGNA CHE LO STATO STA ATTUANDO HA FARE IDONEA GENTE CHE PRIMA NON ERA IDONEA PER FARE IL SERVIZIO DI LEVA.LO VORREI GRIDARE HA TUTTI…SONO LO SCANDALO DEL ITALIA..VERGOGNATEVI DI AVERE CACCIATA GENTE CHE MERITAVA..VERGOGNATEVI ANCORA…

    93. valentino ha detto:

      dopo un anno nell’arma con circa 30 arresti un conflitto a fuoco con ferimento un latidante, al battaglione paracadutisti tuscania di livorno ecc…..
      alla rafferma mi hanno fatto idoneo ma in esuberante in poche parole x loro erano in troppo ma x me e stato una presa in giro.dopo un mese congedato mi arriva una lettera della polizia penitenziaria e sono stato in graudatoria dal 1997 con numero di graudatoria 4916 nel 2001 hanno preso 1500 persone poi non ho più saputo niente. in poche parole questa italia e una vergogna anche per chi la governa e dico che in tutti i posti dell’arma e dello stato ci sono persone che ci mangiano sopra. io posso confermarlo in quanto x farmi entrare nell arma volevano 20 milioni di vecchie lire non dato quella somma io sono rimasto fuori.che vergogna questa italia ,come poteva vincere la guerra con questi elementi .

    94. marco ha detto:

      davvero una vergogna!!!!

    95. ultimo cc ha detto:

      che volete farci fratelli e’ tutto inutile come il ns ministro della difesa che pensa a dire minchiate e dice di essere a favore della sicurezza del cittadino, ma mi chiedo con quasi tutti sti incompetenti come cazzo deve fare una persona a sentirsi sicura!noi abbiamo una cosa che gli altri nn hanno,la passione e l’amore verso l’arma,concetti che si sono persi nel tempo a favore del menefreghismo, se qualcuno capisse veramente a fondo tutto questo,i sig.ministri in primis,qualcosa di positivo si vedrebbe.Ciao a tutti.

    96. ANTONIO ha detto:

      RAGA,MA VOGLIAMO ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE TUTTI GLI EX AUSILIARI,ANDIAMO AL MINISTERO DELLA DIFESA E CI INCATENIAMO FINO A QUANDO NON CI DANNO UNA RISPOSTA.

      Questo e’ parlare da uomini,Io e il Generale Pappalardo siamo pronti da tempo.

      G.Pino

    97. marco ha detto:

      INTERVENIAMO COLLEGHI RENDIAMOCI OPERATIVI,ANDIAMO A RIPRENDERCI LA NOSTRA SUDATA DIVISA!!!!!!!!!!!!

    98. ANTONIO ha detto:

      RAGA PAROLE BASTA,BISOGNA FARE I FATTI,DIAMOCI UN APPUNTAMENTO GIORNO TOT A ROMA CI METTIAMO D’ACCORDO PER ANDARE AL MINISTERO DELLA DIFESA ,MA DOBBIAMO FARE SUL SERIO, SOPRATUTTO ESSERE TANTI PER UNA RISPOSTA CONCRETA.CREDETEMI SAREI DISPOSTO A STARE LI ANCHE GIORNI INTERI BASTA CHE PERO’ ABBIAMO OTTENUTO UNA VITTORIA.
      AVETE VISTO I VFB APPENA HANNO FATTO COSINO SUBITO 490 POSTI.E NOI???SVEGLIAMOCI ORA DI DIRE BASTA.

    99. michele ha detto:

      Ragazzi se nn vanno le cose per il meglio visto che nostro diritto Riprenderci la nstra sudata Divisa dobbiamo andare noi a prendercela SIAMO CARABINIERI e nn permettiamo che ci rinnegano la classe politica si metta da parte LA RUSSA predica bene adesso vediamo i Fatti nn ce bisogno di Militari sul Territorio ma CARABINIERI pronti a sacrificarsi per controllo del territorio cme scelta di vita ,vediamo evolversi della proposta che mi auguro ponga fine all ingiustizia ancora sto raccogliendo firme entro 1 Giugno spedisco se no dobbiamo Unirci tutti CARABINIERI AUSILIARI a riprenderci il nostro diritto calpestato da una politica che a mirato alla scomparsa nostra

    100. michele ha detto:

      la politica del clientelismo elettorale si e verificato cn il decreto Ronde adesso basta, i nostri diritti anno priorita assoluta i Governanti devono effettaure e approvare il nostro decreto affinche riconosca Carabinieri Ausiliari come sola forza organica per controllo del territorio no sostituiti DA RONDE che necessitano intervento Forze dell Ordine e illogico scegliere approvare un decreto da Volontari e negare Carabinieri che il loro lavoro il Ministro dell interno faccia il suo dovere a rafforzare le forze dell ordine che gia sono carenti e l ARMA dei Carabinieri nn lotta per prendersi i propi militari che ingiustamente sono stati negati dobbiamo riconoscere che solo Generale PAPPALARDO ci a riconosciuto facendo parte della grande Famiglia Mi Domando Ministro della Difesa conosce le problematiche nostre allora attuasse i fatti noi cme maggior parte degi Ausiliari ci anno rovinato la vita credendo nei propi valori della nostra patria che servendola cme curriculum nella disoccupazione nn l; anno riconosciuto qualsiasi ente privato o pubblico cestinando le nostre domande se no vivere da precari emarginandoci sfruttandoci senza nessun riconoscimento all essere Carabinieri la societa cambiata in peggio noi siamo la parte buona che soffriamo nelle ingiustizie Tutto Cio basta per colpa di una politica che a rovinato Italia dimenticando chi la servita anzi facendola sparire in memoria a tanti colleghi che persero la vita perche credevano in qualcosa.Percio auspichiamoci il Nostro diritto

    101. Gaetano ha detto:

      Bisogna raccogliere nome e cognome di quelli disposti ad andare a Roma, così si che si è sicuri del nr degli ex carabinieri ausiliari presenti in modo che si verifichi un qualcosa di positivo e non andare li essendo solo 4 gatti come è successo senza concludere niente, quindi diamoci da fare e subito.

    102. alessandro ha detto:

      Sono pronto anche io dobbiamo solo imporre una data e andare.Chiedo al Sig.generale di fissarla poi saremo tutti a Roma.Grazie!

    103. Sebastiano ha detto:

      Gentilissimo Generale Pappalardo che ne pensa se ci mettessimo d’accordo per metà luglio per fare questa manifestazione? cosi almeno abbiamo il tempo di spargere la voce su tutti i siti internet possibili e immaginabili,e cercare di raggruppare un numero maggiore di ex cc.Gentilissimo generale,le lascio anche un mio recapito tel. 3925755911 per dirle che sono disponibile a qualsiasi cosa pur di far valere le nostre ragioni.Grazie mille di tutto quello che sta facendo per noi.

      Vi do tutto il tempo che volete basta che si raggiunga un numero di partecipanti adatti ad una manifestazione,e’ importante che oltre ai ex Carabinieri Ausiliari siano presente i Precari delle FFAA,con le loro divise.Questa e’ l’ultima volta che sollecito questo evento.
      Ho memorizzato il tuo n. tel.
      Antonio Pappalardo

    104. alessandro ha detto:

      Caro Gaetano come pensi di fare una lista per i partecipanti alla manifestazione?Fammi sapere per piacere!

    105. antonio ha detto:

      iniziativa lodevole, prepariamo questa manifestazione per il mese di luglio con nome e cognome di chi vuole partecipare,prima di tutto però la petizione deve essere presentata in parlamento nel mese di giugno, anche per dare una soddisfazione a tutti i colleghi che hanno partecipato attivamente per la raccolta firme, cordiali saluti.

      Le firme ai Parlamentari da noi contattati verranno consegnati dopo le elezioni,crediamo che la proposta di Legge possa essere presentata la fine di Giugno-Luglio
      G.Pino

    106. giuseppe 259 corso ausiliari ha detto:

      ciao a tutti,sono un collega che come voi dopo i due anni di carabiniere ausiliario è stato buttato fuori,a distanza di sei mesi sono partito nell’esercito come vfp1 x prendermi il patentino x riprovare i concorsi visto che i due anni di servizio prestati nell’arma nn mi sono mai stati riconosciuti hai fini concorsuali adesso sono proprio stanco di essere preso in giro e nn avere mai ricevuto una risposta che soddisfi le mie richieste vorrei chiedere a chi è in GRADO di rispondere con certezza e no x assurdo ma che speranze ci sono x noi giovani che x anni abbiamo mandato avanti le stazioni carabinieri sensa mai guardare se era giusta o meno la retribuzione che ci veniva data,sensa mai guardare che tipo di servizio dovevamo svolgere,voglio dire gli ausiliari hanno fatto sempre parte dell’arma dei carabiniere e a noi c’è sempre stato riservato un trattamento diverso dal personale in servizio permanente e mai ci siamo tirati indietro e mai lamentati ma adesso che le cose nn vanno x il verso giusto credo che sia arrivato il momento di armarci e partire x questa battaglia.quante cose nn vanno x il verso giusto all’interno dell’arma…..! tante e poi sapete cosa mi fa piu rabbia che qui il primo che ha un po di potere x le mani decide una cosa diversa da tutti e si deve solo obbedire e cari colleghi qui sbagliamo che come tante pecorelle ci stiamo zitti ma adesso basta dobbiamo andare a fare casino ma il vero casino dobbiamo fare presente lo schifo che c’è a tutti ai giornali,ai media a tutti e poi ricordatevi che ci sono state popolazioni che x ottenere la loro indipendenza la loro dignita hanno fatto le guerre sono morte tante persone….!e noi nn lottando come vogliamo cercare di risolvere le nostre problematiche?affidandoci a qualcuno?chi è questa salvatore dei nostri problemi………….ragazzi se siamo veri uomini e ci sentiamo davvero carabinieri x che nel sangue ci scorre questa passione andiamo a roma a fare casino sia al ministero della difesa sia al comendo generale al quirinale andiamo in tanti che piu siamo piu lottiamo…………organizziamo in pullman treno aereo come volete ma diamoci una data e andiamo io sono di palermo e nn penso che è una situazione che riguarda solo noi siciliani ma almeno tutto il meridione……….se poi qualcuno mi sa dare la risposta se si sta organizzando gia la manifestazione in una data già fissata che si faccia sentire……….

    107. giuseppe 259 corso ausiliari ha detto:

      ragazzi lascio anche il mio numero di cellulare 3208348263 x qualsiasi cosa contattiamoci l’uno con l’altro

    108. michele ha detto:

      sono d accordo e disponibile anche perche la nostra proposta deve avere rivendicazione al nostro diritto calpestato il nostro promotore sono Generale Pappalardo e Comm Giuseppe Pino eccezzionali che fanno parte delle persone che amano la giustizia io o raccolto quasi 3oo firme cn la passione e attaccamento all Arma perche facciamo parte di essa Adesso dobbiamo avere noi Spirito di Corpo anche perche quando ci siamo congedati ci anno detto ritentate eravamo delusi e cercato sempre di poter tornare in servizio ma la vera discriminazione fu scegliere VFB al posto di noi Carabinieri Ausiliari chi a fatto 1 anno chi 2 chi 3 ma sempre Congedati senza Demerito e buttati fuori Adesso 1998 che mi anno congedato no che sono congedato avevo deciso di rimanere cn la rafferma Siamo stati tutti zitti. anche perche ricorsi al tar venivano respinti Adesso tocca a noi nn siamo scomparsi cme una legge discriminatoria noi invece siamo vivi e lo dobbiamo dimostrare Generale Pappalardo e d,accordo noi CARABINIERI AUSLIARI dobbiamo essere uniti presenti stavolta riguarda tutti noi io per me 21 Luglio sono presente cn me stavolta dobbiamo esserlo tutti

    109. alessandro ha detto:

      Anche io voglio lasciare il mio nr.tel.3401512525!
      Adesso facciamo sul serio troviamo un poco di spazio in questo sito per raccogliere tutti i nr. tel.!Non dimenticatevi le firme per la petizione anti Ronde.Dobbiamo darci da fare.Ciao.

    110. ANTONIO ha detto:

      QUINDI IL 21 LUGLIO TUTTI A ROMA,SE LA DATA E’UFFICIALE AVVISO ALTRI 3 MIEI EX COLLEGHI CC.FATEMI SAPERE CON CERTEZZA

    111. antonio ha detto:

      salve ragazzi, ieri due (2)giugno nel vedere la parata militare festa della repubblica in diretta tv ho avuto nostalgia della divisa che ho portato per ben tre (3) anni con onore e senso di sacrificio,nn riesco a capire come sia potuto accadere tutto ciò,la politica fa orecchie da mercante fa finta di nn conoscere la nostra storia, quando sono loro che hanno cambiato il nostro destino, dopo aver servito la patria (stato) nn abbiamo neanche avuto la possibilità di partecipare a concorsi riservati per poter transitare nuovamente nell’Arma dei Carabinieri,scusate lo sfogo so benissimo che la storia la conoscete bene siamo nella stessa barca, adesso è ora di farci sentire prepariamoci per questa manifestazione in piazza sono passati troppi anni che ci hanno lasciato nel dimenticatoio.cordiali saluti.

    112. cccongedo ha detto:

      ragazzi allora e andata il 21 luglio a roma, dove, lascio il mio numero..3349553461

    113. cccongedo ha detto:

      sig. generale l’associazione provvedera a prendere i nomi per l’evento, penso che bisogna lasciare nome numero e indirizzo email, vediamo di fare sul serio ora, dobbiamo essere in massa..

    114. alessandro ha detto:

      Volevo chiedere a tutti coloro che sono d’accordo di partecipare alla manifestazione a Roma se vogliono lasciare su questo sito il proprio nr.tel. per contattarci l’uno con l’altro attraverso SMS non appena avranno definito la data.Ho avuto questa idea xche ho visto molte difficolta a contattarci e a metterci d’accordo.Quindi avendo il nr.tel.verremo contattati tutti tramite SMS in maniera organizzata.A presto.

    115. PIERLUIGI ha detto:

      Egregi colleghi,anch’io sono d’accordo per riunirci tutti a Roma, ma il mese di luglio mi sembra un po’tardi per farlo. Penso che la maggior parte dei politici in quel mese saranno in vacanza alle Maldive o in qualche altro posto del mondo. Perchè non provare a fine giugno??? (E’ presto, lo so ,però, ci dobbiamo provare in TEMPO ZERO vi ricordate?).L’invito ,comunque, è doveroso farlo anche nei confronti degli ufficiali che hanno avuto lo stesso problema perchè più saremo più otterremo qualcosa anche se le risorse sono quelle che sono. Vorrei chiedere al Gen. Pappalardo o al Comm. Pino: c’è la possibbilità di avvisare tutti gli ex Carabinieri Ausiliari della mia città? Come posso trovarli? Teniamoci informati, a presto.

      Caro Pierluigi,ci chiedi l’mpossibile,siete voi che dovete fare il passa parola.
      G.Pino

    116. PIERLUIGI ha detto:

      Egregio Comm. Pino, avete ragione chiedo l’impossibile perchè sono molto preso dall’euforia di FARE QUALCOSA ma soprattutto sono indignato per la nostra situazione mi sento SCIPPATO dallo STATO, Sì LO STATO che assume per poi non mantenere le persone, cambiando spesso le regole in corsa, uno Stato che dovrebbe tutelare il lavoro e le scelte che un ragazzo fa, sì perchè io e tanti altri avevamo scelto il nostro lavoro, perchè eravamo portati a fare quel tipo di MESTIERE, invece le “fortune” capitano spesso a persone che “sputano” nel piatto in cui mangiano e si lamentano sempre, (PER FORTUNA NON LO FANNO TUTTI). Cari colleghi Vi lascio il mio numero di cell. 3383806254 e ricordiamoci che questa volta abbiamo le spalle coperte, ci sono i nostri sostenitori in nostro Gen. Pappalardo e il Comm. Pino. Un saluto a tutti Voi e NE SECOLI FEDELI!

      Caro Pierluigi,la verita e’ che nelle Forze Armate e Forze di Polizia,non dovrebbe esistere il Precariato.
      G.Pino

    117. michele ha detto:

      SE dobbiamo fare qualcosa adesso dobbiamo farla sul serio LA MANIFESTAZIONE ROMA noi CARABINIERI secondo me propongo 23 Settembre abbiamo tutto il tempo per poterci organizzare per essere un numero consistente almeno cosi diamo piu forza effettiva al nostro richiamo e soddisfazione a chi ci sta sostenendo STAVOLTA CARABINIERI AUSILIARI UNITI inanzitutto contattarci per effettivo numero perche se siamo pochi nn risolviamo nulla adesso vedranno che nn siamo spariti ma vivi uniti al nostro diritto fino ad oggi discrimanato il mio nr-333. 8332597 per Tutti nostri colleghi che nn sono in conoscenza dobbiamo trovare il modo di poterne venire a conoscenza un Saluto Comm.Pino Gen PAPPALARDO

    118. antonio ha detto:

      cari colleghi, nel leggere il commento di michele sono convinto anch’io che la manifestazione è opportuno organizzarla a settembre in quanto abbiamo la possibilità di organizzarci per il meglio contattando anche gli organi di stampa preposti che vogliono appoggiare la nostra iniziativa, anche perche’ andare a Roma adesso nessuno ci prenderebbe in considerazione per tanti motivi, elezioni politiche appena finite e l’estate ormai alle porte,per questo dobbiamo puntare sulla proposta di legge che sarà presentata presumo per la fine di questo mese,questo sarà il nostro punto di forza per afferamare i nostri diritti,cordiali saluti

    119. Simone ha detto:

      Sono daccordo per poter fare una manifestazione tutti uniti,perché noi Carabinieri Ausiliari non ci considerano piu,siamo stati tagliati fuori dai concorsi e non é giusto, con tutto il rispetto solo i volontari vfb possano entrare cosé anno doti piu di noi?Per qualsiasi contatto il mio n.3381608375.Nel frattempo o raccolto firme la prossima settimana ve li spedisco.Cordiali saluti al Comm.Pino,e al Gen.A.Pappalardo.

    120. michele ha detto:

      se condividete la mia proposta 23 Settembre cosi abbiamo tutto il tempo per organizzarci MANIFESTAZIONE a ROMA piu siamo presenti meglio e cmq idea organizzativa chi se la prende almeno sappiamo in quanti siamo se no saremmo pochi e quindi nn vale la pena cn 4 persone saremmo ridicoli anche penso stavolta si fa sul serio e tutti noi dovremmo esserci anche contattando altri colleghi questo e il nostro punto di forza che diamo al nostro rientro e soddisfazione a chi ci sta sostenendo adesso dobbiamo essere noi a muoverci CARABINIERI AUSILIARI UNITI adesso vedranno che nn siamo spariiti ma uniti per il nostro richiamo Volevo dire al Commm. Pino se l’ idea 23 Settembre va bene almeno spero che i miei colleghi siano presenti cme nostro dovere farlo Cordiali Saluti Gen.Pappalardo e anche lei

      Caro Michele, ti faro’ sapere.
      G.Pino

    121. PIERLUIGI ha detto:

      Mando i miei sinceri auguri al nostro amato Gen. Antonio Pappalardo per il suo Onomastico e colgo l’occasione di mandare un buon Onomastico a tutti coloro che portano il suo nome.

    122. PACIFICO.F ha detto:

      mando anch’io, se pur con un giorno di ritardo, i miei AUGURI di buon Onomastico al Nostro Gentilissimo Generele A.Papplardo.
      A nome di tutti Generale,noi tutti siamo cn Lei, faremo l’impossibile per arrivare alla somma di 10000 firme!
      Un saluto anche a lei Giuseppe Pino,la ringrazio di essere stato molto disponibile nel rispondere ad alcune mie domande. Un buon inizio di settimana.

    123. michele ha detto:

      Coleghi insomma vogliamo portare questo Quorum 10.000 quindi impegnatevi se no inutile lamentarsi Le Ronde avanzano anno fatto vedere gia la loro divisa e Sosteniamo il SUPU diramiamo volantini su tutto il nostro territorio siamo CARABINIERI o privati cittadini Be allora dmostratelo

    124. antonio ha detto:

      Caro michele hai perfettamente ragione ad incitare i colleghi per la raccolta firme,pero’ dobbiamo essere realisti chi si è impegnato ha già risposto con il proprio contributo, il problema e un’altro chi sta portando avanti questa battaglia siamo solo in pochi,lo dicono i numeri se tutti avessimo contribuito all’iniziativa il quorum di 10.000 firme fosse gia’ stato superato,in questo caso bisogna coinvolgere altre forze per poter sostenere questa iniziativa associazioni culturali ed altro ect act per peter avere un riscontro piu’ significatvo, in quanto alcuni nostri cari colleghi aspettano che sono glia altri a muoversi,cordiali saluti.

    125. michele ha detto:

      be la ragione nn serve caro Antonio adesso valore istituzionale e valore per la nostra Arma leggendo cmmento Tenente MATTEI siamo noi ad avanzare per la nostra Costituzione italiana percio dobbiamo coinvolgere tutti i cittadini solo noi li possiamo tutelare ancore esiste il fascismo? colleghi dobbiamo fermare questa burla politica se no italia rovinata anche la mia terra mi a deluso perche crede in occupazione che mai avra ‘siamo in pochi questo e vero. ma facciamo scintille ma pure se nn era per il nostro richiamo ma per la nostra sicurezza e competenza delle forze dell ordine no a privati cittadini cn divise del periodo della guerra siamo 2010 invece di formare uomini e mezzi per aumento della criminalita

    126. PIERLUIGI ha detto:

      Michele è inutile pensare se esiste o non esiste ancora il Fascismo o le divise che andranno ad indossare del periodo della guerra, ma a mio avviso adesso è arrivato il momento solo di REAGIRE e questo è l’invito che ci stanno facendo da anni i nostri sostenitori il Gen. Pappalardo e il Comm. Pino. Sul giornale “il messaggero” del 15/06/2009 C’è UN ARTICOLO CHE RIGUARDA “ronde nere” ti invito a leggerlo. Viene spiegato: chi sono, che cosa fanno se andrà in vigore il ddl sulla sicurezza e quanti sono (dicono di essere già oltre 2.100 in tutta Italia). La cosa più VERGOGNOSA è che il 30% sono ex appartenenti alle Forze dell’ordine. Coloro sapranno l’iniziativa che dovremmo fare? Se la risposta sarà NO vorrà dire, Michele, che non ci siamo impegna più di tanto e fare qualcosa di più per renderli partecipi alle nostre iniziative. E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI REAGIRE!!!!!!

    127. Sebastiano ha detto:

      Gentilissimo Generale,ho appena creato una pagina su facebook cosi’ da poterci incontrare tutti e poter avere un punto di incontro dove poterci organizzare.Ne approfitto di questo spazio per fare un po di pubblicita’.

      La pagina si intitola:forza carabinieri ausiliari

      Sto organizzando la trasferta a Roma per settembre,io posso organizzarla dalla sicilia con autobus.FAtemi avere almeno delle adesioni cosi’ da poter vedere in quanti siamo.Collegatevi al sito facebook o chiamatemi al 3925755911
      Grazie a tutti
      sebi.caruso@alice.it

      Sebastiano Caruso

    128. Sebastiano ha detto:

      Scusate ma a causa di dei problemi,il nuovo gruppo si chiama.

      forza ex carabinieri ausiliari

    129. michele ha detto:

      be caro PIERLUIGI il momento di reaggire e per tutti siamo in pochi a impegnarci queste raccomandazioni vanno fatte a chi dei nostri colleghi aspetta la proposta senza muoversi io personamente mi sono imegnato anche quei pochi che vogliono riconosciuto il propio diritto Poi delle RONDE nn mi interessa propio anche 30 per cento significa che questi signori nn anno spirito di corpo anche perche le Forze dell ordine sono carenti quindi deuci tu queste persone che a significato indossare la divisa .purtroppo per loro ci siamo ancora noi e dobbiamo dimostrarlo siamo noi a farci avanti facendo valere il nostro diritto siamo CARABINIERI NO RONDE scusa SEBASTIANO scrivi su facebook FORZA CARABINIERI AUSILIARI UNITI IN CONGEDO mi auguro che finalmente alzano la testa il SINDACATO NN MOLLA e noi dobbiamo dargli soddisfazione

    130. Sebastiano ha detto:

      Perche intanto nn ti iscrivi,e fai girare la voce di questa pagina ad altri colleghi o la pubblicizzi cosi’ come faccio io in altri siti internet.Piu’ siamo e piu’ possibilita’ abbiamo.Non si puo’ pensare che una persona sola puo’ fare tutto.

    131. Mario ha detto:

      Salve vorrei fare una domanda..Com’è possibile che per i vfb sia stata fatta una legge che garantiva un concorso per arma nel 2009 vedi:cc e oggi gdf,mentre per gli ausiliari non è stata fatta una cosa del genere.Cordiali saluti

    132. Massimiliano ha detto:

      Grande iniziativa, questo vale e soprattutto visto che la vita lavorativa si è allungata anche per chi ha quasi 40 anni.(non ci sentiamo vecchi e abbiamo una forza fisica bestiale)
      Come si dobbiamo fare per iscriverci a questo movimento??
      Grazie Massimiliano Lustri

      Sul nostro sito,vai alla voce,ISCRIZIONE 09,estrapola la delega e fai tutte le incombenze in essa descritta.
      G.Pino

    133. marco ha detto:

      tutto bloccato’?

      Caro Marco chi si e’ bloccato sono i tuoi Colleghi,noi siamo sempre operatovi.
      G.Pino

    134. giuseppe del 259 corso ausiliari ha detto:

      ragazzi mi dispiace dirlo ma in italia funziona cosi siamo delle pecorelle abbiamo paura (mi ci metto pure io nel mezzo) di organizzare questa manifestazione a roma ma se gia ci blocchiamo a questo ostacolo che cavolo vogliamo fare i carabinieri se nessuno di noi esce fuori gli attributi x organizzarci davvero con pulman, treni,aerei come vogliamo possiamo raggiungere roma andiamoci poiu passa il tempo piu ci dimenticano nn cidobbiamo ridurre ad un eta dove la risposta che ci possono dare a sara quella che abbiamo superato il limete di eta sssssvvvvvvvvvvvvvveeeeeeeeeegggggggglllllllllliiiiiiiaaaaaaaaaaa diamoci una mossa ragazzi io sono pronto in qualsiasi momento ma dobbiamo essere un bel gruppo unito cavolo…..”

    135. giuseppe del 259 corso ausiliari ha detto:

      sig. generale,sig. commissario invogliateci di piu metteteci a conoscenza delle novita dobbiamo farci sentire in questa italia dove vanno avanti sempre le stesse persone solo loro ci dovete aiutare voi se veramente siete i primi a credere in questa battaglia x che di cio si tratta

    136. simone ha detto:

      Volevo sapere per quanto riguarda la raccolta firme,a quale
      n. si é arrivati?In attesa di una risposta,saluti al sig.GEN.ANTONIO PAPPALARDO e al COMM.G.PINO.

      40 ADESIONI.
      G.Pino

    137. francesco ha detto:

      Sing.Generale o cmq Gentilissimo G.Pino per 40 adesioni a cosa Vi riferite? Io vi inviai firme x la raccolta anti ronde…non hanno nulla a che fare giusto? Vi preghiamo di non mollare, Voi siete l’unica Nostra salvezza, noi tutti crediamo nella giustizia o cmq nella bonta’ che in ognuno di noi c’è…Rivolto a tutti i miei ex compagni, su Facebook c’è un gruppo chiamato ex carabiniei ausiliari creato da Sebastiano Caruso iscriverivi li, possiamo metterci daccordo su come arrivare a Roma in tantissimi!! Speriamo bene… auguro buone ferie a tutti ed anche a Voi Sig. Generale miraccomando non mollate siamo nelle Vostre mani. con affetto Francesco Pacifico

      Noi non molliamo,sono gli interessati che stanno mollando,da dieci gg che non ricevo adesioni,siete tutti al mare?
      G.Pino

    138. simone ha detto:

      40 o 4000 adesioni?

      Hai letto bene,40
      G.Pino

    139. simone ha detto:

      Ma per le adesioni vi riferite per quanto riguarda la manifestazione?Perché io so solo per quanto riguarda la raccolta firme,infatti ne o gia spedite e ne sto raccogliendo ancora,per questo volevo sapere a titolo informativo a quale n. si era arrivati.Saluti al Gen.ANTONIO PAPPALARDO e al COMM.G.PINO.

      Le firme si sono stabilizzate in 3800-

      Le adesioni alla manifestazione sono a tutt’oggi 50

    140. Bruno ha detto:

      Cari colleghi,

      purtroppo con questo DRASTICO numero di unità (solo 40 adesioni) è meglio che ci stiamo tutti a casa e ci andiamo a cercare un altro tipo di lavoro, invece di andare a fare una pessima figura e far perdere tempo a delle persone che ci vogliono aiutare (mi riferisco al
      Gen. A.PAPPALARDO e al COMM. G.PINO ecc..).
      Se “andremo” a Roma in pochi,quelli nemmeno ci cacano e si mettono pure a ridere e a prenderci per il c…
      Io mi inc… quando ci sono dei colleghi che prima dicono; si,si,si… andiamo! E poi; no,no,no… non posso!
      E si tirano indietro trovando tutte le scuse possibili e immaginabili di vario genere,e aspettano che si risolvi qualcosa affacciati alla finestra mandando avanti gli altri, questo significa non essere uomini e non avere i c…
      E questa gente un giorno vorrebbe indossare un unifome?
      E si! Queste purtroppo sono le persone che hanno più fortuna!
      Io,pur essendo temporaneamente in servizio fino al 31/12/09,parteciperò (anche se non potrei)ugualmente alla manifestazione(se ci sarà).

      Ragazzi il tempo stringe,
      non facciamoci sfuggire questa occasione adesso che c’è QUALCUNO che vuol fare rispettare i nostri “DIRITTI”,aderiamo TUTTI, Militari precari e ex Carabinieri ausiliari,ricordiamoci che questo potrebbe essere il passaggio di un treno straordinario e che un giorno non potrebbe più ripassare,e allora si che ce ne pentiremo amaramente.

      Buone vacanze a tutti e alle PERSONE che lavorano assiduamente per noi. BR1

    141. michele ha detto:

      stavolta la nostra presenza di carabinieri conta il numero dei Manifesstanti quindi Carabinieri in congedo nn perdete in chiacchere o lamentele senza muovere un dito qui vale il diritto di chi si impegna cn sacrificio percio e nostro dovere partecipare LA manifestazione rappresenta la nostra esistenza e al nostro Diritto sacro Santo CARABINIERI in congedo uniamoci perche solo noi siamo la vera forza cme dice Commento Bruno e un treno straordinario che per noi nn passa piu saremmo dimenticati definitivamente rifletteteci

    142. alessandro ha detto:

      Ragazzi mi sapete dire come si invia l’adesione per la manifestazione a Roma?Comunque io il 30/09/2009 saro’ a Roma.

    143. marco ha detto:

      anch’io saro a roma, pero non ho piu la divisa. sperimao che ci vada bene ci ascoltino

    144. Gaetano ha detto:

      Manda una email di adesione alla manifestazione a questo indirizzo: pino.supu@yahoo.it

    145. Marco ha detto:

      Ciao a tutti,

      Sono un carabiniere ausiliario in congedo corso 226°, anche se adesso faccio altro nella vita, ho anche io come voi gli alamari cuciti sulla pelle, d’altronde voi mi potete capire carabinere una volta carabiniere per sempre!!! voglio essere presente anche io in questa vostra lotta che a mio avviso è giusta, e se solo uno di voi riuscira ad indossare quella divisa che tutti noi amiamo sarà una grande vittoria!!! Ci sarò il 30/09/2009 aggiornatemi

    146. alessandro ha detto:

      RAGAZZI CI SIAMO PER QUESTA GRANDE MANIFESTAZIONE? ADESSO NON DOBBIAMO VENIRE MENO,SPERO IN QUESTA GRANDE OPPORTUNITA’CHE CI HANNO OFFERTO.

    147. alessandro ha detto:

      ragazzi siete pronti per il 30/09/2009?forza tutti a Roma non deludiamo chi ci sta aiutando,dobbiamo esserci tutti.Ciao.

    148. michele ha detto:

      Caro Allessandro il 30.09.2oo9 Manifestazione ROMA dobbiamo esserci tutti a Roma cme nostro dovere in merito al nostro sacro santo diritto in merito anche ai nostri sostenitori ,che se nn era per loro eravamo dimenticati ,ad poter indossare la nostra gloriosa divisa quindi tutti CARABINIERI AUSILIARI UNITI dobbiamo essere presenti un saluto Generale Pappalardo e COMM.G.PINO

    149. ANTONIO ha detto:

      CARI RAGAZZI,MERCOLEDI 30 PURTROPPO NON POTRO’ ESSERCI A CAUSA DI UN OPERAZIONE AL GINOCCHIO CAUSATOMI IN CASERMA TEMPO FA,GRAZIE A CHI AVUTO LA BRILLLANTE IDEA DI ENTRARE NEL ESERCITO PER RITORNARE NEL ARMA.MI AUGURO IN UN NOSTRO SUCCESSO,LO MERITIAMO,IO COL PENSIERO MI STARO’ ACCANTO, SPERO VIVAMENTE IN UNA NOSTRA VITTORIA.GRAZIE DI TUTTO,FORZA RAGAZZI.

    150. michele ha detto:

      cari colleghi ministro la Russa ci a sentito preso impegno per non lasciare a casa militari in ferma breve CARABINIERI Ausiliari, qualcosa di positivo si muove

    151. Roberto ha detto:

      Non si fà una bellissima figura scrivere in questo modo da persone che rivorrebbero indossare questa onorata divisa……Ragazzi cerchiamo di usare meglio la grammatica……Come si può pretendere di raggiungere dei traguardi se non sì sà nemmeno scrivere correttamente;prego qualcuno dei coordinatori di rivedere questi commenti,si vedono certi strafalcioni e sinceramente m’infastidiscono parecchio,saluti a tutti.

    152. michele ha detto:

      caro Roberto ti preoccupi dei commenti del supu pensa invece a impegnarti la bella figura si fa quando si e tutti uniti poi errori grammaticali nn sono il culmine ma contano i contenuti caro mio professore ricordati che la vita ci insegna nn dipende dalla scrittura grammaticale o dalla preparazione culturale visto che siamo tutti cn un titolo di studio

    153. alessandro ha detto:

      Vergognoso una manifestazione con un nr. di presenze cosi basso(circa 30 persone).Forse la situazione di precariato in cui ci troviamo la meritiamo.SCANDALOSO…SCANDALOSO…SCANDALOSO…Mi dispiace per tutti quelli che ci credono.Sono rammaricato potevamo ottenere di grandi cose.

      Manifestazione trasformata in si-tin per l’esiguo numero di partecipanti.
      Hai ragione caro Alessandro hai dei colleghi scandalosi e dovrebbero trovare il tempo di vergognarsi.Stiamo meditando se abbandonare questo progetto.
      G.Pino

    154. michele ha detto:

      be il progetto nn si abbandona pero i nostri colleghi anno beffato su questo stavolta si va avanti vergogna per chi a indossato una divisa che discrinatamente ci stata tolta ora si lotta per la nostra ingiustizia mi auguro che i nostri colleghi nn facciano orecchie di mercante in gioco ce il nostro futuro adesso per ottenere bisogna scendere in campo nn aspettare che pochi si sacrificano per gli altri diffondete notizie e aderite al Supu piu persone

    155. domenico ha detto:

      ciao ragazzi,anch’io cm voi ho prestato servizio nell’arma per ben 3 anni!!!!!scusatemi ma nn ero a conoscenza di questa manifestazione ma da questo momento mi unirò a voi per affrontare questa situazione!!!

    156. giovanni marinelli ha detto:

      un saluto a tutti i miei ex colleghi del 222 corso benevento 2compagnia 3plotone 3squadra cari colleghi di stanza vi prego contattatemi giovymarinelli@yahoo.it ciao

    157. ANTONIO ha detto:

      TUTTO TACE……CHE SCANDALO

      Caro Antonio,non vedo dove’ lo scandalo,siamo stati chiusi per un periodo per ristrutturazione del sito,adesso siamo ritornati,

      Penso comunque che lo scandalo lo produce colui che vuole risposte ai suoi quesiti e non si iscrive al sindacato.
      Il nostro sodalizio l’unico in Italia che risponde ai vostri quesiti in tempo reale.Noi non viviamo di sola aria.
      Saluti

    158. michele ha detto:

      Colleghi soddisfazione alla riapertura del nostro sito il 18 Dicembre tutti in piazza

    159. ANTONIO ha detto:

      NON MI RIFERIVO AL SITO,ANZI LO SCANDALO INTENDEVO CHE NON SI MUOVE ANCORA NIENTE PER UN NOSTRO CONCORSO CHE FORSE SAREBBE PURE GIUSTO PER TUTTI NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO SVOLTO SERVIZO PER UN MOTIVO “FARE IL NOSTRO DOVERE”,PER CHI CI HA FATTI IDONEI E POI DOPO UN ANNO O DUE ,NON SERVIVAMO A NULLA.QUALCUNO CHE COMANDA SI FACCIA UN ESAME DI COSCIENZA,GENTE CHE VERAMENTE MERITAVA E ANDATA A CASA,E QUALCUNO CHE ORA FA SERVIZIO NON MERITA SI ESSERE IN QUEL POSTO.IO LO SO LI VEDO,LI HO VISTI,CHISSA CHI DEVONO RINGRAZIARE,IO NESSUNO PERCHE DOPO 4 ANNI NELLE FORZE ARMATE SONO A CASA A FARE L’OPERAIO PER 500 EURO.MANDATO DECINE DI CURRICULUM NELLE GUARDIE GIURATE,LA RISPOSTA:OTTIMO PER POTER SVOLGERE QUESTO LAVORO,PERO SAI…..COME FUNZIONA,SI LO SO COME FUNZIONA,SANTI ANCORA NON ME NE SONO APPARSI.INFATTI TUTTO TACE,E CON UN PO DI INDIVIA OSSERVO GLI ALTRI,CHE FANNO UN LAVORO DOVE IO E DICO IO PER QUELLO CHE HO FATTO,FORSE DITEMI VOI,DOVREI SVOLGERE UN LAVORO CHE RICAMBIA I MIEI SACRIFICI.

    160. la motta santi ha detto:

      ciao ragazzi sono anke io un ex carabiniere come tutti voi.E come tutti voi mi scorre nel sangue la sigla cc…farò di tutto per essere di nuovo al servizio dello stato,anke se lo stato ci ha abbandonati.Lottiamo,facciamo l’impossibile affinchè i VERI CARABINIERI ritornino con dignità a servizio dello stato!!
      jack la motta

    161. ANTONIO ha detto:

      INSIEME AI RICORDI PIU BELLI,
      POCHE PAROLE PER UN CONCETTO IMPORTANTE
      AUGURI DI BUON NATALE A TUTTI GLI EX CARABINIERI,
      AL GEN. PAPPALARDO E A CHI CREDE IN NOI,
      SPERANDO CHE NEL 2010,
      SIAMO PER NOI TUTTI UN ANNO DA RICORDARE…

    162. Santo ha detto:

      Sono un ex allievo del 131° corso all. aus di chieti.
      Durante l’anno di leva ho avuto un incidente stradale in servizio. Per una serie di errori umani sono stato regolarmente concedato a fine leva, nonostanta avessi chiesto rafferma. La causa di servizio mi fu accettata solo dopo un anno dal congedo.
      Per tre anni ho fatto invano domandine per poter essere reinserito in servizio, ma non mi è stata data mai possibilità.Sempre per il piacere di qualche egoista al potere. Giustamente nn sempre è facile ammetere le proprie colpe, specie se chi ha sbagliare è stato un pezzzo grosso.
      Dopo ventanni,ancora appena vedo un divisa, mi viene il rimpianto.
      Ho solo da commentare una cosa: forse lo stato si trova in questa situazione perchè al potere c’è gente che non sempre sa prendere decisioni giuste o sempre fa le cose come andrebbero fatte.
      C’è tanta gente in servizio attivo che svolge il suo lavoro (onore, invece, a chi lo fa con passione)solo per portare lo stipendio a casa. E tanti bravi ragazzi, che volevano fare il carabiniere per passione innata,invece, sono stati buttati nella strada.non sapendo una cosa! che questa gente fa gola alla mala vita in quando ben addestrata e più vulnerabile perchè bisognosa di denaro per tirare avanti.
      Fortunatamente la maggior parte della gente è di sani principi e non cade in certe situazioni.
      Un grazie a chi ha permesso questo!…
      ma ciò non fa certo onore a quella patria per il quale quel ragazzo aveva giurato fedelta e che avrebbe dato la vita.

    163. raffaele ha detto:

      Ormai siamo diventati solo una leggenda,buon anno a tutti.

      CARABINIERI AUSILIARI

      Con questa denominazione vennero assunti nel 1917 (Decreto Luogotenenziale n. 357 del 25.2.1917) 12.000 caporali e soldati di tutte le Armi e Corpi destinati ad assicurare all’Arma dei Carabinieri una forza numerica adeguata alle molteplici necessità di servizio determinate dallo stato di guerra. Essi vennero ripartiti tra i comandi territoriali dell’Arma, previa selezione basata sui requisiti richiesti dall’attestato di idoneità morale rilasciato, come per ogni arruolamento nei Carabinieri, a firma di un ufficiale. Con Decr. Luog. 2 dicembre 1917 ne vennero reclutati altri 6.000.

      Gli ausiliari vestivano l’uniforme ordinaria dei Carabinieri a piedi, ne portavano le armi e le buffetterie, meno la sciabola. Tenuto però conto del loro grande numero, fu inizialmente disposto che, nell’attesa del corredo, essi prestassero temporaneamente servizio nelle Stazioni con la divisa grigio-verde di cui erano provvisti, applicando sulla giubba un “sovracolletto” di panno turchino con relativi alamari e sul berretto il fregio dell’Arma.

      Per le difficoltà allora esistenti nel campo delle forniture militari, le buffetterie vennero ad essi distribuite anche in cuoio grigio-verde, e le borse da viaggio, normalmente in tela olona color marrone, anche in tela grigio-verde. L’assegno giornaliero dei Carabinieri Ausiliari era di lire 2,30 compresa la quota vestiario di lire 0,28. Venivano loro corrisposte anche le indennità ordinarie (viaggio e pernottamento) e quelle eventuali previste per i carabinieri effettivi. Disponevano inoltre di un “fondo massa vitto” di lire 70, che veniva corrisposto e mantenuto dall’Amministrazione legionale, alla quale andava riversato all’atto della cessazione del loro servizio nell’Arma.

      I “Carabinieri Ausiliari” dovevano essere specialmente impiegati dalle Legioni in occasione di concentramenti di rinforzi imposti da esigenze di ordine pubblico, allo scopo di ottenere che i Carabinieri effettivi non venissero distolti dal normale servizio. Presso le Stazioni gli Ausiliari prestavano, nei primi mesi, servizio di istituto promiscuamente con graduati o carabinieri anziani, ai quali risaliva la responsabilità dei servizio. La durata della permanenza degli Ausiliari nell’Arma fu vincolata a 6 mesi dopo la conclusione della guerra.

      Con Decreto Legislativo Luogotenenziale n. 857 del 9 novembre 1945 venne disposto il reclutamento “volontario” di Carabinieri Ausiliari, per la ferma di leva di 18 mesi, tra i giovani appartenenti alla classe chiamata alle armi. Con esplicito richiamo al suddetto Decreto, la successiva legge 18 febbraio 1963 mantenne l’arruolamento di giovani aspiranti a compiere la ferma di leva nell’Arma dei Carabinieri, stabilendo che essi, dopo avere frequentato con esito positivo un corso d’istruzione di tre mesi presso le Legioni Allievi, godessero dei trattamento economico previsto per i carabinieri effettivi (L. 50.000).

      La legge 11 febbraio 1970 n. 56 aggiunse, alla condizione preesistente di arruolamento dei Carabinieri Ausiliari nei limiti delle vacanze nei quadri organici, quella “dei limiti dei posti disponibili nel contingente determinato annualmente con legge di bilancio”. Per quell’anno, infatti, essi furono solamente 1300.

      Le norme attualmente vigenti in materia di reclutamento dei Carabinieri Ausiliari modificano quelle basilari del D.L.L. 9-11-1945 e delle leggi successive in diversi punti fondamentali e soprattutto la durata del servizio di leva fissato in 12 mesi. Il carabiniere ausiliario ha la possibilità di diventare effettivo, al termine dell’obbligo di leva, previo un esame attitudinale, contraendo la ferma di quattro anni

    164. ANTONIO ha detto:

      SIAMO ARRIVATI AL CAPOLINEA,CI RENDIAMO CONTO COSA SI SENTE IN TELEVISIONE?SONO UN CALABRESE, LA MANO DELLO STATO NON PORTA FRUTTI,MANCANZA DI PERSONALE MEZZI,DICIAMO CHE OGNUNO FA COME VUOLE.
      LAVORO NERO PER 20 EURO A QUESTA GENTE CHE DORME SULLE STRADE,DONNE CHE HANNO PAURA DI USCIRE DA CASA PER NN ESSERE VIOLENTATE,O ANZIANI CHE VENGONO DERUBATI.DA QUANDO SVOLGO SERVZIO NEL ARMA NON HO MAI VISTO NEL MIO PAESE O IN ALTRI PAESI LIMISTROFI UN CARABINIERE DI QUARTIERE.MI CHIEDO,DATO CHE ORA LO STATO A BISOGNO DI PIU FORZE DEL ORDINE, PERCHE NON FA UN CONRCORSO PER NOI CARABINIEREI AUSILIARI,SIAMO GIA PRONTI PER SVOLGERE IL NOSTRO SERVIZIO,NON ABBIAMO BIOGNO DI SCUOLE ALIEVI,SIAMO GIA PRONTI PER FARE IL NOSTRO DOVERE.SPERO CHE UN CORO SI ALZI PER DIRE VERAMENTE BASTA,NON FATECI SCRIVERE SEMPRE LE STESSE COSE,E’UN NOSTRO DOVERE FARVI CAPIRE CHE VOI AVETE BISOGNO DI NOI,CARABINIERI ABBANDONATI……………………………

    165. michele ha detto:

      Caro Santo i carabinieri Ausiliari sono diventati una Leggenda e vero ,ma in questo periodo dove chi per lo meno vincitore di concorso pubblico diventa parte integrante dell’ Arma dei Carabinieri , molti Crabinieri ausiliari con fine ferma 12 mesi ,vincono come nel nostro caso il passaggio effettivo ,ma haime chissa come!!Congedati per Esubero risultati IDONEI ma non presceleti, nella ferma quadriennale ,e vero pero sostituiva obbligo della leva con selezioni all’inizio e chi sceglie transito effettivo altre Selezioni quindi cme vedi Due IDONEITA,invece per gli ultimi anni seguire nn vi erano piu selezione ma solo alla fine ferma ,Perche fu mirato alla propia sparizione con legge 226/Agosto 2004 che tuti i militari Volontari potessero accedere meno Che Carabinieri nella stessa Arma,illoggico,Assurdo, ma VERO,quindi noi vincitori passaggio effettivo Disoccupati .Come vedi…IL CARABINIERE AUSILIARIO esiste percio ,la lotta e aperta come anno ottenuto I Vigli del Fuoco dobbiamo ottenere noi .

    166. michele ha detto:

      E vero Antonio tanti soldi si spendono per reclutare nuovi CARABINIERI ma non sono sufficienti a garantire Ordine Pubblico , Noi siamo la vera risorsa Rimasta senza alcuna spesa da parte dello Stato, che in questo periodo se ne a veramente Bisogno ,come un calabria Ministro Maroni disloca 120 unita per far fronte all ordine pubblico,,unita che lasciano altri servizi per la scarsita di uomini e mezzi dal Dramma che sta succedendo a Reggio Calabria ,Lo Stato verso di noi tace , e fino a Quando noi diremo BASTA!!!

    167. Pierpaolo ha detto:

      Pur consci del fatto che un richiamo in servizio per tutti i Carabinieri ausiliari in congedo sia inattualizzabile, è comunque fattibile una selezione che consenta ai congedati fino e non oltre i 36 anni di età non ancora compiuti, di partecipare. Anche l’arruolamento di sole 10’000 unità in 5 anni basterebbe ad eliminare una ingiusta sperequazione.
      P.S. vi parla uno che di anni ne ha già 37!

    168. michele ha detto:

      be visto il mantinemimento h 24 dei comandi stazione presenti sul teriitorio visto la scarsita e carenza di organico unico risoluzione dell’Arma dei carabinieri un richiamo straordinario dei Carabinieri Ausiliari risulterebbe meno costi per lo stato piu risposta esigenze di organico dell Arma dichiarate dal Comandante Generale Galitelli

    169. giovanni ha detto:

      salve a tutti sono anch’io un carabiniere in congedo 196°corso a benevento con destinazione b.t.g.palermo adesso ho 33 anni.in quell’ anno tanti sacrifici buttati al vento mi hanno scartato come i miei colleghi (eravamo 107 )ne presero solo 7 di cui 1 aveva una relazione di servizio grande come una casa …..fù beccato a dormire durante una vigilanza 1-7 fù mandato dal distaccamento di termimi merese.io mi chiedo come anzi vi chiedo come è stato possibile questo .ne sono pasati di anni ma non l’ho mai digerita.grazie un saluto a tutti voi.giovanni da napoli.

    170. emiliano spinello ha detto:

      ciao a tutti,269 corso benevento,tanta passione,tanta speranza,tanta voglia ma quanto tempo ancora?
      mi sa che non ce piu^speranza dato che inoltre non ho nessuna raccomandazione,ci hanno abbandonato e meno male che abbiamo giurato fedelta’ALLA PATRIA,SOLO CHE è STATA PROPRIO LA PATRIA CHE CI HA ABBANDONATO…NON ABBANDONERO’ mai la nostra madre (virgo fidelis)la nostra protettrice che almeno non ci abbandonera’e rimarra sempre con noi anche se siamo concedati.ABBIAMO GIURATO e fino alla morte lotteremo.

    171. antonio ha detto:

      salve a tutti!sono un ex Carabiniere del 253°corso.Sono calabrese. ma trasferitomi a Milano,una volta che mi hanno abbandonato.a distanza di pochi anni mi trovo in cassa integrazione da due anni.e tra umpò perderò il posto di lavoro.Un grazie allo Stato,che dopo aver servito la nostra cara patria ci à abbandonato.non ho mai smesso di penzare all’Arma.era la mia passione.proprio come voi,miei cari amici.Comunue vada,vi augurò a tutti un meraviglioso futuro.non smettiamo mai di credere in quel che crediamo.chissà,magari un giorno rientreremo…booo

    172. alex ha detto:

      non so cosa pensare dei miei ex colleghi dopo quella manifestazione fatta a Roma.Comunque vedo che vi riesce piu facile scrivere che combattere in una vera e propria manifestazione.Noto che siamo in centinaia e centinaia a scrivere ma nessuno vuole andare a manifestare TROPPO FACILE COSI…..Direi al posto di ricordare i pochi momenti trscorsi nell arma e scrivere tante belle poesie organizziamoci e facciamo vedere in quanti ne siamo..ognuno che vuole manifestare “non da casa”deve scrivere il proprio nome e nr di telefono su questo sito almeno iniziamo a farci un conto di quanti ne siamo.

    173. michele ha detto:

      carao alex non solo dei colleghi alla manifestazione ,,riesca cme dici piu facile scrivere che affrontarla seriamente sono convinto che riusciremo anche se con sacrificio passera del tempo a a risolvere la nostra problematica..dei Carabinieri Ausiliari unica cosa sostenerci e arrivare in massa reclamano lo stessso diritto idea tua parte sul gruppo Battaimaoci per un Richiamo degli ex carabinieri Ausiliari su facebook per lo meno sappiamo chi predica chi e veranmente con noi …..

    174. raffaele ha detto:

      Questa è l’ennesima ingiustizia del governo.

      Sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale, n. 34, del 30 aprile 2010 sarà pubblicato il Bando di Concorso per il reclutamento 1552 Allievi Carabinieri effettivi in Ferma Quadriennale riservato ai volontari delle Forze Armate in Ferma Prefissata di un anno ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo (art. 16 L.226/2004).

      Le domande di partecipazione potranno essere presentate On-Line sul sito http://www.carabinieri.it – area concorsi – dal 1 maggio 2010 al 31 maggio 2010.

    175. mimmo ha detto:

      salve, anch’io sono un ex carabiniere ausiliario congedato nel 1997, volevo tornare a indossare una divisa e rivivere la vita di caserma, visto l’eta non mi è più possibile partecipare a concorsi, ma non mi sono perso d’animo mi sono recato al ex distretto militare della mia prov. per presentare la domanda per far parte della riserva volontaria , dopo alcuni giorniho richiesto delle informazioni tramite e-mail e mi hanno risposto che la mia isanza è stata respinta perchè ho fatto il servizio di leva nell’Arma dei Carabinieri, un altra delusione a volte rimpiango di aver scelto l’arma per svolgere il mio obbligatorio servizio di leva, a tutti gli ex carabinieri che vogliono tornare a servire il proprio paese viene negata anche questa occasione. Un saluto a tutti, noi “Nei secoli fedeli” ma l’ Arma il giorno stesso del congedo ci ha abbandonati e buttati nel dimenticatoio

    176. Francesco ha detto:

      Buona sera tutti, speriamo che con questo ricorso vengano richiamati tutti i CC aus. in ferma binnale rich. in congedo entro il 2010.W l’ARMA CC

    177. luigi ha detto:

      ciao francesco, leggevo un po’ sono un ex cfb 254° corso benevento congedato per gravi motivi familiari, sperando che dopo ci fosse stata la possibilità di rientrare..ma hanno fatto qualche ricorso?fatemi sapere vi prego ..l’arma è la mia vita

    178. antonio ha detto:

      Caro francesco, anche io sono un ex carabinieri ausiliario richiamato,la nostra unica speranza e il ricorso alla Corte Europea, visto che ancora una volta il governo e la politica in generale si sono dimenticati di noi, spero tanto che questa situazione viene risanata al piu’ presto, un saluto affettuoso a tutti i precari Carabinieri.

    179. Francesco ha detto:

      Buona sera a tutti, ci sono novità sul ricorso?

      Caro Francesco,
      il ricorso alla Corte Europea e’ stato presentato Giovedi scorso,dagli il tempo di arrivare.
      G.Pino

    180. Francesco ha detto:

      Buona sera, questa è una bella notizia, grazie mille Signor G.Pino.

    181. antonio83 ha detto:

      Salve, anche io faccio parte del grande gruppo dei carabinieri Ausiliari 264° Corso fossano, ( abbandonati), io fortunatamente ho trovato un buon lavoro dopo il congedo, peò nel mio cuore c’è sempre l’arma ho fatto il concorso come maresciallo per tre volte, ma come sappiamo tutti il nulla, spero solo che possa essereci una possibilità per poter rientrare, la voglia e tanta e la passione per la divisa di più.
      PV: Gentilemnte aggiornatemi se vi sono novità.

      Forza CC.
      Contatta l’Avv. Filomena Falsetta
      G.Pino

    182. antonio83 ha detto:

      chi è l’avv. Filomena Falsetta?

      E’ l’Avv. del SUPU che ha presentato il ricorso alla Comunita’Europea per i C.C Ausiliari. cell. 3406269088
      G.Pino

    183. raffaele ha detto:

      Salve,oltre a scomparire i carabinieri ausiliari,forse scomparirà anche l’Arma dei Carabinieri,leggete questo articolo:

      (NSD) – “L’Arma dei Carabinieri verrà abolita nel 2011?”. Con l’arrivo dell’estate sembrerebbe la classica notizia da leggere sotto l’ombrellone se non fosse che è stata presentata addirittura un’Interrogazione Parlamentare al Ministro della Difesa. I deputati del Pdl Manlio Contento e Isidoro Gottardo hanno, infatti, chiesto se sia vero che la Benemerita sarà abolita o riassorbita nelle forze di polizia a seguito della ratifica del Trattato di Velsen per l’istituzione della forza di Gendarmeria Europea in base al quale non dovranno più esistere Polizie militari nei Paesi europei….

      Atto Camera

      Interrogazione a risposta in Commissione 5-03010
      presentata da
      MANLIO CONTENTO
      martedì 8 giugno 2010, seduta n.333

      CONTENTO e GOTTARDO. – Al Ministro della difesa. – Per sapere – premesso che:

      è attualmente all’esame del Senato, il testo del disegno di legge relativo, tra l’altro, alla ratifica del trattato per l’istituzione della forza di gendarmeria europea, Eurogendfor, firmato a Velsen il 18 ottobre 2007;

      secondo alcune notizie diffuse anche via Internet, la ratifica del trattato potrebbe comportare l’abolizione dell’Arma dei carabinieri o, comunque, il suo assorbimento nelle forze di polizia tranne per quei contingenti che andrebbero a costituire la forza di polizia multinazionale a statuto militare (Eurogendfor);

      si tratta, sicuramente, di un’interpretazione in palese contrasto con il testo del trattato, ma che sta suscitando qualche preoccupazione tra i militari dell’Arma e tra i cittadini, preoccupazioni che pare giusto fugare al più presto atteso che, secondo alcuni, ciò dovrebbe avvenire nel 2011 -:

      se siano fondate le notizie e l’interpretazione diffusa e sopra ricordata;

      quali conseguenze determinerà per l’Arma dei carabinieri l’adesione al trattato di Velsen. (5-03010)

    184. raffaele ha detto:

      S.4/03305 [Cancellazione dell’Arma dei Carabinieri]

      Atto Senato

      Interrogazione a risposta scritta 4-03305 presentata da GIULIO CAMBER
      mercoledì 9 giugno 2010, seduta n.393
      CAMBER – Al Ministro della difesa – Premesso che:
      il 28 aprile 2010 il Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge recante “Ratifica ed esecuzione della Dichiarazione di intenti tra i Ministri della difesa di Francia, Italia, Olanda, Portogallo e Spagna relativa alla creazione di una Forza di gendarmeria europea, con Allegati, firmata a Noordwijk il 17 settembre 2004, e del Trattato tra il Regno di Spagna, la Repubblica francese, la Repubblica Italiana, il Regno dei Paesi Bassi e la Repubblica portoghese per l’istituzione della Forza di gendarmeria europea, EUROGENDFOR, firmato a Velsen il 18 ottobre 2007”;
      secondo quanto previsto dall’art. 3 della legge, “Ai fini del Trattato di cui all’articolo 1, la Forza di polizia italiana a statuto militare per la Forza di gendarmeria europea è l’Arma dei Carabinieri”;
      un’interpretazione di quanto previsto dal Trattato, diffusasi anche via Internet, vedrebbe quale conseguenza della ratifica del Trattato addirittura l’abolizione dell’Arma dei Carabinieri, fatti salvi quei contingenti che andrebbero a costituire la forza di polizia multinazionale a statuto militare (EUROGENDFOR);
      sempre secondo tale interpretazione la “cancellazione” dell’Arma dei Carabinieri dovrebbe avvenire nel 2011;
      tale interpretazione sta suscitando comprensibili preoccupazioni tra i militari dell’Arma, i loro familiari ed i cittadini,
      si chiede di sapere:
      se l’interpretazione diffusasi in alcuni ambienti, grazie anche ad Internet, abbia qualche fondamento;
      quali siano le valutazioni del Ministro in indirizzo sul futuro dell’Arma dei Carabinieri in ambito nazionale e sovranazionale;
      in ogni caso, quali conseguenze determinerà per l’Arma dei Carabinieri l’adesione dell’Italia al trattato di Velsen.
      (4-03305)

    185. Francesco ha detto:

      Buona sera a tutti, No!!! non è possibile far sparire un istituzione storica come L’ARMA DEI CARABINIERI.
      Ci sono novità sul ricorso dei cc aus.? Spero che sia uno scherzo di cattivo gusto, L’ ARMA DI CC vivrà in eterno non morira mai. w l’arma cc fedeli nei secoli.

    186. Francesco ha detto:

      No!!! non possono cancellare un istituzone come L’ARMA CC, ci sono novità sul ricorso cc aus.? questo fatto dara qualche problema al nostro ricorso?

      Nessun problema
      G.Pino

    187. michele ha detto:

      be per la benemerita alcuni mesi fa..comandante generale,, LEONARDO GALLITELLI blocca il tourn over,che comprendeva abolizione dell ‘Arma dei carabinieri..percio il tutto.percio ..rimane con i suoi valori..nel ricorso presentato alla corte europea cc Ausilari …non riguarda solo chi ha fatto biennale.essere richiamati.caro FRANCESCO…UN SALUTO MICHELE

    188. raffaele ha detto:

      Salve.Quando mi hanno congedato nel 2003,dopo 3 anni di servizio, idoneo ma non riusci a rientrare in graduatoria ed essere vincitore di quadrennale,nonostante i tanti tentativi.Provai a fare la domanda di riammissione in servizioin base art.8 come sotto descritto.L’Arma dei Carabinieri mi rispose che al momento non erano previsti arruolamenti di appuntati e carabinieri.
      Io credo che il Comando Generale dei Carabinieri se volesse ci potrebbe richiamare in base a questo articolo,magari con una piccola premessa annulando la dicitura in concedo non oltre un anno.

      Decreto Legislativo 28 dicembre 2001 numero 484
      Decreto Legislativo 12/05/1995 Num. 198

      Articolo 8

      Riammissione in servizio.

      1. Possono aspirare alla riammissione in servizio nell’Arma dei Carabinieri, nei limiti degli organici fissati dalla legge: a) i marescialli dei carabinieri ed i carabinieri effettivi in congedo che non abbiano superato il trentesimo anno di età, che ne siano ritenuti meritevoli e siano in possesso degli altri requisiti di cui all’art. 5; b) i carabinieri ausiliari in congedo da non oltre un anno che non abbiano superato il trentesimo anno di età e siano in possesso degli altri requisiti di cui all’art. 5. 2. Ai fini del transito in servizio permanente e della progressione di carriera non è computato il servizio svolto anteriormente alla riammissione nell’Arma dei Carabinieri. 3. I riammessi debbono vincolarsi a ferma quadriennale e sono incorporati col proprio grado. 4. Le disposizioni del presente articolo non si applicano al personale comunque cessato dal servizio permanente.

    189. Francesco ha detto:

      Caro Michele hai ragione nel ricorso ci sono altre categorie precarie,scusa non ricordavo, ma L’ARMA CC NON DEVE SPARIRE.

    190. raffaele ha detto:

      Buongiorno andate a leggere queste notizie che parlano dell’Arma dei Carabinieri e la presunta sparizione in base a degli accorsi europei.

      http://cafedehumanite.blogspot.com/2…i-che-non.html
      http://www.massimobinelli.it/blog/in…rabinieri.html

      Oggetto non trovato

    191. Francesco ha detto:

      Ciao Raffaele, non si vede nulla sui i siti segnalati. Ci sono novitò sul Ricorso?

    192. raffaele ha detto:

      Tratto dal giornale il messaggero.Con lo spreco di auto blu che ci sono in italia,potrebbero assumere tanto personale nelle forze dell’ordine compreso noi.

      Sabato 26 Giugno 2010

      AUTO BLU, auto blu-blu o auto grigie. Qualunque colore si voglia associare alle cosiddette «auto di servizio», il nostro Paese è quello che ne ha di più in Europa.
      Solo un quarto delle amministrazioni pubbliche ne ha a disposizione 90 mila, ognuna delle quali costa agli italiani, per carburante e bollo, in media 3.300 euro l’anno. Spese di personale, noleggio, acquisto e manutenzione sono a parte. Questi i primi dati raccolti nel macro censimento presentato ieri dal ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta. La spesa complessiva sostenuta lo scorso anno dalle amministrazioni che hanno risposto al monitoraggio sfiora gli 88 milioni di euro. «Il carburante è la spesa più pesante – sottolinea il ministro – sulla quale probabilmente sarà bene fare un’opera di razionalizzazione».

    193. Francesco ha detto:

      Ciao Raffaele, hai ragione bisogna tagliare le auto blu è assumere più forze di polizia. Devono richiamare tutti i cc aus. idonei senza fare altri concorsi anche questo sarebbe un grande risparmio.

    194. raffaele ha detto:

      Tratto dal giornale il tirreno.Buongiorno colleghi,questo articolo vi fa capire che c’è bisogno di noi.Ormai la sicurezza in Italia sta diventanto un vero problema.La gente ha paura.Anche in piccoli paesi come questi che una volta si lasciavano addirittura le chiavi attaccate alla porta e finita la tranquillità.Governo ci 6?Non stare a guardare,il cittadino si è stufato.A voi i commenti.

      Si picchiano a sangue in piazza Bovio

      Lite furibonda al Festival: le forze dell’ordine arrivano dopo mezz’ora.
      Si picchiano a sangue in piazza Bovio
      PIOMBINO. Trenta minuti di pugni e calci senza interruzione, un vero e proprio incontro di wrestling all’ultimo sangue – come lo hanno definito alcuni testimoni – davanti a una folla di almeno 300 persone sconcertate e impaurite. Un epilogo nero, giovedì sera, ai margini del Tuscany international festival in piazza Bovio. Venticinque minuti dopo la mezzanotte. Dal palco le note dell’ultimo pezzo della serata suonato dai “Lost”. Molta gente stava già lasciano la piazza mentre scoppiava la lite furibonda tra due marocchini. Hanno cominciato a picchiarsi con violenza selvaggia davanti a Palazzo Appiani. Prima a calci e pugni, poi uno di loro ha addirittura afferrato una tavola, colpendo più volte l’avversario sulla testa. Infine è piombato nello stand dei bomboloni per impadronirsi di un mestolo d’acciaio che ha usato per colpire ancora. Uno dei due è più volte piombato a terra insanguinato. Ogni volta che si rialzava per reagire veniva di nuovo colpito. E’ andata avanti così per trenta interminabili minuti. Centinaia di persone pietrificate dalla paura: nessuno in grado di intervenire per sedare la lite. Molte invece le telefonate partite dai cellulari per chiedere l’intervento di polizia e carabinieri. Invano, perché nessuna pattuglia era in quel momento disponibile in città. Solo alle una sono intervenuti i carabinieri, seguiti poco dopo dalla polizia, accolti da fischi, applausi e frasi ironiche. Poco prima del loro arrivo un gruppo di altri marocchini era intervento separando i connazionali. Quello che ha avuto la peggio (dieci giorni la prognosi) era seduto su uno scalino di Palazzo Appiani con la testa insanguinata ed è stato caricato su un’ambulanza della Cri, l’altro era invece riuscito a fuggire verso il porticciolo. Polemiche a non finire sui ritardi delle forze dell’ordine, ovviamente, che hanno invaso anche la bacheca Facebook del sindaco Anselmi. Il vicequestore Alberto Tricoli non si nasconde dietro un dito. «Siamo arrivati in ritardo, ma si sono verificate purtroppo due circostanze negative. La nostra pattuglia era impegnata alla Pinetina di Riotorto, dove era in corso una festa politica». I carabinieri stavano invece tornando da Livorno, dove avevano accompagnato un arrestato. La città, insomma, era di fatto scoperta, poiché di notte sono in servizio solo due pattuglie delle forze dell’ordine. C’è anche chi si è lamentato dell’assenza di vigili urbani. Ma a questi il sindaco Anselmi risponde secco. «Fanno servizio fino a mezzanotte e non posso pagare straordinari per sopperire allo Stato che taglia fondi agli enti locali».
      10 luglio 2010

    195. sergio morando ha detto:

      salve, nel mio caso al tempo abile e dato subito grado di caporale insegnamento reclute (istruttore nuoto) per fanteria di mare con sucessivo passaggio nel reparto lagunari..con firma triennale non mi è stato purtroppo possibile poi efettuare il servizio militare di carriera in quanto al tempo divenuto capo famiglia con la morte di mio padre. In tutto questo tempo ho 44 anni ho acquisito diverse qualifiche lavorative e sportive che potrei mettere a disposizione dello stato sapete se è possibile entrare nei carabinieri come volontario (anche senza stipendio) o in altri corpi militari? Grazie

      Commentate,grazie.
      G.Pino

    196. michele ha detto:

      hanno gia le riserve di personale,prcheggiate a casa addiritura senza ulteriori costi sono carabinieri ausiliari
      si arriva a questo per la sordita del governo caro raffaele contro un legge del governo che a portato il cittadino ho difendersi da solo..ho in alcuni casi essere abbandonato senza controllo delle forze dell’ordine che sono le piu carenti in quanto scarsita di organico,addiritura avendo riserve pronte a riempire comandi territoriali a casa disoccupati…..non ho parole so di certo che si era deciso di fare le ronde ,,e subito erano pronti con soldi ad incentivarle…ma per fortuna la corte europea li ha bocciate….ma che italia……se non si prospetta un impegno serio..a ristabilizzare le forze dell’ordine cn uomini e mezzi…siamo allo sbaraglio

    197. ex c.a Costa Alessandro ha detto:

      Salve a tutti , mi chiamo Alessandro e come molti di voi sono un Carabiniere Ausiliario in congedo.Sono del 254° corso di Fossano (CN) con destinazione 1°Btg Piemonte rep.meccanizzato! Avevo vinto il concorso per vfb ma ho dovuto rifiutare per motivi di famiglia !Tra un mese circa dovrei iniziare a lavorare come Guardia Giurata ma aime la divisa dei Carabinieri mi manca molto !
      Io ho appena trovato questo sito e mi sono iscritto anche a diversi gruppo di facebook,non sono riuscito ad arrivare in tempo per il ricorso europeo e la mia domanda è ora come posso agire ??mi devo scrivere al sindacato della SUPU per far comparire e sentire la mia voce da qualche parte ??
      Grazie anticipatamente per le risposte
      e grazie per il lavoro e la lotta che state svolgendo

      Caro Alessandro,
      ti inviero il modulo d’iscrizione al SUPU
      G.Pino

    198. ex c.a Costa Alessandro ha detto:

      Caro G.Pino ho aggiornato l’email x l’invio del modulo d’iscrizione SUPU.Volevo fare una domanda,leggendo tutti i commenti sopra ho notato che era richiesto di raccogliere delle firme!è ancora necessario?in modo da regolarmi a dare un contributo. Grazie cordiali saluti e buona giornata

      Caro Alessandro,
      stiamo ancora raccogliendo le firme,alla fine di Settembre ci sara’ una manifestazione in Pzza Montecitorio a Roma seguiranno modalita’.
      Il modulo d’iscrizione lo puoi inviare alla Segreteria Provinciale SUPU,via Roberto Lepetit,172- 00155 Roma.
      Spero che tanti altri colleghi seguano il tuo esempio, per mantenere viva la vostra voce,abbiamo bisogno del vostro sostegno,tutto cio’ e’ riferito anche e sopratutto agli amici pensionati e in uniforme.
      Saluti
      G.Pino

    199. Francesco ha detto:

      Buon giorno a tutti, ci sono novità sul ricorso?
      Telefona all’Avv. Filomena Falsetta-
      G.Pino

    200. raffaele ha detto:

      Salve cari colleghi,questa proposta di legge qui elencata ci poteva andare anche bene,ma è sempre ferma in parlamento da marzo del 2009,almeno così potevamo partecipare a concorsi come i vp1 nelle ffpp.

      XVI LEGISLATURA

      CAMERA DEI DEPUTATI

      N. 2316

      PROPOSTA DI LEGGE

      d’iniziativa del deputato EVANGELISTI

      Modifica all’articolo 16 della legge 23 agosto 2004, n. 226, in materia di partecipazione di coloro che hanno prestato servizio come volontari in ferma annuale e in ferma breve nelle Forze armate o come ausiliari nelle Forze di polizia ai concorsi riservati per il reclutamento del personale nelle carriere iniziali delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare e del Corpo militare della Croce Rossa

      Presentata il 19 marzo 2009

      torna su
      Onorevoli Colleghi! – La presente proposta di legge è volta a garantire alle vecchie figure dei volontari in ferma annuale (VFA) e dei volontari in ferma breve (VFB) il riconoscimento del diritto di accesso alle carriere iniziali delle Forze di polizia, che la legge 23 agosto 2004, n. 226 (sospensione anticipata del servizio di leva obbligatorio e disciplina dei volontari di truppa in ferma prefissata, nonché delega al Governo per il conseguente coordinamento con la normativa di settore), ha soppresso.
      Al fine di una ricostruzione più esaustiva del quadro d’insieme e per meglio comprendere il provvedimento in oggetto, si ricorda che la figura dei VFA è stata istituita, mentre era vigente il regime di coscrizione obbligatoria con la conversione in legge, con modificazioni, a opera della legge 18 giugno 1999, n. 186, del decreto-legge 21 aprile 1999, n. 110, recante autorizzazione all’invio in Albania ed in Macedonia di contingenti italiani nell’ambito della missione NATO per compiti umanitari e di protezione militare, nonché rifinanziamento del programma italiano di aiuti all’Albania e di assistenza ai profughi.
      L’articolo 2, comma 4-bis, del citato decreto-legge n. 110 del 1999, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 186 del 1999, che ha consentito ai giovani in obbligo di leva di svolgere il servizio militare obbligatorio in qualità di volontario, con l’istituzione della figura del VFA, ha costituito un importante bacino in termini di risorse umane cui le Forze armate hanno attinto per soddisfare le proprie esigenze operative sia in ambito nazionale che internazionale.
      La citata legge n. 226 del 2004, che ha abolito l’obbligo di leva, ha introdotto nuove figure di volontario, definendole volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), e volontari in ferma prefissata di quattro anni (VFP4), «rottamando» tutte le vecchie figure di volontario e precludendo ai VFA e ai VFB la possibilità di partecipare ai concorsi per l’accesso alle carriere iniziali delle Forze di polizia e del Corpo militare della Croce Rossa.
      L’articolo 16, comma 1, della medesima legge n. 226 del 2004, ha previsto che, a decorrere dal 1o gennaio 2006 e fino al 31 dicembre 2020, per il reclutamento del personale nelle carriere iniziali delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare e del Corpo militare della Croce Rossa, i posti messi annualmente a concorso sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno ovvero in rafferma annuale, quindi ai VFP1.
      Con la legge n. 226 del 2004 il legislatore ha operato un netto e drastico passaggio dalla previgente normativa, che attingeva dalle figure di VFA, di VFB e di ex ausiliari i candidati per partecipare ai concorsi nelle Forze di polizia, alla nuova normativa, successiva all’entrata in vigore della stessa legge n. 226 del 2004, che consente solo ai VFP1 di concorrere ai suddetti concorsi.
      Nessuna norma di garanzia è stata prevista per le vecchie figure di volontari che si sono visti privati del loro diritto ad accedere alle Forze di polizia alle quali avevano dedicato e nelle quali avevano riposto non solo tempo ed energie ma anche speranze e aspirazioni di un futuro al servizio dello Stato.
      Tutto questo perché una norma, ovvero il comma 1 del citato articolo 6 della legge n. 226 del 2004, per una mera esigenza di riassetto dell’organico, aveva previsto l’istituzione di nuove forme di volontari che, a parte il nome, nella sostanza non differivano minimamente dalle vecchie figure di volontari. Nessuna garanzia è stata assicurata alle vecchie figure di volontari, cancellati sic et simpliciter da una semplice disposizione normativa.
      Le vecchie figure di volontari sono state costrette a transitare all’interno dei VFP1 pur di partecipare ai concorsi nelle Forze di polizia, ma, visto il limite di età di venticinque anni, molti VFA sono stati esclusi dalle selezioni per VFP1 e, inoltre, gli ex VFA in servizio nella nuova veste di VFP1 che all’arruolamento erano prossimi ai venticinque anni di età, considerando l’ulteriore anno di VFP1, si sono ritrovati comunque fuori età massima, dopo un anno di servizio come VFA e un anno come VFP1, per la partecipazione ai suddetti concorsi nelle carriere iniziali delle Forze di polizia.
      Nella sostanza le nuove figure di volontari sono rimaste uguali e identiche alle vecchie figure che, a parte il nome, non differiscono in alcun modo dai «vecchi» VFA e VFB.
      Sono infatti tutti concordi nell’affermare e nel riconoscere che l’anno di servizio come VFP1 è una ripetizione assolutamente identica e speculare dell’anno di servizio dell’ex VFA.
      Non bisogna trascurare, tra l’altro, che la preclusione operata dalla citata legge n. 226 del 2004 ha tradito quelle che erano, al momento del loro arruolamento come VFA e come VFB, le aspettative dei nostri ragazzi, i quali avevano effettuato determinate scelte e assunto precisi impegni sulla base di una concreta prospettiva di realizzazione professionale e personale del tutto diversa da quella che, in seguito, si è delineata con l’entrata in vigore della stessa legge n. 226 del 2004.
      I volontari in ferma annuale e prefissata si sono visti privare, senza una reale e improcrastinabile esigenza che potesse giustificare una siffatta e inaspettata sperequazione di trattamento, di quei diritti che, al momento dell’arruolamento, erano loro assolutamente garantiti.
      Anche nei confronti degli ex ausiliari, l’entrata in vigore della legge n. 226 del 2004 ha comportato le suddette preclusioni di accesso ai concorsi per le Forze di polizia senza prevedere alcuna norma di garanzia per assicurare loro la tutela di quei diritti acquisiti al momento dell’arruolamento.
      Per le ragioni esposte si rende doveroso e urgente intervenire al fine di assicurare ai VFA, ai VFB e agli ex ausiliari i diritti acquisiti con il loro impegno e la loro dedizione al servizio militare.
      Nel senso appena specificato è stata concepita la presente proposta di legge, che mira a garantire, per le vecchie figure di volontari, il diritto di poter partecipare ai concorsi riservati per il reclutamento nelle Forze di polizia e nel Corpo militare della Croce Rossa, innalzando, allo stesso tempo, a causa del tempo trascorso dalla preclusione operata dalla legge n. 226 del 2004, il limite di età, da ventisei anni fino a ventinove anni.

      torna su
      PROPOSTA DI LEGGE

      Art. 1.

      1. Al fine di garantire a coloro che hanno prestato servizio come volontari in ferma annuale e in ferma breve nelle Forze armate o come ausiliari nelle Forze di polizia il diritto di partecipare ai concorsi riservati per il reclutamento del personale nelle carriere iniziali delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare e del Corpo militare della Croce Rossa, dopo il comma 1 dell’articolo 16 della legge 23 agosto 2004, n. 226, è inserito il seguente:

      «1-bis. Ai concorsi di cui al comma 1 possono partecipare i volontari in ferma annuale e in ferma breve delle Forze armate e gli ex ausiliari delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare e del Corpo militare della Croce Rossa che non hanno compiuto il trentesimo anno di età».

      Art. 2.

      1. Dall’attuazione del comma 1-bis dell’articolo 16 della legge 23 agosto 2004, n. 226, introdotto dall’articolo 1 della presente legge, non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

    201. raffaele ha detto:

      Salve a tutti.Anche con questo concorso in polizia di 1600 persone ci stanno umiliando ancora,nemmeno una percentuale riservata a coloro che hanno prestato servizio come ausiliario nelle ffpp.Guardate sul sito della Polizia di Stato.

    202. raffaele ha detto:

      Buonasera colleghi,in queste settimane ho scritto a vari deputati compreso Fini e il Presidente della Repubblica.Per ora mi hanno risposto solo il PD.

      mail inviata dal sottoscritto:
      Egregio Onorevole.Sono un Carabinieri ausiliario in congedo con 3 anni di servizio.Le scorse elezioni ho votato il suo partito perchè rispetto agli altri credo che siete più per le cose giuste e vicino al cittadino.Vi voglio mettere a conoscenza che lo stato ci ha abbandonato facendo dei concorsi non riservati ai carabinieri in congedo.Quindi abbiamo esposto un ricorso alla Corte europea per un nostro richiamo,visto la carenza di uomini e sicurezza in Italia.Siamo uomini già addestrati e con un piccolo corso di aggiornamento potremmo riempire l’organico e le stazioni carabinieri che hanno ridotto l’orario di apertura,facendo rispiarmiare soldi ai contribuenti.Il 30 settembre manifesteremo anche noi a Roma per far si che qualcuno ci ascolta.Per motivi di pravacy nell’allegato ho tolto i nominativi dei ricorrenti al ricorso.Se vi fa piacere pubblicare questo annuncio sul vostro sito,per metterete a conoscenza l’opinione pubblica e anche tanti politici che fanno finta di nulla.Ormai siamo diventati precari delle ffaa e ffpp.
      distinti saluti

      risposta del PD:
      Caro Raffaele,
      grazie per la fiducia e le informazioni che ci dai. Inoltriamo la tua lettera al nostro capogruppo in Commissione Difesa, l’on. Rugghia, e se ci fai sapere dove e a che ora esattamente manifesterete il 30 settembre cercheremo di creare anche un contatto in loco.
      Un saluto cordiale,

      Lo Staff Relazioni Esterne
      Gruppo PD Camera dei Deputati

      Caro Raffaele,
      pubblichiamo il tuo commento perche’ consapevoli che chiunque possa intervenire per aiutare i nostri Carabinieri Ausiliari indipendentemente dal colore politico sono i benvenuti.
      Il nostro Sindacato e’ aperto a quelle forze politiche che sono rispettose delle esigenze degli uomini in uniforme,Precari, in servizio attivo e in quiescenza.
      Contatevi,non diamo l’impressione ai nostri Governanti di essere quattro gatti a manifestare come per le precedenti manifestazioni poi tradotte in sit-in,prima di chiedere l’autorizzazione alla Questura di Roma,entro il 20 c.m fateci sapere il n. dei partecipanti tramite mail diretta a: pino.supu@yahoo.it

      G.Pino

    203. Francesco ha detto:

      Ciao a tutti, ci sono novità sul ricorso? ci devono richiamare. un saluto a tutti i CARABINIERI AUSILIARI IN FERMA BIENNALE RICHIAMATI NON DOBBIAMO MAI MOLARE.

    204. emanuele ha detto:

      ciao ragazzi sono un ex ausiliare del 252 corso benevento, ho fatto praticamente un’anno e vorrei sapere se io rientro in questo ricorso. grazie

      Rientra chi ha fatto ricorso
      G.Pino

    205. emanuele ha detto:

      Salve,signor Pino come dovrei presentare ricorso? la prego mi aiuti.. molte grazie..
      Contattami,366.3406356

    206. raffaele ha detto:

      Salve colleghi ho mandato una mail all’urp@previmil.difesa.it,per sapere se vi sono posti riservati nell’aministrazione.Indovina cosa mi hanno risposto?Leggete qui sotto.

      Buongiorno. Sono un Carabiniere ausiliario in congedo con 3 anni di
      servizio,volevo sapere se i concorsi nell’amministrazione sono riservati
      anche per gli ausiliari dei carabinieri, o solo per i vfb,vfp4 e vfp1.
      Saluti Raffaele

      risposta:
      L’attuale normativa entrata in vigore a decorrere dall’8/10/2010 è
      disciplinata dagli artt. 1014 e. 678 del D.Lgs. 66/2010 prevede la riserva,
      in favore dei volontari delle Forze Armate, (compresa l’Arma dei
      Carabinieri) che hanno terminato senza demerito il periodo di ferma
      volontaria nelle seguenti categorie: volontari in ferma breve, volontari in
      ferma prefissata per uno o quattro anni, ufficiali di complemento in ferma
      biennale ed in ferma prefissata.

      Si resta a disposizione per ogni ulteriore chiarimento in merito.

      Cordiali saluti

      Previmil – UGRPVC 1° Uff. – 2° Sez.

    207. emanuele ha detto:

      Buongiorno ragazzi,nn voglio illudere nessuno,ma secondo me noi ausiliari ormai nn contiamo piu nnt,e finita,e questa la verita,e nn vogliamo neanche crederci, dobbiamo rassegnarci,anche se fa molto male..

    208. emanuele ha detto:

      ciao ragzzi ho pensato perche nn ci riuniamo tutti almeno la maggior parte e andiamo in qualche trasmissione tipo pomeriggio 5? cosa ne pensate, e una cosa stupida??

    209. emanuele ha detto:

      salve signor pino ma io posso far parte del ricorso che state attuando? io nn sono stato idoneo hai quiz ed ho fatto solo un’anno io rientro comunque o no??

      mettiti in contatto con l’Avv. Falsetta.

      G.Pino

    210. Gaetano ha detto:

      Caro Emanuele,
      non siamo stati capaci di andare a manifestare a Roma tutti uniti, figuriamoci se dovessimo andare a Pomeriggio 5.
      Se non c’e’ l’unione di tutti non si otterrà mai niente, che lo sappiano tutti.

    211. Gaetano ha detto:

      Ciao Raffaele,
      l’attuale normativa entrata in vigore a decorrere dall’8/10/2010 disciplinata dagli artt. 1014 e. 678 del D.Lgs. 66/2010 prevede la riserva come al solito, per gli Ufficiali Ausiliari in congedo dell’Arma dei Carabinieri e non per i Carabinieri Ausiliari come noi.

    212. michele ha detto:

      Caro Ciro…non dire baggianate… sul Ricorso la C.E dovra’ pronunciarsi entro i termini stabiliti.. . cerca di raccontare cose di cui sei a conoscenza e di non diffondere il pessimismo a chi ancora ha quel lumicino di speranza.
      un abbraccio
      Michele

    213. Gaetano ha detto:

      Caro Ciro,
      penso che la tua storia sia ben diversa dalla nostra, anche perche’ noi siamo circa 100 persone che abbiamo presentato ricorso alla Corte Europea, pertanto sono obbligati a darci una risposta nei tempi prestabiliti come fa riferimento anche Michele, e spero tanto che il nostro ottimismo ti sia di aiuto per il tuo futuro.
      Ciao, senza rancore.

    214. emanuele ha detto:

      oggi 4 novembre ricordiamo i caduti..

    215. raffaele ha detto:

      Salve colleghi.Continuano ad uscire concorsi in polizia penitenziaria e quella di stato,umiliandoci ancora,poichè non vi è nemmeno un posto riservato per i carabinieri ausiliari.Andate a guardare quanti posti sono usciti,tanti tanti.

    216. Emanuele ha detto:

      Raffaele e si hai raggione ma infatti ci dobbiamo rassegnare anche se fa tanto male.. Ma tu che corso eri?? Ciao

    217. Francesco ha detto:

      Ciao a tutti, dobbiamo aspettare la sentenza del ricorso alla corte europea, non ci dobbiamo rassegnare finchè non ci sara un verdetto finale.Lasciate perdere i concorsi hanno ci devono richimare in servizio, alla fine ci sarà un concorso finale questo è il nostro obbiettivo.

    218. raffaele ha detto:

      x Emanuele.Ero del 231° corso chieti.Comunque la speranza è l’ultima a morire,ho sempre fiducia nel ricorso alla corte europea.Una volta che si saranno pronunciati mi rassegnerò,per ora sono fiducioso.

    219. gaetano ha detto:

      ciao rgazzi sono un ex car.noi non cerchiamo il mondo ma semplicemente riprendere la nostra attivita da noi tanto sudata…ciao a tutti e non perdiamo mai la speranza….

    220. emanuele ha detto:

      x gaetano, ciao ma tu di che corso eri??

    221. gaetano ha detto:

      x manuele,ciao ero del 234 corso di benevento,,,,

    222. francesco ha detto:

      ciao a tutti amici ,vi scrive un ex collega del 181esimo corso,ricordatevi tutti che eravamo solo dei burattini comandati a distanza..,,,,

    223. emanuele ha detto:

      ciao ex colleghi ma c’e qualcuno del 252esimo corso benevento?

    224. emanuele ha detto:

      Ciao colleghi vi auguro a tutti buone feste e che il 2011 ci porti a noi ex ausiliari tanta fortuna.. Chi c’e del 252esimo corso benevento?? mi farebbe piacere sentirlo..

    225. Francesco ha detto:

      Buon Natale a tutti i colleghi. Speriamo che il 2011 ci porti buone notizie sul ricorso al corte europea. Auguri a tutti i responsabili del SUPU.

      Auguri di Buon Natale Felice Anno 2011
      Un abbraccio
      G.Pino

    226. rosamaria ha detto:

      ciao ragazzi sono 4 anni che provo a cercare di entrare a far parte dell arma cc e ho notato le grosse difficolta oramai il nostro sogno svanisce per colpa di chi ha la raccomandazione dsnnata io ad esempio mi hanno respinta perche mi mancava solo 4 millimetri a 1.61 ho 22 anni il mio sogno da bambina sta svanendo per colpa dei stupidi stolti del cazzo chemi hanno detto che l importanza dell arma e l altezza e non l inteligenza e io come una cretina ho detto che siete solo dei falliti che vi fate solo grandi per l altezza e il cervello bacato che si ritrovano, ti giuro ho fatto di tutto per entrare e ora che cosa mi rimane una disocupazione senza lavoro e non solo al sud cosa vuoi trovare la paga e bassissima un posto statale non c e ne sono più ditemi voi succede che faremo solo guerra per i nostri diritti

    227. rosamaria ha detto:

      ragazzi dobbiamo lottare per i nostri diritti i nostri sogni

    228. Francesco ha detto:

      Buona sera Signor G.Pino, ci possono richiamare con questa legge?
      FORZE DI COMPLETAMENTO PER L’ARMA DEI CARABINIERI PER L’ANNO 2002
      Si è concretizzata una nuova opportunità per poter diventare Carabiniere effettivo.

      Il Decreto legge 16 aprile 2002 n.64 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.91 del 18 aprile 2002 ha fissato le regole per l’immissione delle Forze di completamento nell’Arma dei Carabinieri prevedendo che i Carabinieri Ausiliari in ferma biennale (in servizio od in congedo dal 1° gennaio 2000) risultati idonei ma non prescelti per la ferma quadriennale possano essere richiamati presentando una dichiarazione di disponibilità al richiamo.

      Nello specchio seguente vengono riportati gli elementi di conoscenza essenziali.

      Ogni altra utile informazione potrà essere richiesta all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – piazza Bligny 2 – 00197 Roma – e-mail carabinieri@carabinieri.it -tel. 06.8098.2935 fax 06.8098.2934

      CHI
      può dichiarare la disponibilità al richiamo Carabinieri in ferma biennale, in servizio od in congedo dal 1 gennaio 2000, idonei ma non prescelti per la ferma quadriennale.
      CHE COSA
      si ottiene Richiamo per sei mesi nell’anno 2002 che potrà essere reiterato annualmente
      DOVE
      si può essere impiegati Regioni amministrative (organizzazione mobile o territoriale) indicate nella dichiarazione di disponibilità al richiamo
      QUANDO
      va dichiarata la disponibilità al richiamo Aderire entro maggio p.v.
      PERCHE’
      quali vantaggi si ottengono Retribuzione netta mensile di € 680/contributi previdenziali e assicurativi.Conservazione dell’eventuale posto di lavoro ricoperto.Possibilità di partecipare nuovamente alla selezione per Carabiniere effettivo con incremento di punteggio per il servizio prestato.

      L’Amministrazione si riserva di accertare il mantenimento del possesso dei requisiti morali richiesti dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989 , n°53, nonchè quelli previsti dall’art. 17, comma 2, della legge 11 luglio 1978 , n.382.

    229. massimo pisano ha detto:

      ciao …ex colleghi anch’io sono nella stessa vostra situazione.ho prestato servizio nel campo profughi a caltanisetta,con tutti i rischi che comportava.rischiando molto e lavorando in condizioni pessime.dopo servivo a napoli nel marzo del 2001 g7 prima di genova a prendere pietratte e bastonate, davanti le ambasciatta americana,e nn basta anche alla stazione con contusioni varie. e li ero idoneo a prendere mazzatte,a maggio in un test e una visita superficiale mi hanno sbattuto fuori come se di colpo nn ero idoneo…… sono trascorsi tanti anni ma ancora nn mi so dare pace… io sono con voi in qualsiasi lotta burocratica e giudiziara…..concludo avevo una stima essagerata per l’arma adesso nn so.quando vedo per strada carabinieri alti1,65 .io fisicamente 1.88 per 84 kg questa è pura ingiustizia. ciao

    230. facchetti pierluigi ha detto:

      A me è sucesso di peggio. HO fatto l’ausiliario per 2 anni (1 di leva e 1 di prosecuzione volontaira). Ho partecipato ad una selezione per l’assunzione di un posto di centralinista in ospedale. IL bando prevedeva che il posto fosse riservato agli ex militari in qualità dei riservatari.Vergognosamente non sono stato accettato come riservatario perchè il carabiniere ausiliario, anche se in prosecuzione volontaria, non è considerato militare volontario. HO perso il posto.La legge 255 2001 ha dimenticato i cc ausialiri. E’ TUTTO UNO SCHIFO:

    231. francesco ha detto:

      cari colleghi state divendando vecchi e state solo perdendo tempo..siamo in ITALIA..trovatevi un’altro lavoro …..

    232. antonio gentile ha detto:

      Ha ragione Francesco.Trovatevi un’altro lavoro,non pensate solo ai carabinieri perchè in tv vedete i film di ULTIMO!!!Ma lo sapete che tutti gli appartenenti alla squadra di ULTIMO che ha catturato riina sono tutti sotto processo perchè lo stato gli ha girato le spalle ed alcuni carabinieri che hanno ricevuto medaglie dal presidente della repubblica gliel’hanno tornate per protesta???!!!Sembra che vivete nel mondo dei sogni,vi sembra che adesso vengono a casa vostra e vi chiedono se volete tornare nell’arma dei carabinieri oppure su internet trovate qualche decreto per richiamo alle armi??il problema che persone come PAPPALARDO E PINO devono dirvi la verità invece di prendervi in giro,tanto queste persone hanno la pensione d’oro.Devono dirvi che avete a che fare con i militari e chi si è messo in Italia contro questa lobby è uscito con le gambe rotte.SVEGLIATEVI ITALIANI.

      Caro Antonio, riteniamo la tua comunicazione offensiva,il SUPU non si e’ mai permesso di prendere in giro nessuno.Lasciamo il tuo commento al giudizio dei nostri lettori.
      G.Pino

    233. antonio gentile ha detto:

      Caro Sig.Pino i lettori sanno che sono stati presi in giro da uno stato che gli ha voltato le spalle abbandonandoli al loro destini(basta La legge 255 2001).Solo gli ausiliari non possono + partecipare ai concorsi come tutti gli altri!Solo upotia pensare che abrogheranno questa legge,specialmente questo governo che tutto può sembrare ma tranne che a favore dei militari e del precariato.SVEGLIA!!!

    234. PIERPAOLO ha detto:

      E’ ASSOLUTAMENTE VERGOGNOSO CHE LO STATO NON ABBIA ANCORA RICONOSCIUTO L’EQUIPARAZIONE DEI CARABINIERI AUSILIARI IN FERMA BIENNALE AI VFB DELLE FFAA. HO LETTO NEI COMMENTI PRECEDENTI DI EX COLLEGHI ESCLUSI DA CONCORSI PER CENTRALINISTA PERCHè SUPERATI NEL PUNTEGGIO DA VFB, E PENSARE CHE NOI ERAVAMO AGENTI DI PG E PS, LORO NO!
      MI DISPIACE SINCERAMENTE PER TUTTI QUEI CARABINIERI AUSILIARI IN CONGEDO CHE AVREBBERO MERITATO MAGGIOR FORTUNA E MAGGIOR CONSIDERAZIONE DA PARTE DELLA POLITICA.
      DA CATTOLICO PREGO LA VIRGO FIDELIS CHE DIA UNA CHANCE A TUTTI, IO L’HO RIAVUTA E MI è ANDATA BENE, ORA TOCCA A VOI.

    235. raffaele ha detto:

      Salve colleghi,purtroppo il mondo politico si dovrebbe vergognare per quello che ci ha fatto. Tanto per cambiare è uscito un altro concorso per cc 1500 riservato ai vfp1,viva la repubblica e la costituzione,peccato che in alcuni casi non viene applicata.

    236. Francesco ha detto:

      Ciao Raffaele ha ragione bisogna chiamare gli avvocati per sapere qualcosa sul nostro ricorso alla corte europea.

    237. Gianni ha detto:

      Ciao a tutti, con molta amarezza leggo le richieste di aiuto e le tante testimonianze piene di rabbia per l’ingiustizia subita… anche io sono un ex cc ausiliario congedato nel 2002, ora 32enne lavoratore precario sfruttato, umiliato e succube di un datore di lavoro che non posso mandare a quel paese perchè non saprei proprio dove altrimenti sbattere la testa.Ormai l’unica cosa che mi rimane da fare è rassegnarmi… c’è stato un periodo quando ero disoccupato in cui ero depresso e profondamente incaxxato per la situazione paradossale che siamo stati costretti a subire!!!! Mi sono sentito tradito dall’Arma in cui credevo profondamente… ora ho perso quello spirito iniziale e anche se un miracolo mi facesse indossare nuovamente la divisa, non sarei più in grado di svolgere pienamente il mio compito… la delusione è stata forte e non più recuperabile. L’arma ha perso un figlio e io mi sento orfano delle Istituzioni. Non ritrovo più il mio attaccamento alla Patria, sono amareggiato e vorrei solo cambiare paese. Auguro a tutti quelli che sono più giovani di me di trovare presto la propria strada e di raggiungere quella serenità che si merita ciascuno di noi. L’ Arma non si merita tutto l’attaccamento che gli state dimostrando, voltate pagina e guardate avanti. Buona fortuna a tutti.

    238. pietro ha detto:

      scusate anche io la penso come voi alla fine si ci ammala e non finisce qui se abitate in un paesello fanno in modo che vi ammalate,in fine se non avete superato i 29 anni e siete stati congedati mi sembra che potete fare ricorso al tar alla fine se usate mezzi come internet unitevi fate un gruppo che la pensa come noi sottoscrivete firme pure con persone che anno superato il 29 anno di eta e mandate una lettera imail contatti a tutti gli organi competenti io ci sto perche alla fine potremmo aiutare chi viene dopo….ciao 202 corso benevento

    239. simona ha detto:

      ho letto i vostri commenti . io desidero molto diventare carabiniere ausiliare è il mio sogno : ma molti carabinieri in servizio non me lo consigliano . Leggendo i vostri commenti credo che sia inutile fare domanda nei carabinieri come ausiliare.

    240. michele ha detto:

      ciao a tutti…sono mesi che mi sforzo di capire una cosa e non riesco a darmi una risposta, vi scrivo perchè forse qualcuno in rete potrebbe aiutarmi….sono un ex carabiniere ausiliare, qualche mese fa’ si sono presentati a casa i cc del mio paese mi hanno perquisito casa e si sono portati via le divise che mi erano rimaste denunciadomi a piede libero per il possesso delle stesse…da premettere che quando mi sono congedado mi hanno rilasciato un foglio dove veniva specificato che nel quinquennio successivo alla data di congedo potevo essere richiamato nell’arma consegnandomi cosi una divisa estiva e una invernale…adesso mi ritrovo ad affrontare una causa con uno sperpero di danaro non indifferente…qualcuno sa darmi una risposta del perchè di tutto cio’?

      Siccome nella mia carriera sono stato sempre fedele nei secoli e attaccatissimo alla divisa,un bel giorno sono andato a Porta Portese di Roma e mi sono comprato un guarda roba di divise dei Carabinieri,dove’ il reato,devono arrestare prima chi li vende e poi farmi la perquisizione che ritengo illeggittima.
      Dovete sapere che a Porta portese potete trovare le divise che volete,e poi ti hanno regalato due divise,lo puoi dimostrare?

      Mi piacerebbe che commentiate l’accaduto!

      G.Pino
      06.2285565

    241. cristian ha detto:

      Ciao Ragazzi,ho letto un po’ tutti i vostri commenti ma,purtroppo, sono daccordo con chi dice che è meglio voltar pagina.Molti noi ha prestato servizio con una passione tale che molti ancora in servizio non hanno.Non credo però che lo stato ci darà mai una seconda possibilità di reindossare la divisa.Ragazzi rassegniamoci!!!purtroppo fa parte tutto del passato…

    242. Francesco C. ha detto:

      Caro Cristian c’è un ricorso in atto non abbiamo ancora una risposta?

    243. Francesco C. ha detto:

      Buona sera Dott. G. Pino sa se ci sono novità sul 1° ricorso cc aus. alla corte europea?

      Caro Francesco,
      vi comunichero’ l’esito del ricorso,appena l’Avv. Falsetta avra’ le risposte della C.E!
      Un forte abbraccio
      G.Pino

    244. ugo martinelli ha detto:

      buonasera chiedo se ci sono novità sul 1° ricorso cc aus. alla corte europea.
      Vi ringrazio e unutile ribadire che prestare servizio nell Arma ne e’ stato un onore .
      Carabiniere Ausiliario
      Martinelli Ugo

      Caro Ugo,
      il ricorso alla Corte Europea e’ stato respinto,contatta l’Avv Falsetta!
      Saluti
      G.Pino

    245. FRANCESCO ha detto:

      VERGOGNA SINDACATI ITALIANI….VOGLIAMO I SOLDI INDIETRO CI AVETE TRUFFATO!!!RICORSO RESPINTO!!!!VERGOGNA

      Caro Francesco,

      complimenti per quello che hai scritto,il ricorso non te lo ha respinto il Sindacato ma la Corte Europea,ti voglio ricordare che i ricorsi come le cause penali e civili si perdono e si vincono.

      Personalmente mi ritengo una Persona integra,una persona onesta.non ho mai truffato nessuno.
      Sappi che mi ritengo offeso.

      G.Pino

    246. Francesco C. ha detto:

      Buona sera Dottor Pino sono Francesco Chessa, volevo sapere se è possibile modificare questo Decreto applicandolo a i CC aus. con 1, 2 e3 anni di servizio?
      Inviato da: Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Ufficio Relazioni con il Pubblico
      e-mail: carabinieri@carabinieri.it
      Titolo: Nuova opportunità di impiego nell’Arma dei Carabinieri
      FORZE DI COMPLETAMENTO PER L’ARMA DEI CARABINIERI PER L’ANNO 2002
      Si è concretizzata una nuova opportunità per poter diventare Carabiniere effettivo.

      Il Decreto legge 16 aprile 2002 n.64 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.91 del 18 aprile 2002 ha fissato le regole per l’immissione delle Forze di completamento nell’Arma dei Carabinieri prevedendo che i Carabinieri Ausiliari in ferma biennale (in servizio od in congedo dal 1° gennaio 2000) risultati idonei ma non prescelti per la ferma quadriennale possano essere richiamati presentando una dichiarazione di disponibilità al richiamo.

      Nello specchio seguente vengono riportati gli elementi di conoscenza essenziali.

      Ogni altra utile informazione potrà essere richiesta all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – piazza Bligny 2 – 00197 Roma – e-mail carabinieri@carabinieri.it -tel. 06.8098.2935 fax 06.8098.2934

      CHI
      può dichiarare la disponibilità al richiamo
      Carabinieri in ferma biennale, in servizio od in congedo dal 1 gennaio 2000, idonei ma non prescelti per la ferma quadriennale.
      CHE COSA
      si ottiene
      Richiamo per sei mesi nell’anno 2002 che potrà essere reiterato annualmente
      DOVE
      si può essere impiegati
      Regioni amministrative (organizzazione mobile o territoriale) indicate nella dichiarazione di disponibilità al richiamo
      QUANDO
      va dichiarata la disponibilità al richiamo
      Aderire entro maggio p.v.
      PERCHE’
      quali vantaggi si ottengono
      Retribuzione netta mensile di € 680/contributi previdenziali e assicurativi.Conservazione dell’eventuale posto di lavoro ricoperto.Possibilità di partecipare nuovamente alla selezione per Carabiniere effettivo con incremento di punteggio per il servizio prestato.
      L’Amministrazione si riserva di accertare il mantenimento del possesso dei requisiti morali richiesti dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989 , n°53, nonchè quelli previsti dall’art. 17, comma 2, della legge 11 luglio 1978 , n.382.

      Caro Francesco,
      il tuo quesito e’ stato posto all’attenzione del Gen. Antonio Pappalardo.
      Saluti
      G.Pino

    247. Enrico ha detto:

      Quando le cause si vincono i sindacati, gli avvocati, sono bravissimi e si abbracciano e si incensano quando no diventano improvvisamente truffatori? Bastasse un ricorso, una causa giudiziaria, una domanda di causa di servizio per vedere riconosciuti i nostri diritti (presunti o reali) siamo seri, cresciamo intellettivamente dico, non solo anagraficamente.poi gli errori ci possono essere ma occorre valutarli, discuterli e semmai chiedere riscontro non gridare offese e insulti.

    248. Francesco C. ha detto:

      Buona sera Dottor. G. Pino, grazie di tutto, aspetteremo una soluzione per tutti i Carabinieri Ausiliari in congedo con 1, 2 e 3 anni di servizio.

    249. Francesco C. ha detto:

      Forze di Completamento nell’Arma dei Carabinieri.

      Forze di Completamento nell’Arma dei Carabinieri
      I Carabinieri Ausiliari in congedo senza demerito con 1, 2 e 3 anni di servizio che sono stati giudicati idonei al
      servizio effettivo, ma sono risultati esuberanti rispetto ai
      posti disponibili, possono richiedere di essere richiamati in servizio a tempo determinato e, dopo una permanenza di al meno 6 mesi nelle forze di completamento, possono partecipare nuovamente alle selezioni per diventare
      Carabiniere effettivo usufruendo degli incrementi di
      punteggio per il servizio prestato.

    250. francesco1963 ha detto:

      dal 7 feb 2012 riconosciuto aggravamento per protusioni discali e cervicalgia A8 a vita sapete se oltre il 10 per cento aggiungono anche 1 anno di servizio?

    251. web design roma ha detto:

      Grazie per il vostro articolo, mi sembra molto utile, provero’ senz

    252. irene ha detto:

      Molto bello il blog… pero’ aspetto nuovi post, e’ da troppo tempo che non ci sono aggiornamenti. Vabbe’, intanto mi iscrivo ai feed RSS, continuo a seguirvi!

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: