Antonio Pappalardo:Lettera al Presidente della Repubblica!






Related News

  • SUPU: Quel pazzo di Pappalardo, ma che combini !
  • SUPU: Gent.li Soci, si avvisa che tutto il personale militare riformato, anche a seguito di patologie non dipendenti da causa di servizio, che abbia maturato il trattamento pensionistico in regime misto o contributivo (escluso il retributivo), ha diritto a percepire inil diritto alla maggiorazione della pensione in ragione dell’applicazione dell’art. 3, comma 7 D. Lgs 165/1997, indipendentemente dal raggiungimento dei limiti di età. Questo diritto è stato peraltro riconosciuto dalla recentissima sent. N. 27/2017 della Corte dei Conti Regione Abruzzo divenuta definitiva. La Corte dei Conti della Regione Abruzzo, che in tal senso si era già espressa nel 2012, ha ribadito che il personale militare escluso dall’applicazione dell’istituto dell’ausiliaria, poichè collocato in quiescenza per riforma prima di aver raggiunto i requisiti di età richiesti per poter usufruire dell’ausiliaria, ha comunque diritto al beneficio compensativo di cui all’art. 3,comma 7, del D. Lgs. 165/1997, che prevede: “il montante individuale dei contributi è determinato con l’incremento di un importo pari a 5 volte la base imponibile dell’ultimo anno di servizio moltiplicata per l’aliquota di computo della pensione“. Per ulteriori informazioni contattare il numero 346 5129456 inviare un email al avvpatriziapino196@gmail.com
  • SUPU: Il Generale Carlo Alberto dalla Chiesa,ucciso dai politici di Roma e non dai mafiosi macellai.
  • SUPU: ALLA MANIFESTAZIONE NIENTE GOLPE,MA SOLO UNA VACANZA ROMANA E BELLA MUSICA ,NON CE NE ANDIAMO DA MONTECITORIO SE GLI ABUSIVI NON LASCERANNO IL PARLAMENTO CON LE DIMISSIONI.
  • SUPU: C’E’ STATO UN TENTATIVO DI EMARGINARE I CARABINIERI CARO MINNITI,DOVRAI FARE I CONTI CON 200 ANNI DI STORIA
  • SUPU: Antonio Pappalardo e Francesco Patrizi “IL GENERALE RIVOLUZIONARIO CHE FA SOGNARE”
  • Pensioni Militari Supu: Attenti a quei due n.62,organo d’informazione Comparto Sicurezza e Difesa.
  • PENSIONI MILITARI SUPU: AVVOCATO MILITARE GUARDIA DI FINANZA: IL DIRITTO AL RIPOSO COMPENSATIVO E’ IRRINUNCIABILE, A PRESCINDERE DALLA DOMANDA
  • 3 Comments to Antonio Pappalardo:Lettera al Presidente della Repubblica!

    1. Serena ha detto:

      Approvo pienamente quello che si è impegnato a scrivere il nostro amico Antonio Pappalardo. Sono vincitrice del “Concorso per il reclutamento di 1548 Allievi Carabinieri Effettivi”, causa posizione in graduatoria, devo effettuare una Ferma Quadriennale per successivo transito nell’Arma dei Carabinieri. Mi è stata assegnata come Forza Armata la Marina Militare, ecco io a volte mi chiedo che fine faremo tutti noi. Se effettivamente ci convocheranno al termine della Ferma Quadriennale, se rimanderanno di giorni, mesi, anni… E’ tutto un mistero!

    2. Antonio ha detto:

      Ma vi rendete conto che noi aspiranti abbiamo speso fior di quattrini e sacrifici per fare questi concorsi?? Cioè questi si siedono dietro ad un tavolo e con un semplice click di votazione mandano in frantumi i sogni di 1738 aspiranti cc!! Mi sono fatto in quattro in questi mesi tra studio e prove fisiche e ora che tra un mese il concorso volge al termine ecco questa decisione che al di là dei problemi del nostro paese, scusate ma io che la vivo da vicino e con maggior interesse mi sà di presa in giro.. Vi siete domandato io e come tanti altri come ci dobbiamo sentire?? Non voglio dirlo se no risulteri molto sgarbato nel linguaggio. Non ne posso più!!!! L’arma dei cc non se ne fà nulla di 241 cc, non controlla manco un paese con questi uomini! Perchè non lo revocate proprio! Mha.. Non vi lamentate poi quando espatriamo verso altre nazioni, perchè qui in Italia oltre a non funzionare niente mandano al macello i sogni dei giovani. Vergogna!

    3. Jack ha detto:

      Ciao Serena…amico?
      La persona che ha scritto quella lettere è il più grande Generale che l’Arma dei Carabinieri abbia mai potuto avere tra le sue fila, se poi è tuo amico mi scuso subito…altrimenti il mio consiglio è…se vuoi far parte dell’Arma impara la storia e soprattutto quella contemporanea per capire quali personaggi prendere come esempio e da seguire…il Generale dell’Arma Antonio Pappalardo è senza ombra di dubbio uno di questi, se non l’unico; in un’Italia che ormai è corrotta da cima a fondo.

      Aspirante carabiniere non idoneo con 98/100 davanti alla commissione finale…e fidati l’Arma ce l’ho nella testa e nel cuore.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: