Antonio Pappalardo Presidente del SUPU



« (Previous News)



Related News

  • SUPU :ATTENTI A QUEI DUE NR.66 NOVEMBRE 2017 NOTIZIARIO ONLINE FORZE ARMATE E DI POLIZIA
  • SUPU: Quel pazzo di Pappalardo, ma che combini !
  • SUPU: Gent.li Soci, si avvisa che tutto il personale militare riformato, anche a seguito di patologie non dipendenti da causa di servizio, che abbia maturato il trattamento pensionistico in regime misto o contributivo (escluso il retributivo), ha diritto a percepire inil diritto alla maggiorazione della pensione in ragione dell’applicazione dell’art. 3, comma 7 D. Lgs 165/1997, indipendentemente dal raggiungimento dei limiti di età. Questo diritto è stato peraltro riconosciuto dalla recentissima sent. N. 27/2017 della Corte dei Conti Regione Abruzzo divenuta definitiva. La Corte dei Conti della Regione Abruzzo, che in tal senso si era già espressa nel 2012, ha ribadito che il personale militare escluso dall’applicazione dell’istituto dell’ausiliaria, poichè collocato in quiescenza per riforma prima di aver raggiunto i requisiti di età richiesti per poter usufruire dell’ausiliaria, ha comunque diritto al beneficio compensativo di cui all’art. 3,comma 7, del D. Lgs. 165/1997, che prevede: “il montante individuale dei contributi è determinato con l’incremento di un importo pari a 5 volte la base imponibile dell’ultimo anno di servizio moltiplicata per l’aliquota di computo della pensione“. Per ulteriori informazioni contattare il numero 346 5129456 inviare un email al avvpatriziapino196@gmail.com
  • SUPU: Il Generale Carlo Alberto dalla Chiesa,ucciso dai politici di Roma e non dai mafiosi macellai.
  • SUPU: ALLA MANIFESTAZIONE NIENTE GOLPE,MA SOLO UNA VACANZA ROMANA E BELLA MUSICA ,NON CE NE ANDIAMO DA MONTECITORIO SE GLI ABUSIVI NON LASCERANNO IL PARLAMENTO CON LE DIMISSIONI.
  • SUPU: C’E’ STATO UN TENTATIVO DI EMARGINARE I CARABINIERI CARO MINNITI,DOVRAI FARE I CONTI CON 200 ANNI DI STORIA
  • SUPU: Antonio Pappalardo e Francesco Patrizi “IL GENERALE RIVOLUZIONARIO CHE FA SOGNARE”
  • Pensioni Militari Supu: Attenti a quei due n.62,organo d’informazione Comparto Sicurezza e Difesa.
  • 2 Comments to Antonio Pappalardo Presidente del SUPU

    1. Andrea Fabbiano ha detto:

      Buona Sera Generale,
      ho visto il video di Piazza del Popolo, le scrivo portando il mio positivo consenso, davvero ritengo sia arrivato il momento di una importante svolta,l’Italia deve riappropriarsi della sua sovranità Costituzionale e Monetaria.
      L’Italia ha bisogno tutto, l’indigenza,la miseria,la povertà e penuria si stanno allargando a macchia d’olio,c’è bisogno di fiducia nelle Istituzioni,bisogno di valori, gli stessi valori da lei citati,gli stessi di qualche generazione fa.
      Era tempo che una figura come la sua non la vedevo sul campo,è impellente un punto di riferimento, un punto centrale.
      Generale, forza e coraggio io ci sono, la seguirò sono un ex imprenditore di Milano, ho 50 anni e tre figli,
      e mi sono rotto i coglioni .
      Saluti Andrea Fabbiano

      Caro Andrea,
      i Partiti sono diventati Aziende affaristiche e nepotiste,non esistono piu’ punti di riferimento ne a Dx ne a Sx.Prepariamoci a buttare nell’immondizia i Matusalemme della Politica.Il nostro Movimento “Il Melograno” in questi giorni a Palermo sta avendo un grande successo.
      Segui le nostre iniziative
      Un forte abbraccio

      A.Pappalardo

    2. Antonio ha detto:

      Buon giorno Generale.

      Le premetto che sono un so estimatore e sostenitore, già da quando era presidente del COCER CC. ed io allora ero un giovane Comandante di Stazione della Legione Lazio, quando Lei Comandava in quel di Frascati e scrisse e rimise ai vari Comandanti il suo famoso libro che ho molto aprezzato il cui titolo era : LA VERA STORIA DELL’ARMA DEI CARABINIERI”
      tra le cui righe ha fatto conoscere tutte le sue lotte, per far uscire gli Appuntati dal ghetto del caporalato e far equiparare mediante il famoso ricorso al TAR, consiglio di Stato e Corte Costituzionale i sottufficiali dell’Arma al ruolo ispettori della P.d.s. A quelll’epoca la sua candidatura e successiva elezione in parlamento la sostenni ” con i miei uomini e in maniera silente ma incisiva” Generale, si rimetta in discussione sulla scena politica per le prossime elezioni 2012 e/o 2013 che noi le daremo il nostro consenso. Con affetto e immutata stima.

      Caro Antonio,
      ti ringrazio per le tue parole di stima,mi conosci non mollo mai,adesso il vostro sostegno lo debbo avere nella campagna elettorale che sto affrontando a Palermo per le elezioni a Sindaco-www.melograno.info.Segui le nostre iniziative.
      Un forte abbraccio
      Antonio Pappalardo

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: